Pub a Milano: ecco i migliori dove bere una birra

Pub uguale birra. Ma anche whisky. Adesso che sono appena tornato da un week end in Scozia, a maggiore ragione. Quindi pub vuol dire anche atmosfera inglese - a Edimburgo preferirebbero scottish sennò si offendono - pure senza fish and chips. Focalizzando l’attenzione sulla birra, io la preferisco rigorosamente bionda. Anche se a volte mi concedo anche qualche distrazione. L’importante è che sia amara. Il pub a Milano è un posto poliedrico. Si va dal pub inglese o scozzese, sia chiaro, quello con un sacco di Union Jack sparse sulle pareti, fino all’irish pub, passando per il pub dove spararsi hamburger e birra, mentre ti stai guardando la partita, preferibilmente del Milan.

In questa personale selezione non ti voglio segnalare i pub migliori di Milano. Prima di tutto perché dovrei riprovarli tutti, bevendo almeno due birre per location. Ammesso e non concesso che decida di farlo, nel caso ci metto sicuramente anche un paio di whisky, possiamo fare un giuro in quei pub a Milano in cui sono certo che la birra sia buona e dove, particolare non secondario, si può anche mangiare qualcosa che soddisfi il palato. Hamburger e patatine? Mi sembra un’ottima idea!

Dove brindare a San Patrizio

pogue mahone milano articolo birrerie https://www.facebook.com/veryirishpub/photos/a.434796353216996.111265.133579300005371/1047395748623717/?type=3&theaterCi sono appunto passato l’ultima volta per la serata di San Patrizio. Birra ovunque e un sacco di irlandesi. Il Pogue Mahone’s è stato forse il primo vero pub “irlandese” a Milano. Si è ingrandito, nel senso che presenta due locali gemelli uno di fronte all’altro praticavate in corso Lodi. La birra è la Guinnes, too easy. Ma se credi di trovare solo whiskey irlandesi, resterai stupito da una deliziosa e tornata prevalenza di scotch whisky. 

Il pub dove guardare la partita

offside milanoL’Offside Sports Pub trasmette il maggior numero di eventi sportivi di Milano. Calcio, rugby, hockey, basket, tennis e mettiamoci pure la Formula 1 e la Moto GP: tutto su 7 schermi e un dehors che d’estate diventa perfetto per una birra tra primo e secondo tempo. Ci sono 10 birre alla spina, birrifici scozzesi e tutte le birre prodotte dai monaci trappisti in Belgio. Whisky con referenze ricercate tra le Highlands scozzesi ed etichette giapponesi. 

L’English pub in stile vttoriano

the friends milanoGli interni del The Friends sono stati progettati da uno studio di architettura di Sheffield, giusto per mettere in chiaro che l’aplomb inglese è una questione di dna. Silvio e Antonio, i due fratelli che gestiscono il pub, producono anche la birra “Brothers”, da gustare in loco. Stesso discorso per il whisky a marchio “The Friends”: io non vedo l’ora di assaggiarlo. A pranzo puoi mangiare un hamburger o un primo di pesce o di carne, ma anche risotti, pasta fresca e perfino lasagne. Potevano mancare fish and chips? Magari da mangiare mentre ti guardi una partita del Super Bowl di football americano. 

La birra artigianale per eccellenza

birrificio lambrateNon puoi non essere mai stato al Birrificio di Lambrate. Stiamo parlando di quello storico di via Adelchi, in Porpora. Ma da qualche anno ormai il discorso vale lo stesso anche per quello più giovane in via Golgi. Montestella, Porpora, Lambrate o Sant’Ambroeus? Io mi bevo una Drago Verde d’estate: piacevolmente amara. Un classico da gustare pinta dopo pinta. 

Il pub dove bere una birra spillata alla belga

brasserie bruxelles milanoE’ qui per la prima volta che ho capito come si spilla una birra “alla belga”: un solo colpo e lavare rigorosamente il bicchiere prima di riempire la pinta. La Brasserie Bruxelles è il posto giusto per chi ama la birra: ampia selezione da quelle dei monaci trappisti a quelle alla spina. La cucina con panini, bruschette, piadine e taglieri di affettati e salumi, è aperta fino alle 2 di notte. 

