7 pizzerie da primo appuntamento a Treviso e provincia

Il primo appuntamento nel ristorante di lusso è roba da vecchi (e vivaddio, il portafogli ringrazia). Sempre più spesso oggi la cenetta in cui rompere il ghiaccio si fa in pizzeria. Eppure occhio, OCCHIO a non scivolare sulla classica buccia di banana: perché quando dalla gentil donzella escono le paroline magiche “guarda io detesto i posti snob, ti va una bella pizza?”, se mentre ti sfreghi le mani la conduci in una bettola di quart’ordine (dove magari trasmettono in 28 maxischermi il posticipo di Serie A), rischi che nel giro di mezzora lei si sia fatta venire il proverbiale malditesta.
Bottom line: la scelta del locale per il primo appuntamento è difficile, anche e soprattutto se vuoi portarla in pizzeria. E durante la ricerca del posto, la stella polare che devi seguire ha un nome preciso: atmosfera.

Pizza, privacy e leggerezza

pizzaImpasti a lunga lievitazione, farina kamut biologica, pizze senza glutine ma anche ottimi piatti unici: al ristorante pizzeria La Favorita mangi bene e contieni la spesa, in una vecchia osteria ristrutturata con grande stile dove ogni tavolo ha il suo angolo di privacy davvero ben studiato. Non impegni la tua nuova fiamma con una cenetta sotto i riflettori di Piazza Giorgione; ma hai pur sempre il romantico centro medievale di Castelfranco lì a pochi passi, volendo.

Pizza gourmet e vino abbinato

perchèQuando esci con una buongustaia, di questi tempi un modo fantastico per fare colpo è proporle l’accoppiata “pizza&vino”. Un trend enogastronomico in crescita non soltanto fra i gourmettari più curiosi, che al Perché di Roncade sanno trattare con stile: ad ogni pizza gourmet assaggiata, il sommelier del ristorante abbinerà un calice diverso.

Classe e qualità in centro storico

la finestraGrande ricerca di genuine materie prime, cultura artigianale nella preparazione degli ingredienti, avanguardia nelle tecniche impiegate: La Finestra, in pieno centro a Treviso, è la pizzeria con cucina dove portarla per fare colpo. Il cibo è squisito e creativo quanto basta, al resto penserà l’interior design.

A lume di candela nella torre del ‘200

la torreUna pizza "archeologica" fra luci soffuse e mattoni medievali è a volte quello che ci vuole per sorprendere la tua nuova fiamma con stile: alle porte della romantica cittadella di Piazza Giorgione, dentro la torre dell'orologio di Castelfranco c'è la pizzeria Alla Torre che può incorniciare un primo bacio da fiaba.

Design moderno, cornice antica e pizze di grido

128Un antico borgo sospeso nel tempo, ai piedi delle prealpi: il quartiere di Serravalle a Vittorio Veneto ti offre una scenografia ideale per passeggiatine romantiche e primi appuntamenti d’irresistibile atmosfera. Se scegli di portare la tua nuova fiamma a mangiare una pizza qui, magari nella blasonata pizzeria al 128, di sicuro non passerai per essere “uno qualunque”.

Pizza in un castello

castelbrandoLa Fucina, il locale easy di Castelbrando. Ovvero come osare su tutta la linea fuorché nel portafogli. Una scelta barocca, una magione esagerata, che domina virilmente Cison di Valmarino. Non tutti sanno che quassù, oltre al ristorante di lusso ricavato nel teatro Sansovino, c’è una pizzeria carinissima: prenota un tavolino sul soppalco privé, accomodati in poltrona e goditi la tua meritata "epic win".

Dove la pizza diventa un quadro

da ezioAlano di Piave, per la verità, si trova un soffio dentro la provincia di Belluno, ma ne vale davvero troppo la pena. Entra da Ezio, chiedi un tavolino nella saletta a tinte più calde, poco a sinistra dopo l’ingresso. Fai sedere lei usando la grazia che ritieni, quindi aprite il menù e cominciate a divertirvi: dalla preparazione dell’impasto alla scelta degli ingredienti per il topping, ogni pizza qui è un inno allo studio, alla ricerca e all’amore travolgente per la creatività e il design.

Immagine di copertina: profilo facebook La Finestra Pizza & Cucina
Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla newsletter 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

25 pizzerie di Treviso e provincia che non puoi non conoscere

Acqua, lievito, olio, farina e un pizzico di sale. Mozzarella, pomodoro ed ingredienti a piacere. Tutto quello che serve per fare la pizza: ma non tutto quello che serve per fare una pizza eccellente....

di lisa bartoletti