I nuovi locali dell'autunno 2017 a Treviso e provincia

Cosa bolle in pentola? Nella Marca trevigiana, si sa, l’autunno è la stagione per eccellenza dei prodotti tipici, da raccogliere, assaggiare, degustare.
Ma l’autunno è anche la stagione storicamente più ricca di novità nel mondo dei locali e dei ristoranti. E quest’anno non fa eccezione, anzi. C’è spazio per concept inediti e per intriganti riproposizioni, per storici club che resuscitano con una veste più fresca, e per locali di successo che cambiano pelle. Ce n’è insomma per tutti i gusti tra i nuovi locali dell’autunno a Treviso e provincia.

Musica, vino, dolci e caffè

jibo'sIl nuovo bar di Porta S. Tomaso si chiama Jibo’s! Ambiente giovanile, atmosfera cosmopolita, pasticceria durante il giorno, wine&cocktail bar alla sera (con alcuni interessanti distillati da meditazione). Già punto di riferimento in una delle zone più nevralgiche di Treviso centro, il Jibo’s alla domenica ti propone anche un brunch in chiave moderna.

Sushi-mania portami via

La dilagante moda dei ristoranti sushi con formula all-you-can-eat non accenna a calare. Stavolta è il turno del Sanshi in Strada Ovest, moderno e suggestivo locale che ti propone la sua cucina nippo-cinese a 13,90€ a pranzo, 22€ a cena, oppure take away col 20% di sconto. Anche menù alla carta con pietanze d’eccezione.

Dove osano gli artisti

artistiUn nuovo locale anche a Montebelluna: all'interno del complesso di mattoni rossi dell'EsseMusic, ecco il Circolo degli Artisti. Di nome e di fatto: vernissage fotografici, esposizioni pittoriche, concerti d'autore, eventi social e sfide tra talenti s'intrecciano con un'elegante proposta di vino e cicchetti.

La novità di Treviso per la carne ai ferri

Se il buongiorno si vede dal mattino, il Bosketto potrebbe riscuotere grande successo a Treviso. All’inaugurazione di questo nuovo ristorante con specialità carne alla griglia, infatti, c’era mezza città. Non solo perché i due gemelli proprietari del locale (che sorge in viale Fratelli Bandiera, dove un tempo c’era il Samba Grill) sono conosciuti in lungo e in largo in città; ma anche perché la formula prodotti tipici-vini di qualità-design industrial chic tira sempre. 

Il locale nuovo nato della fonderia…

bastian osteriaIl re della notte Claudio Piol fece la storia della Treviso by night col suo Bastian Contrario, 20 anni fa. Oggi è tornato alla carica con un nuovo locale in fonderia: Bastian Osteria. Aperto la sera, dalle 18 in poi, il Bastian Osteria è cicchetteria per l'aperitivo e ristorante in due sale per la cena. Menu curato con proposte di carne, pesce e anche vegane. L’ambiente recupera lo spirito delle osterie di una volta, svecchiandolo con classe.

…E il locale ri-nato in fonderia!

A-ma-mi. Bastano queste tre sillabe, che scandiscono l’imperativo del verbo più bello al mondo, per riaccendere gli entusiasmi di tutti i giovani, e forse pure i meno giovani, della marca Trevigiana. L'Amami è completamente rinnovato nella forma e nella sostanza: apertura ufficiale il 14 ottobre.

Formaggi e delizie in centro storico

barBufale, burrate, primo sale, casatella... E tanti altri formaggi freschi, tra cui campeggia Sua Cremosità, quello che dà il nome al locale: Stracchino. Ma anche affettati, sandwich, croissant salati, vol-au-vent, tartine, crostini, dolcetti d'ogni sorta. Da gustare in loco o acquistare per casa. Ecco il nuovo caffè e boutique d’alimentari in zona S. Agostino, a Treviso centro.

Una birreria artigianale non può mai mancare

Chi ama la birra artigianale ed è sempre alla ricerca di nuove chicche, nuove referenze o nuovi modi di spillarla, quest’autunno deve recarsi a Carbonera. Il Crua Craft Beer propone ampia selezione di etichette artigianali a rotazione, sia alla spina che in bottiglia, provenienti da Italia, Belgio, Germania e Stati Uniti.

Tartare o tagliata? Salsa Ci o salsa Mu?

Il ristorantino Carbone ha cambiato abito: dal grazioso localino di Via Medaglie d’Oro, dietro il Centro Calcetto di S. Zeno (dove ebbe inizio la storia della più amata steak-house di Treviso), alla nuova confortevole location in Via Cal di Breda. La specialità della casa è sempre quella: la carne, preparata a regola d’arte da Mauro, servita con classe da Cinzia, e selezionata alla perfezione da entrambi.

Legno e novità a Oderzo

arborNella gustosa città opitergina, ecco un nuovo locale che onore le origini di Oderzo, antico municipium che congiungeva l’entroterra al mare. Arbor è una caffetteria e wine-bar in piazza dove parte dell’arredamento è recuperato da navi dismesse e taverne portuali, con abbondante uso di legno. Si mangia soprattutto brioches, pasticcini, crêpes, torte, panini di produzione rigorosamente artigianale by Mamicakes.

Cucina, arte e creatività

amiciziaLa parola ricorrente quando sei all’Amicizia, ristorantino e snack bar sul Terraglio, a Frescada, è “Creatività”. Creativa è la cucina veloce che ogni giorno, a pranzo, vizia i commensali. Creativa è l’Officina in cui si tramuta il locale nei pomeriggi del fine settimana, dopo la chiusura, diventando sede d’incontri fra artisti. Creativo, infine, è il riciclo di elementi architettonici, suppellettili, tasselli ornamentali con cui  il locale si è appena profondamente rinnovato. Ora ha riaperto ed è tutto un altro vedere ed un altro mangiare, a partire dal grande tavolo comune che campeggia nella saletta principale.

Cocktail da competizione a San Donà

toscaChi è cresciuto coi leggendari cocktail de La Tosca prima e al Terrazza Tosca poi di Motta di Livenza, sarà contento di sapere che il locale ha appena riaperto a San Donà di Piave, in Galleria del Leon. Nuova location (più adatta che mai alle feste) dunque per La Tosca, che esce dalla provincia di Treviso ma mantiene dietro il bancone, a mixare e a inventare, i bartender Mauro e Anna, premiati a livello nazionale e internazionale.

Immagine di copertina da facebook Bosketto
Resta aggiornato sul mondo dei locali con la newsletter 2night

ORA PUOI LEGGERE:

20 ristoranti specialità carne della provincia di Treviso dove prenotare

C’è chi fa un’alimentazione del tutto priva di carne e chi invece non riesce a rinunciare a una bistecca al giorno. Diciamolo, mangiare la carne a casa o al ristorante è sempre un’esperienza c...

di lisa bartoletti