Birra, hamburger ma anche whisky 

malt milano Il Malt è stata una piacevole scoperta. Io adoro il whisky e ho avuto la fortuna di scoprire che anche Simone, il gestore del locale, ha la stessa passione. Mi ha fatto assaggiare dei blended scozzesi deliziosi, a proposito devo convincerlo a vendermi una bottiglia introvabile, e single malt giapponesi o un morbidissimo Kavalan single malt di Taiwan. Ci sono 120 etichette diverse, ci devo tornare appena posso. Siamo dietro viale Cenisio, fermata Gerusalemme della lilla, il locale è il classico pub inglese ma la birra si spilla alla belga. Ci sono 7 birre alla spina: 2 chiare, 1 bianca e 4 Leffe. L’abbinamento naturale è con uno dei 25 hamburger, preparati seguendo la ricetta originale di fine ‘800. 

Dove vedere tutto lo sport in tv

mind the gap milanoIl Mind the Gap è un pub dall’animo sportivo. La partita si vede in uno degli schermi che non si dimenticano di trasmettere mai neanche uno degli eventi più importanti, ogni giorno, da tutto il mondo. Lo stile è quello del pub inglese, patria della birra: solitamente 8 varianti alla spina e una ventina in bottiglia. Maglie di calcio e basket appese alla pareti, siamo in zona Porta Romana, ma pare di stare in qualche quartiere di Londra. 

L’Irish pub in Città Studi

jj's corner milanoIl JJ’s Corner è un angolo irish in via Bassini, piena zona Città Studi. Il biglietto da visita sono le pinte, tra cui la Blanche de Bruxelles, la Moretti Baffo d’Oro, la Slalom Lager dalla Scozia, la Erdinger Weissbrau dalla Germania, la Beamish Irish Stout dall’Irlanda, ma anche numerose birre in bottiglia da tutto il mondo. Ogni giorni happy hour a 7 euro, con un ricco buffet di stuzzicherie preparate al momento.

Beer cooking, mega schermo e stand up comedy

sloan square musica liveCi passo sempre appena sono in zona Cadorna. Lo Sloan è uno dei pub a Milano che mi attira sempre per almeno tre motivi: il beer shop con oltre 400 birre in bottiglie, le 24 birre alla spina che ruotano ogni mese, per l’happy hour del mercoledì con la musica da strada, per gli hamburger preparati usando la birra, per il mega schermo su cui non perdermi neanche un’azione della partita e per la stand up comedy al piano di sotto. Ah, ho detto solo tre motivi? Ho mentito. 

Il pranzo della domenica al pub

birreria italiana darsena La Birreria Italiana in Darsena è il pub da segnarsi sui Navigli. Il dehors è un plus a Milano, si può mangiare “en plein air” anche nel fine settimana a pranzo. Birra artigianale come se piovesse, in bottiglia prova la biere blanche Violante, magari con un veggie burger. La Birreria Italiana è presente anche in Brianza con i locali di Oggiono e di Desio.

Il pub con musica jazz

union club aperitivo città studi milanoNon c’è un tavolo uguale all’altro, stesso discorso per quello che trovi appeso alle pareti. Lo Union Club è il pub a Milano perfetto per un panino, tagliere di salumi e birra. Quale? Tanta Tennet’s, Guinness e Weiss, spina o bottiglia. La colonna sonora varia dal jazz all’r’n’b, passando per il rock e sonorità pop, se sei fortunato becchi la serata live.

Il tempio della birra artigianale

impronta birraia tucidideL’Impronta Birraia propone una selezione di birre artigianali: alle estere, soprattutto quelle di Belgio e Regno Unito, si affianca la proposta stagionale. Da provare la ruvida IPA Trhibu o la fruttata Golden Ale Antropia. Se hai fame, il menù propone le specialità da steak house. 

Hai già bevuto in questi pub a Milano? Beh, comincia a scegliere la pinta e qualcosa da mangiare, perché siamo solo all’inizio. Questo è il primo giro, se vuoi offrilo tu, il mese prossimo continuano il tour tra i pub. Birra, vino o cocktail? Io ordino un whisky. 

Foto di copertina di The Friends Milano

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

I locali da conoscere per far l'aperitivo in zona in Città Studi a Milano

Gli happy hour non sono tutti uguali. Per me conta molto la qualità del buffet, sennò si finisce per bere due Negroni a stomaco vuoto con conseguenze nefaste per la continuazione della serata. Non ...

di fabrizio arnhold