10 locali di Pescara per mamme che fanno festa

“Son tutte belle le mamme del mondo” cantava il Claudione nazionale, ed è tutto molto vero. La mamma è sempre la mamma e va onorata a dovere; per esempio, hai già pensato dove portarla per il giorno della sua festa? No? Tanto meglio perché ho qui dei consigli da darti. Ecco per te 10 menù da associare a 10 tipologie di mamme.
E la tua com'è?

Mamma Golosa

brancaleò pescara
Se non fa altro che sfornare dolci, e se in casa tua non mancano mai cioccolatini e caramelle allora ti consiglio di portarla in un locale davvero carino di Pescara centro. Brancaleò si chiama e oltre a proporre portentosi aperitivi, cene e pranzi, può trasformarsi in un’accogliente sala da tè che offre una dolcissima scelta di pasticcini home made. Che ne dici di ordinare un bel pezzo di crostata alle melanzane e cioccolato? Dici che è un accostamento estremo? Io non credo, la dolce melanzana in contrasto col cioccolato fondente, una vera squisitezza. E poi torte al pistacchio, frollini al burro da associare a tante miscele di tè super selezionate.
(Brancaleò, Via Piave, 53 65122 Pescara)

Mamma amante della pizza

foconè
Sta lì a studiare la resistenza della farina? È in fissa col lievito madre? Impasta, inforna, sforna e la tua casa odora sempre di pane caldo? Vuoi portarla a cena fuori dal maestro della lievitazione per antonomasia? Lui è Luciano Passeri e il suo locale è Foconè, ma questo lo sapevi già. Farine macinate a pietra, lievitazione lenta, prodotti a chilometro zero, di stagione e provenienti da filiera controllata. Hai mai provato la Ciffe Ciaffe? Una pizza ispirata alla tradizione abruzzese della maialata. Il collo del maiale viene messo a marinare per diverse ore con aglio, rosmarino, salvia, per poi essere cotto sottovuoto a bassa temperatura per 20 ore a 64°. Tagliato, scottato in padella, fatto a striscioline e poi aggiunto ad una base di spinaci saltati all’aglio rosso di Sulmona, mozzarella, crema di pecorino di Farindola. È una pizza che viene servita solo in modalità degustazione, da condividere con la tua mamma!

Mamma tradizionalista

santa ignoranza
Non è domenica senza il timballo della mamma? Il pranzo della domenica è sacrosanto e non puoi assolutamente rinunciarci? Perfetto, perché quella cucina di casa, la ritroverai facilmente nella trattoria Santa Ignoranza. Il nome dice tutto: pizze fritte, taglieri di salumi e formaggi abruzzesi, pallotte cacio e uova, arrosticini, salsicce, braciole, e hamburger ignorante: ben 200 gr di di vitello, pane bruschettato, insalata, pomodori, pecorino, cipolla fritta, patate fritte. Dici che può bastare? Vini abruzzesi e birre artigianali… e muoviti!

Mamma vegana

profumo di sole
Tua madre è vegana? Il frigo di casa sembra il regno vegetale? Tofu, verdure, seitan, soja e tutto il resto? Non sai dove portarla a cena fuori? Ma da Profumo di Sole! Il ristò bar vegetale dove è possibile nutrirsi in modo sano, buono e giusto. Da colazione sino a cena potrai gustare piatti realizzati con prodotti esclusivamente vegetali, senza utilizzo di latte, uova e loro derivati. Ogni giorno il menù è composto da insalate, insalatone, zuppe, minestroni, patate al forno, seitan e tofu, oltre a pizza e focacce di farina di solina. Spaghetti di saragolla, aglio, olio di canapa e canapasio; ratatouille; per finire con le dolcezze della casa, tutte rigorosamente home Made.

Mamma anni ‘80

taverna 58
Se tua madre non è riuscita a dimenticare quegli anni e abbandonare le spalline è stato per lei un trauma, se continua a cimentarsi con anatra all’arancia, tartare, penne alla vodka e piatti che ti riportano immediatamente alla tua infanzia, ho il ristorante che fa al caso tuo: Taverna 58. Insignito di riconoscimenti del Gambero Rosso e Michelin, ormai dal 1980, questo è il regno della cucina della tradizione e della rievocazione. La certezza pescarese.  Non è difficile tanare in carta l’anatra all’arancia che se mentre la mangi non ti lecchi le dita godi solo a metà; la tipicissima fellata abruzzese, la pecora della Majella al tegame, gli strangozzi alla Borbonica con cioccolata e peperoncino - superbi - il patè di papera muta, il baccalà crudo e la trippa alla Di Sipio; e per concludere? Zabaglione caldo al Marsala… un vero ricostrituente

