Pranzo della domenica a Roma? Ecco i migliori ristoranti in città e non solo

Trattorie tipiche, buffet all-you-can-eat, ma anche brunch e ristoranti fuori porta. Per il tradizionale pranzo della domenica Roma offre tante soluzioni, ecco le più intriganti

Mi raccontava mio padre che quando lui era bambino il pranzo della domenica a Roma era tradizione consumarlo in trattoria insieme a tutta la famiglia. E così come la nostra, quasi tutte le famiglie della Capitale svolgevano questo rito, forse per festeggiare il ritorno della normalità e dell’abbondanza dopo anni di guerra e privazioni. Il pranzo della domenica a Roma in trattoria era, ed è tuttora una cosa sacra, anche se in questi ultimi tempi ci si è evoluti verso mode più internazionali, come ad esempio il brunch.

Per molti il pranzo della domenica al ristorante coincide con la tradizionale “gita fuori porta”, che molto spesso significa una gita ai Castelli Romani, ai Laghi, oppure al mare alla ricerca di un buon ristorantino di pesce economico sulla spiaggia. Ma anche in città ci sono posti che ancora oggi mantengono la tradizione del pranzo domenicale, e nelle sale e nei dehors la domenica è più facile trovare famiglie romane riunite a tavola che turisti stranieri. Con la bella stagione, poi, andare fuori a pranzo la domenica a Roma, magari sotto il fresco di un pergolato, diventa quasi un obbligo morale. Ecco allora qualche suggerimento per tutti i palati e per tutte le tasche.

Il buffet casareccio

trattoria da neno roma piazza bologna pranzo della domenica a roma migliori ristoranti buffet Piatti casarecci della tradizione, cannelloni, lasagne, amatriciana, gricia e carbonara e poi abbacchio al forno e polpette al sugo. Il pranzo della domenica in cucina ha una regina ed è la nostra mamma. E sono proprio le mamme del quartiere a cucinare i piatti del buffet a formula illimitata della Trattoria da Neno a Piazza Bologna. Per un pranzo della domenica a Roma diverso, ma al tempo stesso genuino e tradizionale.

Sotto al pergolato

cesare al casaletto trattoria roma pranzo della domenica cucina romana tradizionale pergolato amatricianaNon c’è niente di meglio nelle domeniche estive e primaverili di un pranzo della domenica da consumare all’ombra di un bel pergolato, come quello della trattoria di Cesare al Casaletto. Qui poi, location a parte, si mangia da dio. A mio giudizio una delle migliori cucine tradizionali di Roma, con alcuni piatti, come le polpette di bollito, entrati nella leggenda della gastronomia romana.

Il brunch

brunch pranzo della domenica a roma rosso eat drink stay ketumbar testaccio Oramai la moda del brunch all’americana è talmente diffusa anche nei ristoranti della Capitale da potersi definire tradizione. E di brunch Roma ne propone davvero tanti e di tutti i tipi. I miei preferiti restano comunque quello di Rosso Eat Drink Stay che propone un brunch internazionale con specialità da tutto il mondo, come la wok di verdure e riso, ed il tradizionale americano, e poi c’è il brunch tutto vegetariano di Ketumbar a Testaccio, imbattibile per le sue paste fredde, insalate di cous cous e verdure preparate in ogni modo e maniera possibile.

Tutti ar mare!

cavalluccio marino santa marinella pranzo domenica a roma pesce riva al mare blu fregene Per tantissimi romani le domeniche da aprile fino ad ottobre inoltrato hanno un unico obiettivo: il mare. Le spiagge di tutto il litorale si affollano, allo stesso modo le trattorie ed i ristoranti sulla spiaggia. Anche il sottoscritto qualche volta cede, ma ammetto che preferisco optare per i ristorantini di pesce sulla spiaggia nel periodo fuori stagione, per evitare la calca e la confusione. Tra i miei posti preferiti sul mare due sono quelli del cuore. Il primo è Blu, un bellissimo stabilimento di Fregene specializzato in pesce crudo, e poi l’elegante terrazza del Cavalluccio Marino a Santa Marinella, dove a mio avviso servono uno dei migliori spaghetti con le vongole del mondo.
Al Cavalluccio Marino, Lungomare Marconi, 64 Santa Marinella (RM) - Tel: 0766534888

Ai Castelli

cacciani frascati pranzo della domenica a roma fuori porta castelli romani fettuccine terrazza al fico vecchio grottaferrata Per molti romani la famosa gita “fuori porta” della domenica ha un’unica meta buona per tutte le stagioni e sono, ovviamente, i Castelli Romani. Anche se oggi le trattorie di campagna dei Castelli tanto amate dai protagonisti della Dolce Vita non ci sono quasi più, esiste ancora qualche posto che mantiene il fascino dei bei tempi che furono. Tra le eccezioni bisogna annoverare senza dubbio il ristorante Cacciani a Frascati e L’Osteria del Fico Vecchio a Grottaferrata dove la cacciagione, i funghi porcini e le fettuccine restano i grandi protagonisti dei pranzi della domenica, qui serviti in chiave gourmet, elegante e raffinata.
Osteria del Fico Vecchio, Via Anagnina, 257 Grottaferrata (RM) - Tel: 069459261

Ristorante o osteria?

