Tutti food truck che devi conoscere in Veneto

Perché le quattro ruote sono sinonimo di street food gourmet

Da quando il camioncino è diventato il nostro distributore preferito di panini e fritture? Buona parte del successo dei food truck ha a che fare con il prezzo - solitamente più conveniente perchè scevro di coperto - ma c'è di più, c'è il peccatuccio. Ovvero, come si fa a non cedere con il camionciono piazzato proprio fra te e la fermata dell'autobus, al ritorno dall'ufficio? Entrare in un pub e ordinare un cono di chips prima di cena richiede, invece, una sfacciataggine di prim'ordine. 
Così i food truck, sempre più spesso protagonisti di veri e propri festival dedicati al cibo di strada, affollati di golosi che fremono all'idea di spizzicare tra le spcialità più cicciose di tutti i paesi del mondo, sono diventati modaioli, gourmet e ambiti. Ecco i food truck del Veneto che proprio non puoi fare a meno di inseguire (o di trovare, per puro caso, sulla tua strada).

La frittura di pesce sotto casa

food track veneto
Fryto è un camioncino azzurro mare che si aggira da martedì a domenica tra Mira, Mogliano, Marcon, Marghera, Spinea e Scorzè. La sua specialità è la frittura di pesce, servita in una box che, se non fosse unticcia, terresti come scrigno per i gioielli. Serve sia a pranzo che a cena, facendo due tappe al giorno, che cambiano stagionalmente. Per acchiapparlo, visita il sito fryto.it.
P.s: la frittura si può anche ordinare telefonicamente

Panini e fritture tra mare e orto

food track venetoI punti di forza di Mr.Fish risiedono nel pesce fresco con cui confeziona fritture e panini di mare e nelle verdure di qualità che accompagnano il pesce o farciscono gustosi panini vegetariani. Il suo nomadismo lo porta a viaggiare tra Mestre e Treviso. Per stare sempre aggiornati sulle sue tappe, ti consiglio di seguirlo su Facebook (@mrfish)

Pesce e papere

food track veneto Papere Itineranti trotterella per la provincia di Treviso con soste da Silea a Conegliano passando per Treviso Centro e Vedelago. Il suo seguito ama la frittura, di pesce, di patate e di verdure, croccante, poco unta e fatta al momento. Sono disponibili anche altri piatti veneti come le seppie con la polenta e il baccalà mantecato. Non perdere gli aggiornamenti su Facebook (@LePapereItineranti).

Circo Cruelty Free

food track veneto Il tripudio di colori e sapori proposti dal Circo dei Sapori è stanziale a Padova, lungo il Piovego, ma le sue route percorrono spesso le strade inesporate della provincia. La particolarità di questo allegro food-truck risiede nella proposta innovativa: ogni piatti è vegano. Salse artiginali stagionali e una cura particolare nella scelta degli ingredienti gli garantiscono un posto anche nel cuore dei carnivori. Su Facebook è @circodeisapori.

Etnico e locale si può

food track veneto DegustiBus è un truck che cucina ottimo cibo etnico con prodotti locali nei dintorni di Verona. Tutto parte da 4 amici under 30 e da un bando nazionale, "Occupiamoci 2016" la cui vincita ha garantito una base di 70mila euro. Falafel, Samosa, Burek ma anche arancini e mast pie sono serviti su quattro ruote, ma a km 0. Segui gli aggiornamenti su Facebook (@degustibusfoodtruck).

'Nduja senza carne e altre magie

food track veneto Apeperoncino è un ape elaborata, non per correre più veloce ma per farsi food-truck. Le specialità del simpatico truck sono i sapori calabresi reiventatati in chiave vegana. È così che a Pescantina (VR) la 'nduja vegana è diventata celebre. Le patate fritte sono tagliate e cotte al momento, mentre le bibite sono calabresi. Si finisce, per esagerare, con un dolcetto di pasta di mandorle. Apeperoncino è su Facebook.

Specialità pesce in Piazza della Frutta

food track veneto Non è un bar, né una gastronomia, la Folperia è un'istituzione su ruote che non se la sente di abbandonare l'affezionato pubblico di Piazza della Frutta a Padova. Max e Barbara propongono molte specialità di pesce, folpetti al vopere su tutte, e faticano a gestire la ressa che si accalca sotto di loro. Prezzi non economicissimi, ma l'affluenza parla da sola.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!
Immagine di copertina dalla Pagina Facebook di Le Papere Itineranti

ORA PUOI LEGGERE:

Tour gastronomico delle Isole veneziane: Murano, Burano e Torcello

[aggiornato a novembre 2016] Se penso a Murano mi viene in mente il vetro. Se penso a Torcello, natura, arte e spiritualità. Se penso a Burano, i merletti. Non è vero. Burano = Buranei. Forse li avr...

di maddalena ganz