10 locali di Treviso e provincia dove comprare anche i regali di Natale

Chi mi conosce lo sa: per Natale adoro ricevere qualche gourmetteria da assaggio. Per la proprietà transitiva, è anche un tipo di regalo che faccio spesso, soprattutto quando non conosco i gusti letterari/cinematografici o, peggio, le taglie del destinario. E d’altro canto una bella bottiglia, elegantemente confezionata, può poi venire riciclata in mille maniere, a differenza di un gilet sgradito. Per scegliere un regalo natalizio a tema enogastronomico, magari componendo la classica cesta a sorpresa, quest’anno di grande tendenza sono i posti ibridi fra locale e negozio: quelli che offrono la duplice possibilità di acquistare prodotti d’ogni sorta, e di fermarsi a mangiare e a bere.

Potere Bio!

potere bioI regali perfetto per un Natale biologico, ma anche vegetariano o vegano, a Treviso li puoi assaggiare e poi acquistare al Naturasì: parte supermercato bio, parte risto-bar incentrato sulla filosofia del cruelty-free. Qui, ottima scelta è ad esempio il prosecco biologico della casa, un presente ideale per ogni occasione, e il protagonista degli aperitivi mondani in questo locale di Treviso centro. Naturasì è presente anche a Conegliano: si chiama Ariele Ristoro e Pizza Bio, e manco a dirlo la pizza biologica è il suo fiore all’occhiello. Meno ristorante e più caffetteria è il Biosapori, presente sia Treviso, sia a Castagnole di Paese col suo ben fornito supermercato biologico in cui comporre ceste natalizie all’insegna della genuinità.

Le boutique del piacere

keltikaScartare una generosa confezione di birre artigianali, fantasiose e raffinate, potrebbe essere il regalo più gradito del momento: se vuoi farti una bella bevuta tra amici cercando le referenze di birra più pregiata o strampalata, devi andare per forza al Keltika di Silea. Beershop, locale per aperitivi mangiati ma soprattutto autentico paradiso per ogni appassionato di malto e luppolo. Due sono invece le mete top in cui andare a caccia di eccellenze alimentari fermandosi a provare un formaggio ricercato, un prosciutto esotico, del baccalà preparato in casa, una giardiniera appena confezionata in vasetto e chi più ne ha più metta: in pescheria a Treviso l’ultracentenaria bottega Fermi, oggi pregevole negozio e ristorantino per pranzetti da leccarsi i baffi; a Cornuda la Degusteria dei Sapori, vera e propria cornucopia di delizie esclusive da tutta Italia, dove trovi ceste di Natale da mille e una notte ma dove puoi anche organizzare una degustazione fra amici.

Dall'Italia al Giappone

ikiyaDa ormai un decennio l’Ikiya ha portato a Treviso (e non solo) un’autentica succursale del Sol Levante: nato come negozio di articoli giapponesi (da kimono originali ad idee-regalo d’ogni sorta, come gli Omamori in foto), oggi nella sua nuova sede in Via S. Nicolò è anche un’Ikazaya, ossia un’osteria nipponica in cui mangiare bento, onigiri, tè verde, dolcetti wagashi. Tutto l’opposto è l’Eat's Store & Bistrò di Conegliano: qui trovi autentiche perle gastronomiche italiane, soprattutto venete: dai salumi e formaggi regionali alla carne e al pesce sempre fresco, che puoi gustare nel ristorantino interno. Fiore all’occhiello la cantina, dove fanno bella mostra di sé 600 etichette tutte da sorseggiare o regalare. Chiudiamo infine con il “locale ibrido” per antomasia a Treviso, diverso da tutti gli altri citati in virtù delle tre anime che se ne spartiscono alla perfezione i gradevoli spazi: all’ingresso dell’Equilibri di Piazzale Burchiellati trovi una gastronomia di lusso in cui acquistare pasta fresca e altre specialità tutte fatte a mano; all’interno invece puoi sederti o nella gustosa pizzeria gourmet, o in un bistrot dove sale in cattedra la cucina creativa.

Immagine di copertina: facebook Eat's
Aggiornati sui locali della tua città, iscriviti alla newsletter 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Campionato di Calcio: i locali a Treviso e provincia dove vedere le partite

Non ti puoi distrarre un momento in sollazzo in vacanza che - taaac - il campionato già inizia appena dopo Ferragosto. Ed è subito Fantacalcio. Ed è subito fine settimana blindato. Classicone del s...

di lisa bartoletti