​Venice Met Fest e Venezia Jazz Festival 2017: l'estate veneziana tra musica e teatro

Paolo Conte, Carmen Consoli, Jack Savoretti e Marco Paolini tra i grandi nomi in cartellone

Da Strà al centro di Venezia, passando per Fiesso d'Artico, Santa Maria di Sala e Chioggia. Jazz, teatro, musica cubana, musica classica e pop. Villa Pisani, Teatro La Fenice, Fondaco dei Tedeschi, Chiesa della Pietà, Teatro Goldoni e persino una piattaforma sull’acqua in Punta della Dogana. Questi i punti da segnare nella grande mappa dell'estate venezia: tra giugno e luglio, un lungo calendario di eventi targati Venizia Jazz Festival e Venice Met Fest, il Festival della Città di Metropolitana di Venezia e dedicati agli amanti della musica e del teatro. Una bella fetta del programma sarà dedicata al jazz con, su tutti, il concerto di fine giugno di Paolo Conte a Villa Pisani a Stra in una delle due uniche date italiane del tour del grande jazzista astigiano. Sempre in Villa Pisani venerdì 7 luglio Marco Paolini riporta in scena il suo Milione, quaderno veneziano, a quasi vent'anni dal debutto. Al Teatro La Fenice mercoledì 19 luglio arriva il Yann Tiersen, pianista e autore di memorabili colonne sonore e non solo; sempre jazz, sempre a Venezia con Stefano Bollani al Teatro Goldoni. E chi lo dice che a Venezia e in provincia non c'è mai niente da fare d'estate? Eccovi il ricco programma di eventi: si parte martedì 27 giugno e si finisce sabato 29 luglio. 

Martedì  27 giugno - Ashley Khan, giornalista, critico e produttore musicale.
Laguna Libre, Venezia    
Ingresso libero. Ore 18.30. 
paolo conteVenerdì 30 Giugno - Paolo Conte
Villa Pisani, Stra (Ve)
Biglietti: Primo settore 80 euro - Secondo settore 68 euro - Terzo settore 55 euro - Pacchetto Vip: 170 euro. 
Ore 21.30

Venerdì 7 luglio - Marco Paolini – “Il Milione, quaderno veneziano”
Villa Pisani, Stra (Ve)
Biglietti: Primo settore 30 euro - Secondo settore 25 euro - Terzo settore 20 euro.
Ore 21.30

Sabato 8 luglio - Carmen Consoli  
Parco di Villa Pisani, Stra (Ve)
Biglietti: Primo settore 45 euro - Secondo settore 35 euro - Terzo settore 27 euro.
Ore 21.30

Giovedì 13 luglio - Jazz on the roof con Juan Lorenzo
Altana Starhotels Splendid Venice, Venezia
Ingresso: aperitivo e concerto 25 euro. Prenotazioni: gr.splendivenice.ve@starhotels.it, tel. 0415200755.
Ore 20.

Venerdì 14 luglio - Live at Cannaregio - Inaugurazione Venezia Jazz Festival
Fondamenta Cannaregio, Venezia
Ingresso libero. Ore 18.30.

Venerdì 14 luglio - Molestrer sMiles, jazz, con Massimiliano Milesi, Achille Succi, Giancarlo Tossani, Enrico Merlin Giacomo Papetti, Filippo Sala
Giardino del Palazzo Municipale, Fiesso d'Artico (Ve)
Ingresso libero. Ore 21.15.

Domenica 16 luglio - Laguna Libre Jazz Club
Sestriere Cannaregio, Venezia
Ingresso libero. Ore 19.30.

Martedì 18 luglio - Pasquale Mirra meets Hamid Drake, con Pasquale Mirra e Hamid Drake
Sale Apollinee del Teatro La Fenice, Venezia
Ingresso 20 euro - ridotto 15. Ore 20.
yann tiersenMercoledì 19 luglio - Yann Tiersen, An evening with Yann Tiersen – solo in concert
Teatro La Fenice – Venezia
Ingresso: palchi ordine parapetto: 60 euro - palchi centrali ordine dietro, palchi laterali ordine parapetto: 50 euro - galleria e loggione centrale: 40 euro / ridotta visibilità: 35 euro - solo ascolto: 28 euro.

