7 nuovi locali di Firenze aperti nell'inverno 2017

Dura la vita di un 2nighter. L'anno nuovo non fa in tempo a cominciare che già c'è una miriade di nuovi locali che chiedono solo di essere provati. Ci sono da testare cocktail ai profumi floreali, bistecca alla Fiorentina mentre Dante declama un canto della Divina Commedia, tapas spagnole, sake di ogni tipo, piatti gourmet, gin tonic aromatizzati. Puoi metterti in pari con questi 7 nuovi locali di Firenze aperti tra dicembre e febbraio: 

Il ristorante gourmet

trattoria oliviero firenze staffHa inaugurato una gestione tutta nuova a metà febbraio Oliviero, presso Ponte Vecchio e Santa Trinita. Del vecchio ristorante che ha fatto la storia a Firenze, rimane lo stile classico ed elegante, mentre in cucina una brigata di giovani promesse della ristorazione che sanno già il fatto loro. Ivan Ferrara, scuola Pinchiorri, propone piatti gourmet che mixano tradizione e modernità, a cui si accompagnano i vini selezionati da Sasha Chiti ed il servizio attento del Restaurant Manager Emanuele Quattrocchi, senza dimenticare i cocktail della barlady Valentina Miceli.

Il locale cosmopolita

da florence https://www.facebook.com/daflorenceofficial/photos/a.580376868824455.1073741829.577047052490770/580679142127561/?type=3&theaterTra i nuovi locali di Firenze c'è Da Florence, aperto a dicembre a pochi passi da via De' Tornabuoni. Si tratta di un locale versatile, aperto da mattina a sera, che si contraddistingue per l'ambiente dal respiro cosmopolita ma che sa essere anche intimo, dove nessun dettaglio è lasciato al caso ed è difficile non sentirsi a casa. La cucina propone piatti del territorio con rivisitazioni mai banali, a prezzi competitivi, mentre il bar cocktail profumati, come Violetta, all'estratto del fiore omonimo, come il nome suggerisce, accompagnati da tapas espresse. Piccola curiosità: la playlist del locale è stata creata appositamente da Music Designer di Radio Monte Carlo.

La bistecca con Dante

i' tuscani 3Sempre a dicembre hanno fatto tris I' Tuscani con I' Tuscani 3, questa volta in via Dante Alighieri. E anche per questo nuovo locale non si smentiscono: atmosfera goliardica (già le frasi scritte all'interno delle nuvolette preannunciano una serata divertente), una delle migliori bistecche, vino pensato per accompagnare la ciccia, e, dulcis in fundo, un'ampia varietà di amari a km 0, come del resto tutti i prodotti che vengono utilizzati, a gusti accattivanti, tutti da provare, magari brindando con qualcuno dello staff. E durante la cena potrebbe capitarti di imbatterti in Dante, pronto a deliziarti con uno dei suoi canti.

La Corte toscana

corte dei pazzi https://www.facebook.com/cortedeipazzi/photos/a.305682093161406.1073741827.305438189852463/311845819211700/?type=3&theaterIn Borgo Albizi, ha aperto a Natale il nuovo locale Corte dei Pazzi, trattoria familiare dai piatti tipici fiorentini: immancabili must come Ribollita, Pappa al pomodoro, Peposo, Tagliata nella costola, da accompagnare a vini toscani, ma anche pasta fresca e dolci fatti in casa. Il ristorante prende il nome dalla zona in cui risiedeva un tempo la famiglia dei pazzi e dalla graziosa corte interna di cui dispone.

Il tapas bar 

la cova https://www.facebook.com/lacovafirenze/photos/a.615825635269520.1073741828.609373809248036/622446654607418/?type=3&theaterSull'ondata della moda dei tapas bar ha aperto agli inizi di gennaio in zona piazza Pitti un nuovo locale, La Cova, tapas bar già presente a Prato, dove puoi trascorrere una serata easy mangiando classici assaggini d'importazione spagnola. La filosofia del locale è proprio permettere di assaggiare più piatti con un buon bicchiere di vino spagnolo, un bicchiere di sangria preparata al momento o miscelati tradizionali spagnoli, ma soprattutto condividerli al bancone, accanto ad altre persone. 

Il sake bar

kawaii https://www.facebook.com/kawaiifirenze/photos/a.1094751683954129.1073741828.1090750407687590/1181857091910254/?type=3&theaterDopo un'attesa devastante ha aperto a metà gennaio il nuovo locale Kawaii, primo sakè bar di Firenze, di proprietà e accanto al Momoyama, in Borgo San Frediano, che offre ai clienti una scelta tra 21 tipi diversi di sake, pensati per esaltare piatti tipicamente giapponesi (ma dimentica il sushi!), ma anche di birre e whisky giapponesi. Pochi i coperti, l'aperitivo si svolge prevalentemente seduti al bancone, dove puoi ordinare una selezione di tapas sempre diverse: tartare di capesante, roll di tartare di tonno, panini con tataki di manzo o gamberi sono solo un esempio di ciò che puoi trovare.

Il locale modaiolo

gosh firenzeIn via di Santo Spirito ha aperto un nuovo locale di nome Gosh interessante soprattutto per l'offerta del bar con gin tonic eccezionali preparati con gin particolari e rari, abbinabili ad assaggi dalla cucina per un aperitivo dal tocco gourmet. L'ambiente è pensato direttamente da Alexander, il titolare, proveniente dal campo della moda, con particolari disegnati direttamente da lui. Non passa inosservata la tappezzeria, elemento identificativo del locale. Non solo cocktail bar, ma anche caffetteria e tea house. Curatissimo secondo le ultime tendenze l'ambiente: sempre azzeccata anche la selezione musicale in sottofondo. 

(Foto di copertina di Da Florence da pagina Facebook)
Quest'articolo ti è piaciuto? Iscriviti alla newsletter di 2night 

ORA PUOI LEGGERE:

La cucina del Sud America anche a Firenze: ecco 4 ristoranti da conoscere

I sudamericani mi mettono a disagio. Li ricollego a corpi statuari, carnagioni spettacolari, danze sensuali, ritmi irresistibili e buonumore contagioso. Ma mi ricordano anche i miei imbranati tentat...

di maddalena de donato