30 anni di Trattoria Nella e non sentirli: Sergio Fattorini racconta l'attività di famiglia

Conosciamo il patron della nota trattoria fiorentina, senza rinunciare agli aneddoti più significativi di questi anni

Sergio Fattorini, patron di Trattoria Nella, trattoria storica fiorentina che guida da ben 30 anni insieme alla sua famiglia, è un signore simpatico e distinto al tempo stesso, che mi parla con la franchezza e la veracità tipica dei fiorentini e con una gran voglia di raccontarmi questi 30 anni d'attività che il locale festeggia il 9 aprile. Anzi ci tiene a specificare che quel giorno è previsto un rinfresco al quale siamo tutti invitati. Ecco cosa mi ha raccontato durante la nostra interessante chiacchierata:

1) La famiglia Fattorini ieri e oggi in poche parole:

trattoria nella La nostra famiglia ha origini tosco-umbre, ma i miei figli Federico e Lorenzo, entrambi musicisti ma che hanno scelto di aiutarmi in quest'attività, sono nati a Firenze. Dopo aver studiato alla scuola alberghiera, sono stato titolare del bar rosticceria Spada, poi negli anni '80 ho venduto l'attività e ho scelto una trattoria storica come Nella. Oggi siamo i terzi proprietari della trattoria che, caso ha voluto, porta il nome della mia mamma. 

2) 30 anni alla guida Trattoria Nella: quali sono i segreti del vostro successo?

Una buona dose di modestia, che bisogna sempre avere, grande voglia di lavorare, ricerca di prodotti di qualità e un cuoco che non li rovini, un servizio attento e, siccome non si vive di sola arista, proprietari che allietano le serate con musica o poesia.

3) Qual è l'aneddoto di questi anni che vi fa ancora sorridere?

trattoria nella
Era agosto. Il cuoco davanti ai fuochi sudatissimo e una signora anziana del rione che si è avvicinata a lui chiedendogli in dialetto fiorentino stretto: "Scusi, che vu ce l'avete le mele cotte?". "Con questo caldo signora se viene tra poco le trova pronte" disse il cuoco voltandosi. Ma ce ne sono tanti altri.

4) Qual'è stata la vostra più grande soddisfazione lavorativa?

Un cliente dopo aver mangiato e pagato il conto ha domandato da quanti anni siamo aperti, noi abbiamo risposto "30" e lui ha contrabbattutto "Questo posto me lo ricorderò per i prossimi 30 anni". Questo episodio mi è rimasto impresso.

5) Quali sono i piatti simbolo di Trattoria Nella?

Ribollita, pappardelle al cinghiale, zuppa di farro, coniglio alla Cacciatora, trippa e tagliata di manzo all'aglio e rosmarino.

6) Se dovesse consigliare ad un amico Trattoria Nella, dimenticando per un attimo di esserne il titolare, cosa gli direbbe?

Che l'ambiente è gradevole, loro sono simpatici e sanno cucinare.

7) Voi dove mangiate a Firenze?

A La Buchetta, ma ci piace anche il Cacio Vino Trallallà.

8) C'è una cosa che vorrebbe dire ai suoi clienti dopo 30 anni d'attività?

Non so se si sono accorti dell'ottimo rapporto qualità-prezzo, ma mi sono adoperato al massimo e con qualche sacrificio economico per raggiungere questa finalità. Ho preferito rimmetterci qualcosa io, ma aver mantenuto i prezzi invariati nel tempo. E' una cosa a cui tengo molto.

E a me non resta che dire: "Auguri Trattoria Nella e altri 30 di questi anni!"
Scarica la poesia di ringraziamento di Trattoria Nella ai suoi ospiti
 

Trattoria Nella

Via Delle Terme 19 R, Firenze (FI)

Trattoria a gestione familiare a pochi passi da piazza Signoria e Ponte Vecchio, Nella propone la cucina toscana della tradizione, ma anche piatti nazionali, da accompagnare...leggi...

ORA PUOI LEGGERE:

Il privilegio del gusto. Al Romanazzi's

Abbiamo incontrato lo chef e patron dell'omonimo ristorantino che sorge sul poetico porticciolo di Giovinazzo.

di mirko galletta