Mamma amante del pesce

barcaccia pescara
Se non c’è mai stata ricorrenza in cui lei non abbia preparato un piatto a base di pesce, beh, direi che la soluzione ce l’hai già in mano. Portala a cena fuori, e in uno dei migliori ristoranti di Pescara. Quale? La Barcaccia. I fratelli Di Cesare, Mirko in cucina e Massimiliano in sala, ti porteranno per mano lungo un’esperienza sensoriale che in pochi sapranno proporti. Piatti armoniosi e delicati accostamenti; inizia con il plateau di crudi, emozionante, continua con i calamaretti, sempre crudi; e poi il carpaccio di gallinella; le mazzancolle al rosmarino; i paccheri, la chitarrina… non so te, ma io sto per svenire.

Mamma Orientale

giappo
Se a casa non sei l’unico ad essere attratto dalla cucina etnica; se qualche volta ti è capitato di trovare in dispensa salsa di soia e alghe wakame, senti un po’ cosa sto per proporti: GIAPPO. Vera cucina giapponese per veri intenditori. In pieno centro storico a Pescara un piccolo angolo del Sol Levante gestito da Daniela che si occupa della sala e della pasticceria. In cucina, invece, mani di donna che arrivano direttamente dal Giappone, Rika Nakayama. Se ami le zuppe, non potrai non ordinare il ramen, o la zuppa di miso con vongole veraci, o la tartare condita con salsa di soia e shiso; sashimi, tataki, temaki, che bontà! E se non sai da dove iniziare chiedi pure a Daniela, saprà consigliarti il percorso giusto o aiutarti a scegliere tra uno dei tre menù degustazione da 4, 6, 8 portate!

Mamma Fusion

hanzo pescara
Resto in tema sushi e aggiungo ingredienti peruviani. Proprio così, se hai una mamma curiosa di provare sempre cose nuove, Hanzo fa al caso tuo. Cucina fusion con influenze equatoriali che ti proporrà tacos, tartare con frutta tropicale; nigiri, sashimi, tempura, burritos, uramaki e per concludere, sfere di cioccolato che si sciolgono in bocca. Un consiglio? Prima di sederti a tavola fermati al bancone del bar e ordina uno dei fantastici cocktail Hanzo. Provare per credere!

Mamma modaiola

alcyone pescara
Se è un tipo giovanile, se ama essere alla moda, e ogni tanto va a far serata con le amiche, beh, in questo caso posso consigliarti il posto più in di tutta la riviera pescarese. Alcyone Beach Club, infatti, oltre ad essere uno degli stabilimenti più in voga degli ultimi anni, è anche ristorante di pesce, in cui potrai gustare crudi di pesce, insalate di mare, spaghetti di saragolla con vongole veraci e bottarga, fritture di paranza, ricchi premi e cotillon! Se vuoi restare sull’informale, sappi che Alcyone è anche pizzeria, cosa aspetti ad ordinare una cremosa? Rucola, fiordilatte, gorgonzola e noci.
(Alcyone Beach Club viale della riviera 24, Pescara)

Mamma Foodie

la corte pescara
Se a casa tua ormai Masterchef è diventato il programma di riferimento, se non si fa altro che parlare di chef, cucina, se quando impiatta cura ogni dettaglio, allora ti consiglio l’Osteria La Corte a pochi minuti di auto dal centro. Cucina di tradizione, vecchie ricette ammodernate. Salumi firmati, formaggi antichi e saporiti, trippa e coratella da urlo. I primi sono generosi, ravioli ripieni di ricotta, chitarrina al sugo di anatra; poi carni e baccalà al sugo. Carni alla brace e dolci della tradizioni tutti presentati con cura maniacale. Sarà felice della tua scelta. 
(Osteria La Corte Via Montani, Spoltore)

Photo credit pagine facebook locali
Immagine di copertina Flickr

Vuoi conoscere tutti i migliori eventi della città? Iscriviti alla Newsletter!!! 

ORA PUOI LEGGERE:

Dove gustare i caffè da sogno a Pescara

Non sia già che il cioccolate V’adoprassi, ovvero il tè Medicine così fatte Non saran giammai per me: Beverei prima il veleno Che un bicchier, che fosse pieno /dell’amaro e reo caffè   France...

di francesca mancini