25 locali dove mangiare all'aperto a Milano

Chi non ama stare all’aperto? L’aria pulita, gli uccellini che cinguettano, il sole che ti scalda il viso...un vero e proprio paradiso per chiunque. So che non mi crederai ma a Milano ci sono tantissimi locali dove poter mangiare all’aperto e non sto parlando degli street food, sto parlando di veri e propri angoli di verde dove rilassarsi, chiacchierare e uscire dalla vita caotica milanese.

Joy Milano

joy milano esternoNon il solito locale il Joy Milano, all'interno del complesso della biblioteca e dell’Auditorium di via Valvassori Peroni, zona Lambrate. Spazio aperto a tante iniziative, tra concerti, stand up comedy, presentazioni di libri, dj set: ma ci puoi passare anche a goderti un po' di relax nella bella veranda estiva. 

4cento

Siamo nella periferia sud di Milano ma sembra già di essere in campagna. La cornice è quella della foresteria di una vecchia cascina del 1400: parlando di dove andare a mangiare all’aperto a Milano di certo non possiamo dimenticare il 4Cento e il suo splendido giardino estivo. Cucina innovativa dallo stampo mediterraneo dello chef Alessandro Cogliati; cocktail bar per l’aperitivo e il dopocena. 

Bond

bond milano esternoNella suggestiva atmosfera dei Navigli, il Bond è un locale day&night dal mood sofisticato e rilassante, con arredi ricercati, pouf e divani in pelle, tavoli bassi e lampade da terra. Bistrò e cocktail bar tra i più frequentati della zona. Plateatico affacciato sul Naviglio, per mangiare all’aperto o semplicemente bere uno dei loro cocktail particolari e ricercati.

Rotonda Bistrò

Nel complesso della tardobarocca Rotonda della Besana, splendida chicca di una Milano un po' sconosciuta, ecco il Rotonda Bistro. Caffetteria dalla mattina, bistro per la pausa pranzo o una cena veloce. Un locale dal tocco artistico, uno spazio di socializzazione, un luogo di tutti e per tutti. 

Baobar

baobar dehors milanoIn zona Città Studi, dallo stile green, con bosco verticale di muschio scandinavo e tavoli realizzati con materiali di recupero, il Baobar apre d’estate il suo dehors dal tocco eco-chic. Il menù varia dalla carne al pesce: da provare gli hamburger, il salmone cotto a bassa temperatura e le torte fatte in casa. Cocktail bar con serate di musica dal vivo e dj set. 

Da Noi In

All’interno dell’Hotel Magna Pars Suite Milano, in zona Tortona il Da noi In è un ristorante dal design ricercato con grandi vetrate che illuminano le sale e un grande giardino esterno con fiori e piante rare. Il ristorante è affiancato dal Liquindambar: bancone in onice bianco e oltre 600 etichette di vino per un aperitivo di classe. 

Pourquoi Pas

pourquoi pas milanoIn una delle zone più storiche e centrali della città di Milano, Brera, tre amici hanno dato vita ad un locale dal sapore parigino, un luogo di incontro a qualsiasi ora del giorno e della sera, uno spazio dove trovare e degustare la cucina francese. Il Pourquoi Pas ha anche un ampio dehor dove mangiare all’aperto a Milano magari in una sera d’estate con la persona giusta.

Frida

Locale tra i più amati di una delle zone più amate di Milano: il Frida in Isola. Il suo cortile interno è aperto tutto l'anno ma è con la bella stagione che si popola di tavolini e seggiole dove mangiare, fare l'aperitivo con un buon vinello o sorseggiare un buon drink per il dopocena. 

Spoon

spoon milano estivoTra i più ambiti tavoli dove mangiare all'aperto di Milano sicuramente quelli dello Spoon, lounge bar e ristorantino di viale Bligny. Il suo dehor a cupola, riscaldato anche d'inverno, è al centro del giardino interno circondate dalle antiche mura spagnole. Nuovo menu primaverile con portate leggere e creative a base di carne e pesce.

Erba Brusca

Tra i primissimi ristoranti milanesi ha proporre una cucina basata sulla riscoperta dei sapori naturali, tra erbe spontanee, ortaggi di stagione provenienti anche dall’orto del locale. All'Erba Brusca sull'Alzaia Naviglio Pavese, all'inzio del vasto parco agricolo del sud della città ci puoi arrivare anche in bici. Tra i più bei locali dove mangiare all'aperto a Milano.

Pelledoca

pelledoca milano esternoUn'altra bella location per l'estate il giardino estivo del Pelledoca, storico dinner’n’dance milanese. Ristorante aperto a pranzo e a cena, il posto giusto per immergersi in un clima vacanziero "in città" circondato dal verde del parco Forlanini, gustando le fantasiose ricette nate dalla fantasia dello Chef dei VIP Gianni Tota. Nei fine settimana, dopo la cena o l'Happy Hour del Giovedi puoi proseguire la serata con la più bella musica del momento fino a tarda notte.

Shambala

Atmosfera orientale in una vecchia cascina lombarda: lo Shambala è ristorante dalla cucina del sud est asiatico, un arredamento semplice in stile asiatico e un magico giardino dove poter mangiare all’aperto a Milano. Ottimi anche i cocktail rivisitati.