Giovedì 20 luglio - Jam Family, con Francesca Viaro, Giuditta Franco, Fabio Calzavara, Lorenzo Marafante, Fabio Bau, Andrea Bolinelli, Andrea Pasqualetto, Filippo Stocco, Alberto Gatti, Alessandro Cozza
Villa Farsetti, Santa Maria di Sala (Ve)
Ingresso libero. Ore 21.30. 

Giovedì 20 luglio - Harold Lopez Nussa Trio
Conservatorio Benedetto Marcello, Venezia
Harold Lopez, Wade Alune e Ruy Adrián López-Nussa
Ingresso: intero 15 euro - ridotto 10 euro. 

Venerdì   21 luglio - Laguna Libre Jazz Club
Sestriere Cannaregio, Venezia
Ingresso libero. Ore 19.30. 

Venerdì 21 luglio - Jack Savoretti “Sleep No More”
Parco di Villa Pisani – Stra (Ve)
Ingresso: primo settore 38 euro - secondo settore 30 euro - terzo settore 25 euro. 
Ore 21.30. 
helga Sabato 22 luglio - Helga Plankensteiner Ravensch
Piattaforma sull'acqua di Punta della Dogana
Paolo Trettel, Helga Plankensteiner, Hannes Mock, Wolfi    Rabensteiner, Michael Losch ed Enrico Tommasini.
Ingresso: 12 euro intero - 8 euro ridotto. Ore 20. 

Sabato 22 luglio - All  Stars Band – New School    for Jazz & Contemporary Music di New York
Piazza Vigo, Chioggia (Ve)
Ingresso libero. Ore 21.30

Domenica 23 luglio - Laguna Libre Jazz Club
Sestriere Cannaregio, Venezia
Ingresso libero. Ore 19.30

Lunedì 24 luglio - Park Stickney, arpa
Collezione Peggy Guggenheim, Venezia
Ingresso: 15 euro, con visita alla Collezione - prenotazioni via mail a jazz@venetojazz.com. Ore 21

Martedì 25 luglio - Laguna Libre Jazz Club
Sestriere Cannaregio, Venezia
Ingresso libero. Ore 19.30

Martedì 26 luglio - Belem Didier Laloy & Katky Adam
Chiesa della Pietà, Venezia
Ingresso: 15 euro, ridotto 10 euro. Ore 19

Giovedì 27 luglio - Omar Sosa e Ylian Canizares Duo, cuban latin jazz
T Fondaco dei Tedeschi, Venezia
Ingresso libero su prenotazione. Ore 21.30

Venerdì  28 luglio - Combo’s Night, Concerto degli allievi del Summer Jazz Workshop
Campo Duomo, Chioggia (Ve)
Ingresso libero. Ore 21.30. 
bollaniVenerdì 28 luglio - Stefano Bollani piano solo
Teatro Goldoni, Venezia
Stefano Bollani piano solo
Ingresso: platea 40 euro - galleria 32 euro - ridotto 30 euro. Ore 21.30

Sabato 29 luglio - Huun Huur Tu, russian folk ensemble
Teatro Goldoni, Venezia
Ingresso: platea 28 euro - galleria 22 euro - ridotto 20 euro. 
Ore 21.30

Sabato 29 luglio - Combo’s Night, Concerto degli allievi e degli insegnanti del Summer Jazz Workshop
Campo Duomo, Chioggia (Ve)
Ingresso libero. Ore 21.30. 

Prevendite e prenotazioni: per Villa Pisani: Ticketone – Geticket; per Teatro La Fenice Ticketone e Teatro La fenice – call center 041.2424; per Teatro Goldoni: Ticketone – Biglietteria Teatro Goldoni; per i T Fondaco dei Tedeschi: fondaco.culture@dfs.com
Per tutti gli altri concerti: jazz@venetojazz.com  - mob. 3662700299
Info: 3662700299 – www.venetojazz.com.

ORA PUOI LEGGERE:

Street-food all’italiana: mangiare per strada a Roma

I chioschi o le piccole botteghe: luoghi dove rifarsi il palato con i sapori di una volta, spesso carichi in calorie, ma gustosi e ricchi di tradizione

di marica granziol