Quando la birra artigianale diventa culto: intervista ad Antonio Franco

Lager, stout, ale, pils, weisse, dunkel... Se ad alcuni queste denominazioni non dicono nulla di significativo, per gli appassionati della birra artigianale di qualità sono un vero e proprio paradiso. Perchè nella produzione, lavorazione, selezione e distribuzione di queste bevande c'è un mondo, in cui ogni particolare viene scelto con la massima cura e nulla è lasciato al caso. Come ci spiega Antonio Franco, direttore marketing della SIB, azienda leader nell'import e distribuzione di birre alla spina e la prima in Puglia ad offrire un servizio completo nel settore. Se anche tu ami il sapore intenso delle birre artigianali, vieni a scoprire insieme a noi qualche interessante chicca che solo un addetto ai lavori potrebbe regalarci.

Come nasce SIB e di cosa si occupa?
SIB srl (Società Importazione Birre) è un’azienda nata nel 1984 con l’obiettivo di importare birre di qualità da tutto il mondo per distribuirle sul territorio pugliese (province Lecce-Brindisi-Taranto).
L’azienda nasce per la passione dei titolari verso la birra e per la volontà di avviare un’attività commerciale che fosse una novità sul territorio.


In che maniera selezionate le birre artigianali da diffondere nei locali salentini e quante/quali tipologie di birra avete nel vostro catalogo?
SIB seleziona le birre facendo un’attenta ricerca sulla qualità dei prodotti e sull’analisi delle esigenze dei locali.
Ovviamente per poter importare prodotti di qualità siamo sempre in giro in Europa e nel mondo alla ricerca di birre che abbiano le caratteristiche e la qualità da noi pretese.
Nel nostro catalogo abbiamo selezionato una gamma di oltre 200 etichette. Trattiamo tutte le tipologie di birre esistenti sul mercato: dalle lager alle stout, dalle pils alle lambic, dalle weisse alle dunkel, fino ad arrivare alle birre artigianali di alta qualità italiane e del resto del mondo.

redattori licheri birre bionde
Chiara, ambrata e scura: almeno una birra che consigliereste per ciascuna di queste tipologie.

Non è facile rispondere a questa domanda, perché tutte le birre che abbiamo in catalogo sono il risultato di un lungo e minuzioso lavoro di ricerca da parte nostra in giro per le fiere in tutto il mondo. Inoltre, pur avendo davanti birre di altissima qualità  bionda, scura  e ambrata sono categorie troppo ampie per eleggere la migliore di ogni tipologia; anche perché l’esperienza di degustazione della birra è molto soggettiva.

Con quali pietanze le abbinereste?
Il primo consiglio per un buon abbinamento birra/cibo è quello di cercare di affiancare due prodotti della stessa “potenza”, altrimenti uno dei due soccomberebbe sotto il gusto dell’altro. Ad esempio, le birre Ale (chiare o scure che siano) si abbinano bene a piatti a base di carne, con le birre Lager, invece, si consigliano piatti leggeri e freschi come verdure, pesce, antipasti e carni bianche.

redattori licheri sib
Come nasce una birra? Che cosa la rende pregiata o distingue nettamente una commerciale da una artigianale di qualità medio-alta?
La birra nasce da una fase di produzione comune sia per le commerciali che per le artigianali.
La differenza tra una birra commerciale e una artigianale è nella scelta e lavorazione delle materie prime.


Nell’immaginario comune, l’Oktoberfest è la fiera per eccellenza per i veri amanti delle birre. Ci sono altri appuntamenti annuali a cui un appassionato doc non può sottrarsi?
Oktoberfest è una festa della birra dove sono presenti solo birre prodotte a Monaco di Baviera, ed è ormai diventato il più grande evento al quale un appassionato di birra non può mancare.
Tra gli altri eventi più o meno della stessa rilevanza ricordiamo: la fiera Ho.Re.Ca. Expo di Gent in Belgio, Beer Attraction a Rimini, BrauBeviale a Norimberga ed altre piccole manifestazioni in giro per l’Italia e per l’Europa.


birròforum birre artigianali evento rassegna roma degustazione birrifici 40 etichette lungotevere diaz farnesina street food europei calcio 2016 corsi degustazione birra buyers internazionali boccale bicchiere manifestazione food beer foto di copertina concessa da birròforum
Da quale Paese provengono le birre migliori del mondo e perché?
Non si può stilare una vera e propria classifica, poiché il pubblico riconosce i prodotti di qualità. Storicamente i birrifici del nord Europa vengono riconosciuti come i migliori per qualità e tradizione, ma oggi non si può dire che alcuni piccoli e giovani birrifici del resto del mondo non producano prodotti eccellenti.

Quali sono gli altri elementi di fondamentale importanza che, oltre alla selezione delle birre, fanno la differenza all’interno di un locale e soprattutto di un pub?
Sicuramente oltre alla qualità e alla competenza in ogni settore, è indispensabile la preparazione del personale che è a diretto contatto con il cliente perché non necessariamente chi ordina una birra in un pub è massimo esperto dell’argomento. Ci sono tanti appassionati che vogliono essere guidati alla scoperta di un mondo tutto da esplorare, quindi ad esempio, chi prende le ordinazioni deve essere in grado di conoscere tutte le tipologie disponibili assecondando il gusto del cliente.
Inoltre, anche l’atmosfera di allegria che bisogna creare all’interno del pub è molto importante perché contribuisce a esaltare il momento della consumazione.


redattori licheri antonio franco sib
Che cos’è il progetto Culto Birra?
Con il progetto “Cultobirra”, S.I.B. s’impegna a selezionare le migliori birre artigianali nazionali ed internazionali da collocare nei diversi locali in base allo stile e al target di gente. Viene creata una carta delle birre (scelte anche seguendo il gusto del gestore del locale) dove sono presenti tutti i dati fondamentali per degustare un buon prodotto e conoscere la sua storia.

Prossimi progetti in cantiere?
Sicuramente i corsi di formazione per i nostri clienti restano un punto cardine dell’azienda.
In programma abbiamo anche diversi eventi e feste che avranno luogo nel 2017.
E da quest’anno inizieremo anche con la distribuzione di alcuni prodotti food.


Vuoi leggere altri articoli come questo o conoscere le proposte del Salento? Iscriviti gratis alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

Dove vedere le partite di serie A senza giocarti il weekend

Ogni fine settimana, sempre la stessa storia. Prima ancora di organizzarmi con amici per una passeggiata rigenerante, mi tocca passare in rassegna tutto il calendario della serie A perchè, se malaugu...

di grazia licheri