Un anno di Joey Bistrot Cafè. Intervista a Gianni Stomachi.

Il Joey ha compiuto un anno di vita, la domanda spontanea sarebbe: qual è il resoconto di quest’anno? Ma preferisco chiederti: cosa ne pensi di questo viaggio? Dal primo giorno fino ad ora…
È già passato un anno e non mi sembra vero.
Ricordo come fosse ieri gli affanni della conduzione lavori ed oggi...Joey già compie un anno.
Cosa penso di questo viaggio?
Entusiasmante direi...come ogni viaggio che si sceglie di fare.
Un viaggio ricco di vecchie conoscenze ed amicizie nuove, un viaggio in compagnia di una valigia colma di speranze, idee, passioni, sacrifici...tanti, rinunce...di più .
Un viaggio che mi ha permesso di mettere in gioco le mie idee e la mia visione personale di "intrattenimento gastronomico".
Ho potuto proporre la mia idea di cucina e di "consumazione" non strettamente legata al classico "tavolo e sedia".
Certo da Joey i tavoli li abbiamo, ma perché non assaporare un tagliere al bancone sorseggiando un gin tonic oppure deliziarsi con una tartare di tonno e bollicine seduti quasi per terra sui divani nel dehor magari coccolati dal tepore di un plaid sulle gambe o di una lampada riscaldante .
Questo che noi chiamiamo "viaggio" mi ha permesso di dare forma alla mia idea di locale.
Ho sempre amato i posti in cui mi sentivo familiarmente a casa quando "da ragazzo" uscivo. Ed è stata questa la mia idea di partenza.
Creare un luogo dove ci si possa ritrovare per un aperitivo, per una cena...gustare un drink o un calice di vino, un posto che può essere vissuto tanto nel pomeriggio quanto nel cuore della notte, il ritrovo di tutti dove, da soli o in compagnia, ci si sente comunque a casa.


banco joey
Quali aggettivi sceglieresti per descrivere il Joey e perché?
Senza voler essere ripetitivi direi: familiare, "multitasking" e tradizionale.
Familiare perché al Joey ci si sente a casa. Gentilezza, cortesia e...sempre pronti per qualche coccola. Da noi il cliente deve sentirsi accarezzato.
"Multitasking" (e perdonatemi il termine forse un po' troppo tecnico) perché Joey è ristorazione completa, ma è anche lounge bar...perfetto per un aperitivo o per una cena a lume di candela ...un tagliere al bancone o l'ultimo gin tonic prima di andare a dormire.
Infine parlo di tradizione perché sebbene lo stile del locale sia urban, anche se il vestito, la scorza richiama una certa modernità...il cuore batte "tradizionale"...l'anima della cucina ci racconta di pura salentinità e tradizione strizzando l'occhio ad altre influenze nazionali e internazionali (da provare la nostra cacio e pepe e perché no...il nostro Sushi settimanale).


paccheri joey
Se dovessi consigliare ad un cliente il piatto migliore del Joey quale sceglieresti?
Io direi di provare tutto....ma comprendo la necessità di sintesi (e di contenimento delle calorie).
Da Joey sono gettonatissimi i pezzetti di cavallo in umido su crosta, i nostri hamburger alla salentina, il filetto di scottona al pepe verde con salsa al cognac, non da meno i paccheri con pomodorini pachino melanzane saltate ed emulsione di bufala.
Perdonatemi però se mi preme spendere ancora due parole sul menù...perché al Joey oltre a dell'ottima carne troviamo anche del pesce di qualità sapientemente lavorato dalle mani esperte dei nostri chef...da provare la nostra tartara di tonno o i calamaretti su purea di ceci.
Ciliegina sulla torta i nostri Cocktail...consigliati...tutti...e son convinto che il nostro barman saprà deliziare ogni tipo di palato...anche il più esigente.


drink joey
Qual è il segreto di un bistrot di successo?
Non esistono segreti, non esistono arti magiche.
Qui si parla solo di passione nel fare qualcosa che si ama fare...non avendo paura del sacrificio, delle rinunce...non avendo paura di scommettere...scommettere sulle idee..scommettere sulle persone...scommettere sulle proprie forze.
Ehm...forse a pensarci bene un piccolissimo segreto credo ci sia...si chiama "gioco di squadra"...se non esistesse...son convinto che tutto verrebbe meno ed è per questo che colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente chiunque si spenda per il nostro cucciolo...Joey 

Joey Bistrot Cafè

Via San Giuseppe 21, Maglie Maglie (LE)

Essere nel cuore di Maglie e sentirsi come in uno dei locali più esclusivi delle città metropolitane; per stare con gli amici o anche per un appuntamento di lavoro,...leggi...

ORA PUOI LEGGERE:

Ristoranti romantici di Lecce e provincia: dove portarla a San Valentino

Tra raffinatezza, menù fissi, divertimento e locali suggestivi

di grazia licheri