9 ristoranti per mangiare senza glutine a Firenze

Non conosco intolleranza. Se non quella alle quattro mura di casa e agli analcolici nel weekend. Per il resto mi ritengo abbastanza aperta alle esigenze e scelte di tutti, anche a quelle alimentari, come affermavo anche nell'articolo sui ristoranti vegani di Firenze. Seppure provenga da una cultura (quella meridionale) secondo cui se non ungi godi solo a metà ed i prodotti a base di glutine sono i re indiscussi della tavola, sono dell'idea che buono sia sinonimo anche di digeribile. E un po' questo è anche il filone dell'attuale cultura alimentare mediterranea. Non a caso ora come non mai si sente sempre più parlare di intolleranze alimentari, celiachia in primis. Eppure rimane ancora un problema trovare posti che non siano casa che rispettino questo tipo di esigenze. Questa volta voglio allora darti qualche idea per mangiare senza glutine a Firenze: 

Colazione o pranzo in centro

starene gluten free gold https://www.facebook.com/1453837398270718/photos/a.1453847741603017.1073741827.1453837398270718/1804155176572270/?type=3&theaterSe cerchi un posto dove mangiare e comprare prodotti freschi senza glutine, devi sapere che Starbene è stato il primo franchising italiano a promuovere la cultura del gluten free. Non a caso ha subito negli anni un'esponenziale espansione in tutto il mondo. Nel centro storico di Firenze puoi fare una colazione, un pranzo o una merenda senza glutine da Starbene Gluten Free Gold, in zona Santa Croce: ogni giorno hai un'ampia scelta di sfiziosi prodotti da forno salati e dolci gluten free (croissants, pizza, schiacciate farcite, torte salate, bignè a vari gusti, cantucci toscani) da accompagnare a bevande anch'esse senza glutine. Inoltre ha all'interno un fornito shop di prodotti senza glutine, accetta i buoni ASL anche per il fresco (basta ordinarlo il giorno prima), accetta ordinazioni per feste private e produce dolci tipici delle maggiori ricorrenze.

Lo street food di qualità

frixium https://www.facebook.com/frixiumitaliafirenze/photos/a.1757879777783774.1073741831.1754092278162524/1878835775688173/?type=3&theaterAnche da Frixium Italia trovi proposte senza glutine. Di cosa si tratta? Di fritto gourmet di qualità che ripercorre le tipicità regionali e non solo. In Borgo Albizi, questa novità nel panorama della ristorazione fiorentina ha riservato una friggitrice alla preparazione di fritto destinato a chi soffre di intolleranze al glutine ed un menù specificatamente gluten free composto da Medaglioni di quinoa e semi di lino, Pataricce e pomodorini freschi. Oltre al menù trovi anche l'Insalata Carasau e l'Insalata Verde Mare gluten free. Nonostante si parli di fritto, apprezzo che Frixium s'impegni nel garantire prodotti di qualità attraverso attenti studi, selezione e test valutativi.

Il gelato

marco ottaviani https://www.facebook.com/marcoottavianogelatogourmet/photos/a.1486007828283234.1073741828.1485965888287428/1708821696001845/?type=3&theaterUna gelateria di Firenze che pone particolare attenzione per le intolleranze al glutine è Marco Ottaviano - Il Gelato Gourmet, vicino all'Arco di San Pierino. Devi sapere, infatti, che non basta che una gelateria proponga gusti che non contengano il glutine. Deve anche rispettare specifici protocolli di lavorazione, conservazione e somministrazione. Con certificazione AIC, Marco Ottaviani fa tutto questo ed utilizza ingredienti naturali privi di glutine, proprio per eliminare ogni rischio per le persone allergiche o intolleranti al glutine. Il gelato per celiaci di Marco Ottaviano è infatti conservato in pozzetti refrigerati chiusi e servito con apposite palette e, in base agli stessi principi, anche coni e cialde sono conservati in contenitori chiusi. I gusti variano secondo stagione e cambiano settimanalmente. Tra i gusti senza glutine puoi trovare i classici come Cioccolato, Nocciola delle Langhe, Pistacchio di Bronte, vari tipi di crema, ma anche gusti particolari come Cheesecake, Ricotta e pere, Fragole e Prosecco e granite.

La pizza 

santarpia https://www.facebook.com/santarpiapizzeria/photos/a.429101993944951.1073741828.429078527280631/532511576937325/?type=3&theaterLa pizza è uno dei più grandi crucci per chi soffre di intolleranze al glutine, perché é difficile trovare pizzerie che offrano anche pizze senza glutine e che queste ultime siano buone. Tra i posti dove mangiare la pizza senza glutine a Firenze c'è Santarpia, in piazza Annigoni, con una lievitazione di 48 ore e l'utilizzo di soli prodotti italiani. Quasi tutte le pizze sono disponibili anche in versione gluten free: dalla Margherita classica alla Burrata e tartufo. Qui non rinunci neppure al piacere del dolce: anche la Panna cotta alla crema di nocciole, la Mousse al cioccolato bianco e lamponi e la Creme brulè con pere sono senza glutine. L'impiasto viene preparato in ambiente sterile, mentre le pizze vengono precotte in teglia all'interno del forno a legna igienizzato e poi sottoposte ad una cottura finale nel forno elettrico dedicato. Sempre meglio comunque avvertire al momento della prenotazione per avere garanzia di disponibilità e di massima freschezza dei prodotti.

