​Un’estate 2017 di nuovi locali a Venezia

Ecco un esercizio da fare quando fa caldo e la sera sei stufo di tornare sempre nei soliti posti: provare nuovi locali. Quelli appena aperti, quelli che potresti giocarti con gli amici annoiati dall’aperitivo sempre uguale o semplicemente quelli dove non ti conoscono e non ti portano direttamente “il solito”. Se Mestre non si batte in quantità di locali sempre nuovi, Venezia, nel suo piccolo - e con Cannaregio a fare sempre la parte del leone, aspettando il Timon Pesce… - prova a regalare qualche inedita sfaccettatura.

La coppia raddoppia

bacaro dai morosi
Eccoli, belli e bravi come sempre. E il Bacaro dai Morosi è di nuovo in pista. Dopo l’esperimento iniziale, il bacaretto diventa un bacaro, sempre in Fondamenta degli Ormesini, l’ombelico alcolico delle serate veneziane. Miranda e Matteo, come sempre, sono pronti a fare festa con te.

Dall’alba a notte fonda

ae bricole
Giusto per non spostarci ci molto, sempre in Fondamenta degli Ormesini ha da poco aperto il bacaro Ae Bricole. Profuma di buono questo locale, dalla mattina presto con le colazioni fino a tarda sera per il bicchiere della staffa. Ottimi i cicchetti e da provare toast e club sandwich originali, come quello baccalà mantecato e verdure.

La vista non inganna

l'oste-ria
Ho già detto che a Cannaregio c’è sempre qualcosa di nuovo? Beh, è proprio vero. La nuova direttrice della ristorazione veneziana segue anche il Rio di Cannaregio. Proprio qui, tra il Ponte delle Guglie e quello dei Tre Archi, ha inaugurato recentemente L’Oste-ria, un’osteria contemporanea accogliente e piacevole con cucina a vista, ingredienti selezionati e una piccola, ma curatissima cantina. Splendido il dehors lungo il canale.

Il bavarse-mediterraneo sbarca in laguna

kofler kafe venezia
Kofler Kafé è arrivato anche a Venezia, a pochi metri dal Cinema Rossini. Il locale, oltre alla posizione strategica, propone i punti di forza del marchio e un menù sterminato dov’è impossibile non trovare almeno dieci cose che vorresti ordinare, contemporaneamente. Da provare per forza la carne alla brace, il calzone fritto e le pizze cotte nel forno al legna (una rarità per Venezia).

Pesce e aperitivi con vista

basilico rosso lido
È una terrazza mare come si deve quella di Basilicorosso, sul Lungomare Marconi del Lido di Venezia, all’altezza dello stabilimento del Consorzio. Piatti di pesce ma non solo, aperitivi e cocktail ma non solo, vista panoramica e brezza marina ma non solo. Di tutto un po’, ma soprattutto il mare a pochi metri.

Sul ponte verso il Mediterraneo

osteria antico forno venezia
Un’osteria contemporanea dai sapori mediterranei e cucina a vista. È l’Osteria Al Vecio Forno, aperta da pochissimo sul Ponte della Dona Onesta a Dorsoduro, a due passi dalla Basilica dei Frari. Ottimo pesce e primi piatti.

Il segreto? La famiglia

maciao venezia
Dopo qualche ritardo, ha finalmente aperto anche MaCiao, un bel locale affacciato sul Rio di Cannaregio, a due passi dal Ponte dei Tre Archi. Drink, cicchetti e aperitivi in una location perfetta. Andrea, Francesca e Fabio sono pronti a farti sentire a tuo agio, sempre con il sorriso.

Immagine di copertina da Pagina Facebook di Basilicorosso

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sui locali e gli eventi di Venezia

ORA PUOI LEGGERE:

Nuovi locali a Napoli, ecco quali sono - settembre 2016

Voglia di novità? prova questi locali che non conosci

di arianna esposito