I migliori locali a Pescara in cui bere un buon Americano!

Non deve nulla al Nuovo Continente il suo nome, anzi, potrei definirlo un italiano puro sangue. Di cosa sto parlando? Beh, dell’Americano, cocktail che dagli anni ’20 in poi è diventato in Italia e nel mondo sinonimo del buon bere all’italiana.
Proprio così, nonostante il nome possa un po’ far perdere la bussola nella ricerca delle sue origini che restano tutt’ora un po’ confuse, L’Americano pare sia nato e cresciuto nello stivale. Pare che debba il nome, ma in realtà l'ipotesi è alquanto screditata, anche se da quel momento in poi questo cocktail ha avuto vita facile, a Primo Carrera, detto l’Americano, per via di una sua importante vittoria nella città di New York. Un cocktail che affonda i suoi spiriti nel Mi -To (Milano - Campari; Torino - Vermouth), e che prevede l’aggiunta di soda, scorzetta di limone e fettina d’arancia.
 
Un cocktail semplice per composizione e preparazione, si miscela tutto direttamente in un old fashioned pieno di ghiaccio, vermouth rosso, bitter e si completa con la soda.
Di varianti, ad iniziare dalla scelta del vermouth ce ne sono infinite, e proprio per questo oggi vorrei presentarti 5 tipi di Americano che assolutamente devi provare a Pescara.
 
Go!

Un aperitivo antico?

white cliff
Puoi gustarlo solo da White Cliff, un localino in pieno centro a Pescara che prende il nome dalle scogliere di Dover. Frutto del sacrificio di Daniele Giannascoli, White Cliff è birreria artigianale e cocktail bar. Con una nuova drink list ispirata alle più grandi canzoni della storia del rock, Daniele ha anche rivisitato il solito Americano. Come? Con una versione white (e come altrimenti?) e così profumata da far perdere la testa. Biancosarti, Italicus rosolio di bergamotto, vermouth extra dry, bitter al cardamomo e soda. Cosa aspetti?

E se Rosati andasse in America?

la nuova lavanderia
Diverse sono le varianti di Americano che puoi farti fare da Francesco, Manuel e Ivan (si, c’è anche Ivan) de La Nuova Lavanderia – Cocktail Bar in via Cesare Battisti 146 a Pescara. Uno staff davvero molto molto alto, e forse proprio per questo le loro idee sono sempre illuminate e mai scontate. Sciabbenedette! Eccoti dunque la loro versione, pronto? Rosati in America: Cocchi rosa, bitter Campari, gocce di Anisetta Rosati, soda. Semplice come bere un bicchier d’acqua, no? Aloha ragazzi, io sono già seduta al bancone!

Mai sentito parlare di un Santo Americano?

caracò
Questo il nome del cocktail che mi hanno presentato da Caracò, l’unico, e dico l’unico locale di Pescara in grado di far incrociare in maniera astrale i sapori del mare, dello champagne e dei cocktail speziati. Parola chiave? Ricerca: del gusto, della qualità e dell’eleganza. Elegante, abruzzese e bianco è il cocktail che Luciano e Brian hanno creato all’impronta per me: Biancosarti, Genziana Santo Spirito Riserva (la differenza? Il Montepulciano d’Abruzzo!), Lillet Blanc (è o non è una champagneria?), bitter al pompelmo, tonica. Che ve lo dico a fare? Vuoi anche tu un cocktail creato su misura per te? Basta chiedere, che ci vuole?

Conosci un Vate Americano?

brancaleò
No? E cosa aspetti? Puoi berlo solo da Brancaleò, un locale aperto da poco in piano centro a Pescara e che fa già parlare di sè. Arredato in pieno stile dannunziano, Brancaleò saprà conquistarti il cuore. Caldo, accogliente e romantico è il posto giusto per sederti e chiedere un Vate. Vuoi sapere quali sono gli ingredienti? Bene, ti accontento: Aurum - Vermouth dolce, ananas, Rabarbaro Zucca, soda. Singolare vero? Beh, questo non deve sorprenderti affatto perché da Brancaleò tutto è sopra le righe. 

Sei un classicista?

camparino
Bene perché da Camparino potrai sbizzarrirti. Dietro al bancone di quello che ormai è una certezza del bere bene a Pescara centro, il padre, Claudio Di Nicola, e il figlio, Alessandro, sapranno colpirti e affondare con uno dei loro super classici americani. Ampia scelta tra più di venti tipologie di Vermouth: Cinzano 1757, Gamondi, Cocchi, Carpano Antica Formula o del Professore, e poi i Barolo Chinato. Ne hanno davvero per tutti i gusti in aggiunta a Campari Bitter e soda. Immancabili scorzetta di limone e fettina di arancia. Indeciso nella scelta? Lo sapevo!

Campari Point?

glam
Che dire dell'unico Campari Point del centro-sud Italia? Di cosa sto parlando? Ma del Glam, ovviamente!! In pieno centro a Pescara, il Glam si distingue per varietà, offerta e qualità dei suoi cocktail! E se fino ad ora vi ho proposto varianti bianche, rosa, al barolo ecc ecc, adesso invece voglio consigliarvi questo. Andate da Davide, sedetevi, ordinate un aperitivo e chiedete un Americano. Vermouth, Campari, soda, limone e arancia. Niente di meglio per finire la giornata, datemi retta! 

Foro credit: pagine facebook locali
Immagine di copertina: Tumblr 


Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi della tua città? Iscriviti alla Newsletter!!!

ORA PUOI LEGGERE:

Dove gustare i caffè da sogno a Pescara

Non sia già che il cioccolate V’adoprassi, ovvero il tè Medicine così fatte Non saran giammai per me: Beverei prima il veleno Che un bicchier, che fosse pieno /dell’amaro e reo caffè   France...

di francesca mancini