Locali insoliti a Mestre per svoltare dopo una giornataccia

Non importa se mediti, preghi una o più divinità, saluti il sole al mattino, hai pagato un life coach, credi di essere sceso a compromessi con l'universo, ti sei dato alla cristalloterapia o ti sei fatto leggere il futuro dalla cartomante. Le giornate storte capiteranno anche a te; saranno stortine, mediamente storte, molto storte o catastrofiche. É importante che tu sia ben preparato; per cui eccoti un breve prontuario su dove andare a sbattere la testa se ti trovi a Mestre e hai avuto una giornataccia.

O' Legrenzi

o legrenzi mestre
Cenare da O' Legrenzi è un buon modo per lasciarsi alle spalle i problemi, scoprire gusti nuovi e farsi trasportare dalla curiosità. Nella centrale corte Legrenzi il locale rappresenta una parentesi culinaria che è anche un viaggio in oriente. Il menu è infatti un invitante mix di piatti; Messico, Giappone, Thailandia, Hawaii sono solo alcuni dei Paese di provenienza delle pietanze e provarle sarà come un breve giro del mondo fatto di sapori e tradizioni. Se la giornataccia ti ha proprio chiuso lo stomaco, vacci anche solo per un aperitivo nel bel plateatico. Poi andrà meglio, fidati.

Chocolat

chocolat corso del popolo mestreIl gelato è il comfort food per eccellenza, ma solo quando è buono, tanto buono. E quello artigianale di Chocolat lo è senza dubbio. La materia prima è eccellente: il latte è biologico, il pistacchio è di Bronte, le nocciole sono piemontesi, il cioccolato è della migliore qualità e la cremosità dei vari gusti acquieta qualsiasi turbamento. Se qualche pallina di gelato non è sufficiente per concludere in dolcezza la giornata, non c'è problema: scegli uno (o due, non sarò io a giudicarti) tra gli squisiti semifreddi e portalo a casa, mettiti comodo e affonda ripetutamente il cucchiaio in quel meraviglioso dolce. Vedrai che svolta.

La banque

la banque via torino mestreAi barman alcune attitudini degli psicologi tocca averle. Saper creare il cocktail giusto al momento giusto richiede pazienza, intuizione e capacità di ascolto. Non ci sono molti barman così in giro, ma a La Banque trovi Stefano che sa che ogni storia richiede un cocktail diverso, fatto su misura. Ti sorprenderà la sua cura dei dettagli e la qualità degli ingredienti: la frutta è essiccata in casa, le erbe aromatiche sono coltivate in vaso e i succhi sono estratti e congelati freschi. Se hai voglia di qualche grande classico realizzato a regola d'arte vai comunque sul sicuro: a La Banque la bottiglieria e ampia e di ottima qualità. Concediti una pausa e sorseggia in tranquillità.

La baia del Forte

baia del forte margheraFortunatamente evadere dal centro di Mestre senza percorre lunghe distanze è molto facile. Basta raggiungere forte Marghera e dirigersi verso la Baia. Sembra un posto pensato appositamente per rigenerarsi: uno scorcio sulla laguna, comode poltroncine su cui accomodarsi, buoni cocktail e diverse birre. Gli ingredienti per migliorare l'umore ci sono già tutti. Poi mettici anche che durante l'estate gli eventi non mancano: concerti, brunch, dj set..già va meglio, vero?

Flat

flat mestreIl vero salotto buono di Mestre si trova in via Torino. Piccolo ma ben organizzato, il Flat è un ottimo rifugio per serate in cui è meglio non rimanere soli con i propri pensieri. Gli eventi qui sono vari: concerti, laboratori, cabaret, incontri culturali di diverso genere. Lo spazio è accogliente e ancor di più lo è il personale che si impegna a portare sempre qualcosa di nuovo in città. Una buona birra, un cokctail fatto come si deve, stimoli culturali, buona musica...andrai a letto tranquillo.

Hora

hora mestreChe si tratti di macaron o di un piatto vegetariano da Hora ci si concede qualcosa di speciale. I piatti del bistrot sono saporiti e realizzati con cura e ricercatezza; la scelta della materia prima è decisamente buona. La proposta di pasticceria ha l'inconfondibile qualità di Biasetto, nome molto noto a Padova quando si parla di dolci. Il locale è molto piacevole ed è facile rilassarsi, nonostante il via vai di persone. Il servizio è sempre molto cordiale, e questo è fondamentale quando si ha i nervi a fior di pelle.  
Foto di copertina dalla pagina Facebook della Baia del Forte

Per rimanere sempre aggiornato, iscrivi alla Newsletter di 2Night!

ORA PUOI LEGGERE:

Dove mangiare un ottimo gelato a Mestre

Durante gli studi lavorai in una gelateria. Fu per un periodo breve, ma comunque sufficiente per consentirmi di capirne qualcosa di più in quanto alla qualità di un gelato. Da allora mi esprimo, tr...

di marta baldan