Dove mangiare e fare aperitivo in Trevisomare (e stradine) quando torni da Jesolo

Pare che quest’anno la Trevisomare dovrà presto accogliere ancor più autovetture del solito. Finora io me la sono cavata grazie alle cosiddette "stradine alternative" che congiungono Jesolo a Treviso; ma tra navigatori e passaparola, vanno via via ingolfandosi anche loro. Inesorabilmente. Ecco perché ho pensato ad un articolo che ti aiuti a scegliere un ristorante in cui fermarti a sbollire lo stress da traffico mentre stai rientrando in città dal mare. Pare infatti che alla guida si prendano le più grandi incazzature: ma tranquillo, un buon calice di vino e un gustoso piatto di stagione fanno miracoli.

Carne alla griglia a Ca' Nani

cIl primo paesino che incontri uscito da Jesolo è Ca’ Nani, praticamente all’ingresso della Trevisomare. Su ciglio della strada fa capolino il Grill Semiramide. Una griglieria dove si mangia carne alla brace come una volta (sia per tagli che per quantità): costicine, salsicce, braciole, coppa, costate e chi più ne ha più ne metta… Naturalmente da innaffiare con del buon vinello rosso.

Pesce e atmosfera a Caposile

vecio piaveSiamo già a Caposile, comune di San Donà, quando incrociamo il ristorante pizzeria Al Vecio Piave, un autentico pezzo di storia della Trevisomare. Arredamento evocativo, una sorta di marinaro barocco, con tanti eleganti tavoli anche all’aperto. Specialità della casa il pesce: sugli scudi un piatto di gamberoni che costa un po’ ma val davvero la pena.

Cucina tipica a Musile di Piave

fossettaAlla rotonda di Musile di Piave, basta deviare di pochi metri dalla Trevisomare per raggiungere l’Antica Trattoria Alla Fossetta: sul confine tra la provincia di Venezia e la Marca trevigiana, questo posto è da decenni un’istituzione della cucina tipica veneta. Tra i piatti di terra imperdibile la carne alla brace, fra quelli di mare le sarde in saor e la frittura. Menzione d’onore per la Pagnotta del Doge fatta in casa.

Un grande classico a Monastier

menegaldoDalle parti di Monastier passa una delle famose “stradine alternative” che ti consentono di evitare la Trevisomare nei momenti di punta. Ma soprattutto c’è una trattoria famosissima, amata da svariate generazioni di trevigiani: il ristorante Menegaldo con cucina di pesce fresco. Il posto giusto se vuoi riabbracciare l’atmosfera classica del ‘900 appena vieni via dalla melting pot della city-beach.

Il ristorante di H-Farm a Ca' Tron

ca' tronParlando sempre di “stradine alternative”, una attraversa pure Ca’ Tron, contrada famosa per essere il territorio rurale dove ha sede H-Farm, la fucina dell’innovazione conosciuta dagli startupper di tutto il mondo. Qui, presso la sede del nuovo H-Campus, da meno di un anno ha aperto l’osteria Le Cementine: un locale semplicemente unico, vuoi per un brunch all’aria aperta, vuoi per una cenetta di grande atmosfera.

Pizza e creatività a Roncade

perchéA Roncade, dove passa la Trevisomare, un’enorme ed inconfondibile volta d’acciaio bianco reticolato dà il benvenuto al ristorante Perché: cucina creativa e pizzeria sperimentale, con interessanti divagazioni nel mondo degli hamburger gourmet. Un’antica casa colonica ristrutturata con fantasia, un giardino estivo dov’è sempre il momento giusto per fermarsi a mangiare degustando un vino consigliato dal sommelier.

Last... But NOT least, baby!

grillo'sChiudiamo in bellezza: il Grillo’s! Basta addentrarsi di qualche centinaio di metri in Roncade per incrociare questo ristorante, conosciuto da qualunque trevigiano che si rispetti. Tre sono le motivazioni della sua fama: una cucina all’avanguardia, con soli prodotti d’alta qualità e ricette che trasformano il pasto in una vera e propria ”esperienza"; una cantina per intenditori con pregiata selezione di vini del territorio, birre artigianali, premium gin e pregiati distillati (dal whisky giapponese all’armagnac); e poi Giancarlo, un ospite carismatico, che sa far sentire a casa tutti, ma proprio tutti gli avventori. Italiani o stranieri che siano.

Immagine di copertina: facebook Le Cementine
Resta aggiornato sui locali della tua zona con la nostra newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

25 ristoranti dove mangiare all'aperto a Treviso e provincia

Aria condizionata e finestre chiuse? Dalla tarda primavera fino a fine settembre, meteo permettendo, non se ne parla: dopo un inverno passato al chiuso, con l’allungarsi delle giornate e le temperat...

di lisa bartoletti