enoteca ferrara trastevere pranzo domenica a roma trattoria ristorante osteria brunch cucina tradizionale Trastevere è ormai un luna park di locali e ristoranti turistici (soprattutto), ma se cerchi bene tra i vicoli di questo meraviglioso quartiere del centro, qualche piccola perla la si può ancora trovare, anche la domenica a pranzo. Una di queste è senza dubbio l’Enoteca Ferrara, che più che un semplice ristorante è una sorta di tempio della gastronomia. A partire dalla cantina, una delle più fornite d’Italia e d’Europa con oltre 1300 etichette disponibili, qui si può scegliere come e cosa mangiare a seconda dei gusti. C’è il ristorante di Maria specializzato in cucina romana rivisitata in chiave gourmet, oppure i piatti semplici, i taglieri di salumi e formaggi ed i fritti dell’Osteria Il Ferrarino, ed infine il semplice, ma ricchissimo brunch domenicale, tutti in unico locale.

La trattoria come una volta

taverna cestia testaccio trattoria tipica romana pranzo domenica a roma cucina famiglie C’era un tempo, a partire dal secondo dopoguerra, in cui le famiglie la domenica a pranzo a Roma si riunivano in trattoria a mangiare tutti insieme: padri, madri, zii, nonne e nipoti. Più che una tradizione, era una sorta di rito scaramantico, un simbolo di abbondanza e prosperità dopo anni di stenti e privazioni. In molte zone di Roma, come Testaccio, questa tradizione tutta romana persiste ancora e la si può rivivere la domenica in ristoranti come la Taverna Cestia. Una tradizione che rivive soprattutto a tavola, con i piatti di stagione, come le animelle fritte coi carciofi, o il piatto più tradizionale della domenica romana: il pollo alla cacciatora.

Per chi si nutre di cultura, ma non solo…

open colonna antonello colonna palazzo delle esposizioni roma pranzo della domenica a roma brunch gourmet C’è chi sfrutta la domenica per andare a visitare musei e mostre, affamato di cultura, ma non solo, perché poi, quando arriva l’ora di pranzo, la fame, quella vera, fa sempre capolino e bisogna pur trovare una buona soluzione che accontenti sia lo spirito che il corpo. Il mio consiglio è di provare la meravigliosa cucina gourmet di chef Antonello Colonna, patron del blasonatissimo ristorante Open Colonna, all’interno del Palazzo delle Esposizioni. Quella di Colonna è una cucina ricercata, innovativa, ma sempre con un rispetto religioso verso la tradizione locale. Per un brunch speciale, o un pranzo immersi nell’arte contemporanea.

In pieno centro

locanda giulietta e romeo romaIn via del Lavatore, in pieno centro a due passi da Fontana di Trevi. Ma pensare alla solita trattoria acchiappa turisti sarebbe errato perché alla Locanda Giulietta e Romeo racconta l'atmosfera tipica delle trattorie di quartiere "vecchia maniera". La cucina non può che essere tradizionale romana dove non mancano i piatti a base di pesce fresco. Locanda Giulietta e Romeo è aperta anche la domenica a mezzogiorno: il posto giusto per un pranzetto romantico. 

Tradizione ed eleganza a San Giovanni

locanda rigatoni trattoria san giovanni roma pranzo della domenica a roma abbacchio cucina romana Bellissima la location della Locanda Rigatoni a pochi metri dalla Basilica di San Giovanni in Laterano, bellissima la sala ricavata in un vecchio magazzino e infine bellissimo il menù che propone i piatti della tradizione romana rivisitati in chiave minimalista (ad eccezione delle porzioni, decisamente abbondanti). Qui si utilizzano solo prodotti a km zero, dalle verdure, ai salumi, dalle carni alla pasta fatta tutta in casa. Eleganza e semplicità, il posto giusto per un pranzo della domenica a Roma non lontano dal centro, tranquillo e genuino.

Pranzo nel parco

casetta rossa pranzo della domenica a roma all'aperto trattoria tradizionale garbatella Lo ammetto, Garbatella è tra i miei quartieri di Roma preferiti, se non il mio preferito in assoluto, e questo non solo per le splendide case anni ’30, o per il tanto verde che lo circonda, io amo Garbatella per la sua socialità, un quartiere dove tutti sono amici, dove è normale nelle domeniche d’estate vedere tavolate in giardino con tutto il condominio che mangia insieme in allegria. E poi Garbatella è il quartiere di Casetta Rossa, la trattoria popolare che si trova proprio all’interno del parco Cavallo Pazzo. Qui si mangia sotto l’ombra di un tiglio secolare e si mangia anche molto bene. Ottima la gricia della casa, abbondante e saporita, meravigliosa la carne che arriva dalla tenuta di Testa di Lepre.

Se la domenica a pranzo a Roma abbiamo visto che il ristorante è quasi d’obbligo, la domenica sera è altrettanto d’obbligo l’aperitivo. Ecco allora i consigli per i migliori aperitivi di Roma.

Foto di copertina di Infinite Ache da Flickr CC 
Iscriviti alla Newsletter di 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

Ti consiglio 12 tiramisù da non perdere a Roma

Dopo una lunga e stressante giornata, passata in metropolitana o nel traffico intenso della Capitale, non c'è niente che riesca a farmi tornare il sorriso più di un buon tiramisù. I locali che fann...

di francesca demirgian