I divertimenti più giusti sul Garda, per bambini e non solo

Se cerchi nei tuoi ricordi di bambino, quali sono i momenti più felici? Possiamo dire che l’estate se la giochi tutta con il Natale? Secondo me sì, perché la gioia della stagione più calda e divertente dell’anno, delle vacanze e delle avventure rimane spesso incomparabile alla vita adulta. Dai, non cadere nella malinconia, perché ho selezionato alcuni posti in cui divertirsi è la prima regola, non importa l’età, lo si può fare in coppia, in famiglia o in compagnia e potrai trascorrere ancora tanti momenti spensierati in questa estate luminosa e divertente tutta da vivere sul Garda.

Divertimento da brivido divertimenti

Se sei in cerca di un brivido per contrastare la calura estiva, prenota un’esperienza da Phobos Escape Verona, a Bussolengo. Si tratta del primo horror real game d’Italia e non è affatto la solita escape room: puoi prenotare per due persone fino al massimo di sei amici (su richiesta anche gruppi di più persone) scegliendo fra due giochi, uno a tema zombie stile The Walking Dead (Blood Room) e uno a tema soprannaturale (Maniac); in entrambi i giochi, calandoti in un incubo reale e coinvolgente, dovrai fuggire attraverso sei stanze risolvendo rompicapo e indovinelli, immerso in atmosfere realistiche tra le scenografie studiate nei minimi dettagli.

Che vinca il migliore divertimenti

Sì, lo so, la tentazione di fare gli snob e dire “No no, io la stupida coroncina di cartone non me la metto” è tanta, ti capisco. Però, una volta varcata la soglia di Medieval Times Restaurant And Show, a Lazise sul lago di Garda, non potrai non farti coinvolgere dall’atmosfera festosa, dall’ambientazione medievale, da cavalieri e figuranti che duellano a cavallo all’interno di un’arena le cui gradinate sono tavole imbandite, su cui mangiare con le mani e bere con refill illimitato di bevande. E allora poi vedrai, come di divertirai a indossare anche la coroncina!

Splash! divertimenti

Dei molti parchi acquatici del Garda e della provincia, ti consiglio di provare il Parco Acquatico Cavour a Valeggio sul Mincio perché è il giusto equilibrio fra scivoli, piscine coreografiche, servizi per famiglie e iniziative divertenti, il tutto immerso in un immenso parco verde in cui erba e vegetazione sono curatissime e offrono tanti spazi diversi per rilassarsi. Qui trovi fast food e self service, spiagge tipo laguna e fondali di sabbia, scivoli ripidi ma non troppo e 20 ettari di parco in cui stare in relax.

Divertirsi… in due divertimenti

Se la tua idea di divertimento ha più a che fare con relax, cibo e seduzione che con luoghi affollati e intrattenimento all’aperto, all’Aqualux Hotel Spa & Suite di Bardolino trovi l’idea che hai sempre sognato per una perfetta fuga romantica: con il pacchetto “1 Night’s Dream” ti troverai in una location ultra chic e dal design eco, a pochi passi dal lago di Garda, avrai una cena gourmet con menu à la carte e un massaggio da 50 minuti nella SPA, con notte in albergo compresa. Al resto del divertimento, pensaci tu con la tua dolce metà…

Una notte LGBTI eccetera divertimenti

Dato che il lago di Garda non è solo sponda veronese, e dato che il divertimento non è soltanto qualcosa che deve stare entro certi canoni, se hai voglia di scatenarti in un ambiente kitsch ed esagerato tutto lustrini e paillettes (dove trovi anche una sala trucco a disposizione), puoi varcare il confine della provincia e trascorrere una serata trasgressiva alla Discoteca Priscilla di Montichiari (BS): sul palco del Priscilla si alternano ballerini, stripman, trans show, dj set erotici e incredibili Drag Queen con i loro spettacoli; i dj ti faranno ballare i ritmi più trendy del momento e le serate aperte anche al pubblico etero sono il giovedì e il sabato.
 
Foto di copertina dalla pagina Facebook di Parco Acquatico Cavour
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter! 

ORA PUOI LEGGERE:

La colazione giusta per ripartire dopo le ferie, a Verona e dintorni

Immagina se Audrey Hepburn avesse rimirato le vetrine di Tiffany mangiucchiando un tramezzino al posto del croissant, trasformando in moderno un classico e seguendo la moda del brunch, che non è più...

di camilla cortese