Il pub sotto casa: in due parole, dive bar! Ecco gli indirizzi da sapere in Città Studi

Tutti noi ne abbiamo uno: il locale del cuore, quello “di quartiere” raggiungibile a piedi da casa o dal lavoro, dove recarsi decidendolo all’ultimo momento, in compagnia ma anche da soli. Questa è l’idea che sta alla base del Dive Bar. Il concept, nato a New York, comprende tutti quei bar/pub dove si va in modo abitudinario, anche con t-shirt e converse per bere e socializzare. Nati negli anni ’70, Dive Bar newyorkesi diventano subito il “covo” preferito dai colletti bianchi che vi si recano prima di tornare a casa dopo il lavoro. Mentre all’inizio il termine dive aveva un’accezione piuttosto negativa (la traduzione letterale infatti significa bettola), oggi fa riferimento invece ad un locale rimasto puro, easy, rilassato e che resiste all’ondata della modernità come una vera e propria istituzione. Ti starai chiedendo: a Milano esistono posti simili? Me lo sono chiesto anche io. Ecco cosa ho trovato proprio vicino alla mia zona: Città Studi.

Un “club” d’altri tempi

union club dive barAmichevole, informale, creativo e un po’ eccentrico, l’Union è uno di quei locali dove si va sempre sul sicuro. Aperto dal 2000 è un vero e proprio punto di riferimento per i tanti studenti in zona ma anche per chi esce dal lavoro e ha voglia di bere una buona birra artigianale, un buon vino o un classico cocktail o, perchè no, uno dei 60 tipi di gin offerti. Ci vuole poco a diventare un habitué. Per loro il posto d’onore è d’obbligo: al bancone! Per me ormai è una tappa fissa. Ci vado anche da sola tanto la compagnia è assicurata. L’ottimo aperitivo a basso prezzo (si paga la consumazione) è un ottimo incentivo!

Una impronta nuova

impronta birraia dive barUn fascino d’altri tempi quello di Impronta Birraia, industrial che mischia sapientemente ferro e legno. Il locale, situato nel caratteristico quartiere di Ortica, a due passi da Lambrate, offre un vasto assortimento di birre artigianali del birrificio agricolo Hibu di Burago di Molgora (MB) e del buon soul food che riscalda corpo e mente dopo una lunga giornata di studio o lavorativa. L’ambiente industrial è d’obbligo: il locale ha infatti sede in una porzione della storica ex fabbrica della Richard Ginori. Ottima la proposta di intrattenimento: dalla musica dal vivo ai reading della domenica, ogni momento è buono per fare un salto!

Dietro l’angolo

jj's corner dive barGli amanti della birra concorderanno con me: non è un fatto di stagione, né di orario! E’ sempre ora di una buona birra. Se questa è l’idea, il posto giusto è JJ’s Corner. In perfetto stile Irish Pub, la scelta di birra è davvero vasta e va dalle nostrane a quelle tedesche, irlandesi e scozzesi. Si può scegliere anche la quantità: dalle classiche piccola e media fino al litro (per i giorni no…)!

L’Irish in Piazza

harp pub guinness dive barNella piazza del cuore dei tanti studenti milanesi del Politecnico e della Statale (di Città Studi), in Piazza Leonardo da Vinci, 40 anni fa nacque un Irish pub: l’Harp Pub Guinness. In perfetto stile Dive Bar il punto di riferimento è il bancone. Ed è proprio qui che il bartender e proprietario Ricky non perde occasione di coinvolgerti in qualche intrigante degustazione di distillati (in particolare di whisky).
Harp Pub Guinness - Piazza Leonardo da Vinci, 10 - MIlano - Info: 02 3668 6194

La certezza per sport e chiacchiere

birreria stellaIl Dive Bar è qualcosa di più di un pub di riferimento: è il locale del cuore, familiare, dove si va per una consumazione veloce e poi si rimane a chiacchierare fino a notte fonda. Questo è per me la Birreria Stella. Accompagna i miei più bei ricordi adolescenziali, fra partite della nazionale di calcio e “birrette easy” fra amici. Praticamente il personale si riduce ad una unica persona: il proprietario, la vera anima del locale. Da provare assolutamente l’Irish Coffe, la Sangria, gli stuzzichini (vasta la proposta di fritti, dalle olive ascolane alle pepite di pollo) e le ottime crepes dolci e salate.

Dive Bar di qualità

jj's corner dive barL’accezione di “bettola” collegata in passato ai Dive Bar di certo non si addice al William’s Cafè. Situato a Lambrate è ormai il punto di riferimento per ragazzi ma anche per chi, con bambini piccoli, vuole uscire a fare un aperitivo o per una birretta veloce. Le materie prime di qualità (salumi e formaggi artigianali selezionati personalmente dal proprietario fra i migliori di tutta Italia)  e la vasta scelta di vini e birre, oltre all’ambiente accogliente, fanno del William’s cafè un vero e proprio “must” per gli abitanti del quartiere (e non solo).
William’s  Cafè - via Teodosio, 14 - Milano - Info: 02 266 6978

Fra i suoi localini ed il suo movimento nei week end ed infrasettimanale (ah, beati studenti!) Città Studi è di certo uno dei quartieri più in per le serate in compagnia e offre davvero un’ampia varietà di locali dallo stile diverso. Per una cena, per una birra fra amici o per un aperitivo di lavoro o ancora per un dopocena insolito sono tanti i locali dove fermarsi. Allora non c’è tempo da perdere: naso all’insù, verso la prossima meta!

Foto di copertina della pagina Favebook di Union Club
Foto dalle pagine Facebook dei locali
Ti piacciono questi articoli? Iscritivi gratis alla newsletter di 2night!

Union Club

Via Moretto Da Brescia 36, Milano (MI)

Lo Union Club è “il salottino di Città Studi”. Situato a due passi dal Politecnico di Milano è un punto di riferimento per il quartiere...leggi...

ORA PUOI LEGGERE:

Città Studi: 6 locali dove fermarti a Milano

E’ una zona che ho sempre frequentato a Milano, ma poi chissà perché, mica ho fatto il Politecnico. Città Studi negli ultimi anni ha raccolto non solo i favori degli studenti di architettura: fas...

di fabrizio arnhold