La trattoria fiorentina

la gratella A chi cerca una tipica trattoria fiorentina dove poter mangiare senza glutine a Firenze consiglio sempre La Gratella, in zona Fortezza Da Basso e a pochi passi dal centro storico, la cui cucina è certificata AIC e dove la maggior parte dei piatti è formulata senza glutine. Qui troverai una cucina della tradizione, fatta di piatti toscani dalle cotture lente da assaporare insieme a vini anch'essi toscani: Gran Tagliere della Gratella, Cacciucco di lampredotto e cavolo nero, Risotto al lampredotto, Bistecca alla Fiorentina, Trippa alla Fiorentina, Baccalà solo per citare alcuni piatti. Soprattutto con la bella stagione ti consiglio di prenotare un tavolo nel caratteristico giardino interno.

La cena con influenze thai 

quinoaPrimo ristorante completamente gluten free a Firenze certificato AIC, Quinoa, opera dell'eclettico Simone Bernacchioni, in cui ogni dettaglio fa pensare al benessere del corpo e della mente. Il menù propone piatti che uniscono tradizione e cucina orientale (l'influenza thai è evidente in diversi piatti). La posizione, all'interno del Chiostro cinquecentesco di Santa Maria Maggiore, dove è stato allestito un orto urbano a cura di ZAP (Zona Aromatica Protetta), rende la cena piacevole e suggestiva. Inoltre, al Quinoa la domenica puoi fare il brunch, anche questo 100% gluten free.

La serata american style

1950 american diner https://www.facebook.com/1950americandinerfirenzecentro/photos/a.1496748277002000.1073741854.823081644368670/1496748533668641/?type=3&theaterTra i posti dove mangiare senza glutine a Firenze c'è anche 1950 American Diner, arrivato da poco in via Nazionale ma già noto ai più. Questo locale in stile diner americano degli anni '50, dove a servirti sono graziose ragazze in divisa a strisce bianca e rossa, rigorosamente con eye liner e rossetto rosso, su pattini a rotelle, ha dedicato un menù ai piatti senza glutine tra cui hamburger, hot dog, carni alla griglia, patatine fritte, nachos, insalate e gelato, che ti consiglio di consultare anche se non soffri di intolleranze al glutine perché trovi proposte davvero sfiziose. D'altra parte sul fronte servizi 1950 American Diner è sempre stato una spanna avanti agli altri: più che di un locale potremmo parlare di un parco divertimento tematico che offre dalla caffetteria tipica americana allo street food, dalla Sporty room per guardare lo sport e giocare a giochi d'epoca alla Kid's room, fino allo shop con il merchandising a marchio 1950 American Diner, tra cui tutta la linea di elettrodomestici Party Time di Ariete.

Il ristorante vegano

bioveggy https://www.facebook.com/bioveggyvegansenzaglutine/photos/a.456666297803142.1073741828.454411881361917/929654077171026/?type=3&theaterA Firenze Sud puoi mangiare senza glutine da Bioveggy, in zona viale Europa, dove non è necessario ogni volta dichiarare di soffrire di qualche intolleranza o di essere vegano perché tutti i piatti vengono preparati piatti senza derivati animali e glutine. Per evitare additivi chimici e raffinazioni eccessive dei cibi, quasi tutto è biologico ed autoprodotto: frutta, verdura, cereali e legumi sono bio e a km 0, mentre pane, burgers, dolci, estratti di frutta e verdura vengono preparati in casa. Qualche assaggio: Raw Sushi, piatto crudista, Penne con mele verdi e zucchine in crema delicata di curry, ma anche piatti classici come Tortino di patate e porri, Lasagne con radicchio rosso, Torta di mele.

Il ristorante giapponese

zushi https://www.facebook.com/zushifirenze/photos/a.988339041241305.1073741829.955286401213236/991088447633031/?type=3&theaterMai pensato al sushi? Uno dei posti migliori dove mangiare senza glutine a Firenze e toglierti la voglia di sushi è senz'altro Zushi, in viale Belfiore, praticamente al centro della città. Dalla Wakame salad ai sushi di ogni tipo, compresa la specialità, i Bignè di sushi, fino a Sashimi, Tartare e Tataki sono senza glutine. Se sei celiaco o hai intolleranze alimentari basta avvertire. Anche perché qui il sushi viene fatto a mano artigianalmente al momento dell'ordine. Niente paura anche sulla qualità del pesce: arriva ogni giorno da fornitori locali certificati e monitorati da un biologo interno e viene abbattutto a -40° per eliminare ogni eventuale presenza di batteri o parassiti, decongelato subito e servito in giornata.

Se mangiar sano è una priorità, leggi anche l'articolo sui ristoranti biologici di Firenze.

(Foto fornita da Starbene Gluten Free Gold)
Per rimanere aggiornato sui migliori ristoranti della città, iscriviti alla newsletter di 2night










 

ORA PUOI LEGGERE:

Gli hamburger di Firenze da provare senza pentirsene

Vero piatto principe di questi ultimi anni, l'hamburger regna ancora e non pare ancora passar di moda: al contrario, come una cena di sushi in uno dei migliori ristoranti giapponesi della città, anch...

di teresa de micheli