Trattoria Bertamè

trattoria bertame esternoLa Trattoria Bertamè nasce dalla fusione di un’officina e di un ristorante, creando così un’atmosfera chic ma informale. Aperta tutto l’anno la veranda dove poter mangiare all’aperto. Non perderti lo spazio Be More, un open space che raccoglie oggetti di design e opere di giovani artisti.

Fonderie Milanesi

Il recupero dei vecchi spazi industriali è una bella cosa, non solo trend: e questo locale tra Porta Romana e Porta Genova è uno degli esempi più riusciti. Ampi spazi, soffitti alti, mattoni a vista, legno, ferro battuto, mobili da recupero e, soprattutto, un ampio cortile esterno dove mangiare all'aperto in centro a Milano. Alle Fonderie Milanesi ci puoi passare anche per un aperitivo o il dopocena.

Madera 

madera milano dehorsBistrot, ristorante e cocktail bar: il Madera è uno di quei posti che devi frequentare a tutte le ore del giorno per apprezzarlo nella sua totalità. Servizio sempre all'altezza delle aspettative, sia che tu ordini uno dei tanti burger gourmet o club sandwich, sia che tu ci vada per l'aperitivo o il dopocena - da provare i cocktail base di Gin, sia che tu ci inviti a pranzo il capo per far bella figura. D'estate aperto il dehors affacciato in via Canonica. 

Toscana di Tony

la toscana di tonyCucina toscana a Milano, in zona Porta Venezia, con la proposta de La Toscana di Tony: che qui la Fiorentina sia il piatto da provare non serve nemmeno dirlo, ma non sono da sottovalutare nemmeno primi e piatti di pesce. Aperta tutto l’anno la veranda esterna.

Al Fresco

In un vecchio magazzino industriale immerso nel verde ecco il particolare Al Fresco, zona Tortona. Cucina nostrana e naturale con ricette originali ed abbinamenti insoliti: consigliati risotto alle erbette e cheesecake con mousse al mirto. D’estate l’ampio giardino ti fa dimenticare il caos milanese; d’inverno aperta la veranda.

Be Bop

bebop milanoMateriali naturali, colori tenuti, piante e complementi in ferro battuto in cui sbocciano candele. Il tutto per adornare un grazioso giardino vetrato, perfetto per mangiare all’aperto anche se si è in centro a Milano. Il Be Bop è tra i primi locali di Milano a proporre cucina gluten free

Santeria

In Zona Lambrate, locale storico ormai che, d’estate, è tra i posti più belli dove mangiare all’aperto a Milano. La Santeria è un giardino verde nel cuore della metropoli che si presta anche per eventi e mostre. Stile hipster di tendenza, giusto per incontrare amici e farsi una birretta ma anche per un appuntamento non troppo pettinato o per il brunch domenicale.

BistròBiò

bistrobio milanoCenetta vegana in Isola, magari godendosi una tranquilla aria fresca della serata? Con la bella stagione il BistròBiò apre il suo plateatico dove poter pranzare, consumare una veloce merenda o cenare: il locale di via Valtellina propone cucina vegana dal tocco creativo.

Cascina Cuccagna

La memoria contadina di Milano è ben conservata qui in questo singolare spazio verde del sud della città. Cascina Cuccagna è un posto singolare, senza dubbio. Al suo interno Un Posto a Milano, ristorantino dedicato agli amanti della cucina naturale e a km0. Ovviamente questo è uno dei più bei posti dove mangiare all’aperto a Milano.

Ca’ Solare

ca solare milano esterno dimgiusteIn uno splendido cascinale rimodernato, il Ca' Solare è tra le classiche mete per il pranzo fuori porta, lontani dal caos cittadino. Anche con area lounge bar. Delizioso il giardino che ben si presta per le sere d’estate. La specialità della cucina è la carne.

Bar Bianco

Il pic nik in montagna è sempre la migliore delle gite fuori porta, ma se vuoi stare a Milano, immerso nel verde e magari pranzare, la soluzione è senza dubbio il Bar Bianco in Parco Sempione. Caratteristica la sua struttura bianca e blu circondata dal grande dehors con ombrelloni e tavolini. Aperto dalla mattina a tarda notte, qui puoi farci di tutto.

Birreria Italiana Darsena

birreria italiana darsena verandaIn zona Darsena, la Birreria Italiana Darsena nasconde una bellissima veranda dove poter mangiare all’aperto a Milano un buon hamburger, giocando magari a Beer Pong, calcetto, Dottor Why o biliardino. Ti consiglio di provare la Baffa di maiale (per i grandi appetiti) e il Birramisù. Birreria Italiana è anche a Desio a Oggiono.

 

Miyama

miyama milano giardinoRistorante giapponese in zona stadio San Siro. Arredi in stile nipponico, con sedute all'orientale e design minimal: il giardino zen del Miyama è aperto tutto l'anno, ma d'estate diventa ancora più particolare. 

E ora che li conosci tutti sei pronto per lo step successivo: mangiare in collina nelle zone più belle della Lombardia?
Foto copertina da pagina Facebook di Fonderie Milanesi. 

ORA PUOI LEGGERE:

I locali dell'aperitivo a Milano: ecco dove fare l’happy hour

Se gli inglesi l’hanno istituita come l’ora felice un motivo ci sarà: a Milano però l’happy hour si chiama solo aperitivo. Quello tattico, nel tardo pomeriggio, per ritagliarsi uno spazio dell...

di maggie ferrari