​Lo sapevi che il 2017 è l'anno dei Borghi? Ecco tutte le iniziative fino al 3 febbraio

Dal fall foliage al tartufo bianco; Uto Ughi e la festa di San Martino. 4 percorsi, 18 regioni, 1000 borghi da scoprire, gratuitamente.

Il 2017 è l'anno dei borghi e grazie al Ministero dei Beni Culturali ha preso vita l’iniziativa di valorizzazione di 1000 borghi, dall’entroterra alla costa, come luoghi del turismo lento, dell’autenticità, della qualità di vita. La volontà è quella di promuove a livello nazionale e internazionale, l’Italia dei piccoli paesi, ricchi di testimonianze del passato ed ancora custodi della storia, tradizione ed identità del territorio. Località uniche ma ancora poco conosciute, dove l’ospite può riappropriarsi di una dimensione di viaggio a misura d’uomo, lontano dai percorsi turistici convenzionali.
vfv
# 1.000 BORGHI ITALIANI
Mille destinazioni tutte da scoprire che offrono l’opportunità di sperimentare un viaggio fatto di esperienze ed emozioni, attraverso destinazioni simbolo della tradizione italiana e di uno stile di vita unico.

# 4 PERCORSI 
Borghi d’Italia, Borghi Storici Marinari, Terre Malatestiane e del Montefeltro, Località dei Paesaggi d’Autore: borghi e località legate a illustri personaggi della cultura italiana che faranno immergere nella meraviglia dell’Italia più autentica. 

# 18 REGIONI
Riscoprire esperienze autentiche, prodotti enogastronomici, tradizioni e qualità del vivere: tutto questo è possibile grazie a un viaggio attraverso i borghi di 18 regioni italiane e tra le comunità che li abitano.

Lo spunto perfetto per una vacanza, e non li dico per dire; la conduttrice Camila Raznovich sta trascorrendo le sue vacanze proprio tra un borgo e l'altro d'Italia, consegnando spunti e fotografie bellissime ai suoi migliaia di follower. Si parte?  
Per avere notizie sulla tua città iscriviti alla nostra newsletter
 

ORA PUOI LEGGERE:

Presa per Presa: i ristoranti sul Montello da conoscere se vuoi mangiare bene

Prese, Dorsale e Panoramica: per non perdersi e rischiare di girare per ore tra i boschi alla ricerca della strada maestra, è buona cosa imparare sin da subito le differenze. Le prime sono 21, vanno ...

di lisa bartoletti