Voglia di bere qualcosa di buono? Eccovi svelati alcuni segreti della Summer Drink List de La Nuova Lavanderia!!!

“Mare profumo di mare, con l’amore io voglio giocare…” cantava il Piccolo Tony nazionale fino a qualche anno fa, e direi che mare e amore sono già un’accoppiata vincente in estate, eppure io aggiungerei un terzo elemento, quale? Un buon cocktail, ovviamente!!
Fresco, estivo, dissetante e magari realizzato con prodotti local, che ne dici?
 
Questa l’idea di base che ha avuto il team de La Nuova Lavanderia  - C. & C. Cocktail Bar a Pescara, l'unico, vero, inimitabile cocktail bar della città. È talmente tanto cocktail bar che per l’estate hanno ben pensato non solo di dare una rinfrescatina alla drink list, ma anche di spostare un po’ le lancette dell’orologio e aprire alle 21.00… del resto chi è che si muove dalla spiaggia prima del tramonto? Io no, e nemmeno tu!
 
Non è solo questa la novità, assolutamente no, perché proprio un paio di giorni fa Francesco, Manuel e Ivan (sempre lo stesso del “sì c’è anche Ivan), hanno tirato fuori una nuova carta cocktail molto, mooolto estiva.
Fresca di stampa, copertina un po’ più marittima, la nuova drink list ha una caratteristica, quale? Quella di avere nei cocktail prodotti abruzzesi e italiani.

 la nuova lavanderia
Proprio così, del resto l’Abruzzo può vantare una tradizione liquoriera centenaria riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Un’azienda stendardo dell’abruzzesità nel mondo è di certo la Toro di Tocco da Casauria (Pe). Era il 1817, infatti, quando il farmacista Beniamino Toro ha inventato la ricetta della Centerba (Centum Herbae), liquore prodotto dall’infusione di erbe spontanee che nascono alle pendici della Maiella. Non solo Toro, perché anche la Santo Spirito, azienda che prende il nome dall’eremo di Santo Spirito a Roccamorice (Pe - e se non ci sei mai stato, vai!), negli ultimi anni si è fatta conoscere per i suoi liquori artigianali, come la Genziana dei frati, la Ratafia, la Liquorizia e via discorrendo.
 
Ma torniamo a monte e ai nuovi cocktail de La Nuova Lavanderia e alle nuove ricette formulate dal trio alchimista più alto che c’è.

Amante della liquirizia?

nuova lavanderia drink
Molto bene, ordina allora un Liquirizia - facile anche da ricordare - a base di Roby Marton Italian Premium Dry Gin, gocce di limone, liquore alla liquirizia Santo Spirito e spuma. Contento?
E se come me sei un consumatore di liquirizia, allora prova uno Zacapunch, cos’è? Rum Zacapa 23, sciroppo di zucchero moscovado, gocce di lime, estratto di arancia e polvere di liquirizia. Oltre ad avere tutte queste caratteristiche, però, lo Zacapunch nasconde un segreto, quale? La cannuccia, una cannuccia commestibile fatta proprio di liquirizia, realizzata da una altrettanto storica azienda abruzzese, la Menozzi De Rosa di Atri (Te), e che liquirizia…

Non è estate se non dici Pompelmo?

Ecco pronto per te un Poquiri, che fa parte della sezione “Latino”: rum cubano, liquore al pompelmo rosa dell’azienda Santo Spirito, lime e poco zucchero. Agrumato, agrumoso!

Amori e “cerase”?

nuova lavanderia drink
Bevi un Amare Amaro e non farti ingannare dal nome, perché la radice di questo nuovo cocktail è l’amarena e quindi la ratafia Santo Spirito, un liquore ottenuto dall’infusione di amarene in alcol, con l’aggiunta poi di Montepulciano d’Abruzzo. Il nome è particolare, si, in piemontese significa “gratta fiato”, ma è molto più probabile che venga dal latino rata fiat - si decida - motivo per cui si pensa che un goccino di liquore venisse bevuto a suggello di accordi presi. Un cocktail italiano, con ratafia e genziana Santo Spirito, gocce di limone e acqua tonica Tassoni!!

Rinfrescante e digestivo italiano?

drink nuova lavanderia
Chiedi un Italia ’75: qualche goccia di Anisetta Rosati, altra azienda leader nel mondo della liquoreria, questa volta marchigiana, gin, poco zucchero e gocce di limone. E se Rosati va in America? Cocchi rosa, gocce di Anisetta, bitter Campari, soda… lo voglio!

Passione per Cuba?

Il Soy Cuba è il cocktail che fa per te: rum cubano, liquore al caffè dell’Azienda Alleva di Fara San Martino (Ch), altro liquore abruzzese, angostura, spuma Paoletti.

Fratelli d'Italia!

Non sei contento? Io si! E ti dirò di più, se come me sei un amante del Gin Tonic, sappi che le toniche usate da Quei bravi ragazzi sono esclusivamente toniche italiane, vuoi i nomi?
Tonica Tassoni e acqua brillante Recoaro, buone e che non hanno nulla da invidiare alle estere più famose. Non vuoi il gin tonic ma sei uno di quelli per cui l’aperitivo è solo Spritz? Bene, no Aperol, ma solo Aperitivo Luxardo. Chiudo con una chicca con la c maiuscola, sai da chi è realizzato lo sciroppo di fiori di Sambuco per l’Hugo? Dal Peromelo, una giovanissima associazione culturale posizionata in piena natura tra Collecorvino e Loreto Aprituno (Pe), fatevi un giro in quel paradisiaco giardino!

E se non vuoi leggere il menù?

la nuova lavanderia pescara
Pas problems! Chiedi direttamente a loro se nel frattempo magari è uscito fuori qualcosa di nuovo, come L'Angolo di Benedetta, un fuori menù fresco fresco con gin, cetriolo e gocce di Anisetta Rosati!


Sciabbenedette!
 
Photo credit: pagina facebook La Nuova Lavanderia

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla Newsletter!!!

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato

La Nuova Lavanderia

Via Cesare Battisti 146, Pescara Pescara (PE)

Il primo vero cocktail bar in città nato dall’alta professionalità e la voglia di coccolare il cliente. Al grido di Aloha e Sciabbenedette, la filosofia del locale...leggi...

ORA PUOI LEGGERE:

Tutto quello che devi sapere prima di ordinare un Gin Tonic a Pescara!

Qualche giorno fa ho avuto la fortuna di partecipare ad un evento organizzato da La Nuova Lavanderia, il cocktail bar di Pescara che per qualità, aloha e sciabbenedette fa parlare di sé in città e ...

di francesca mancini