Un autunno 2017 di nuovi locali da provare a Firenze tra pizze gourmet e aperitivi alla moda

Il momento migliore per godersi Firenze è l’autunno. Mostre, rassegne cinematografiche e soprattutto tanti nuovi locali da provare. Gli amanti della pizza troveranno belle sorprese tra l’apertura di Biancazerozero in piazza dei Ciompi e l’arrivo a Firenze di Mario Cipriano (due spicchi Gambero Rosso) a Il Vecchio e il Mare. Perfino un locale alla moda come Le Maison non rinuncia alla pizza gourmet. Da accompagnare a una delle birre del nuovo pub d'Oltrarno, il Black Lodge. Specialità flambé e cocktail a tutto fuoco da Inferno in Santa Croce. Per gli amanti delle zuppe di mare è arrivato invece The Kraken Pot. Ecco i locali del momento da non perdere.

L'Inferno del gusto

inferno ristorante e lounge bar firenze
https://www.facebook.com/ristoranteinferno/photos/a.544676312550648.1073741833.483628988655381/544683905883222/?type=3&theaterDici Inferno e pensi subito a Dante. Il nuovo cocktail bar e ristorante in effetti no è lontano da piazza Santa Croce dove spicca la statua del sommo poeta. Una sorta di benevola protezione per questo nuovo locale dove i drink sono diabolici e le ricette alla fiamma. La specialità del ristorante sono infatti i piatti flambé. Un marchio di fabbrica nel segno del fuoco e della perdizione quindi anche se i proprietari promettono più un girone del gusto. Da segnalare l’idea di mettere in carta i cocktail dedicati ai vizi capitali e per l’autunno quelli ispirati dalle virtù teologali. Musica dal vivo e un ambiente caratteristico, dove sono protagoniste le terzine dantesche, per una serata in Santa Croce.

La pizza alla romana

biancazerozero firenze
https://www.facebook.com/biancazerozero/photos/a.1329716117066470.1073741829.1329546923750056/1489800357724711/?type=3&theater
La pinsa romana è sbarcata in piazza dei Ciompi. Biancazerozero raddoppia: il locale, già presente in Oltrarno, ha deciso di aprire a Sant’Ambrogio. Qui propone una pizza gustosa e soprattutto leggera per il mix di farine di grano tenero, soia e riso, impastate con una alta percentuale di acqua e una lievitazione lunga più di due giorni. Ingredienti freschi e di stagione, olio extravergine di oliva e il successo è assicurato. Si tratta, va detto, di una versione della “pinsa romana” decisamente moderna per lievitazione e tecniche di lavorazione. I sapori sono quelli di una volta.

Il nuovo pub in Oltrarno

black lodge firenze
https://www.facebook.com/nofearjustbeer/photos/a.802478686586897.1073741830.729163947251705/802479876586778/?type=3&theaterIn Oltrarno c’è una nuova birreria. In piazza del Tiratoio ha aperto Black Lodge per la gioia degli amanti del luppolo e della musica dal vivo. Il nuovo locale si sta facendo apprezzare per la selezione di etichette e per la programmazione dei concerti. Un vero e proprio pub insomma dove concedersi una buona birra, ascoltare il gruppo di turno e ritrovarsi a chiacchierare con gli amici. Lo slogan del locale è tutto un programma: no fear just beer. E come dargli torto? Qui non c’è giornata no che non possa migliorare dopo una bevuta.

Zuppe di pesce e non solo

https://www.facebook.com/nodishjustfish/photos/a.941613249312243.1073741829.829420980531471/973345102805724/?type=3&theater
kraken pot firenzeSi resta in famiglia sui Lungarni dopo ha aperto The Kraken Pot. Un filo rosso lega il ristorante specializzato in pesce e con proposte degne di uno street food e il pub Black Lodge. La presenza delle bottiglie in carta lo testimonia. Da The Kraken Pot si mangia pesce povero e i piatti della tradizione seppur reinterpretati. Così c’è il cacciucco alla livornese da assaggiare in una ciotola di pane salato svuotata dalla mollica e la zuppa di crostacei, molluschi e verdure. Per non macchiarsi è consigliato l’utilizzo dello speciale bavaglino, che viene dato a ognuno dei clienti. Anche qui lo slogan del locale è tutto un programma: no dish just fish, perché molti dei piatti possono essere mangiati con le mani.

L'ex chiesa diventa Le Maison

le maison firenze
280513275773044.1073741832.271736476650724/280514482439590/?type=3&theater
le maison
Là dove una volta c’era una chiesa anglicana e in tempi più recenti il club Cavalli e il ristorante Da Pescatore, ha aperto Le Maison. Lounge bar e ristorante in un ambiente dall’atmosfera leggermente bohémien. Il menu propone piatti della cucina mediterranea ma non mancano le pizze gourmet. Un locale che si candida a diventare punto di riferimento per l’aperitivo in piazza del Carmine e come ristorante alla moda per una serata tra amici all’insegna del buon gusto sotto ogni punto di vista.
Le Maison restaurant&lounge- Piazza del Carmine, 7-8 Firenze - Tel. 055 281875

 

Il vecchio, il mare e la pizza

il vecchio e il mare firenze mario cipriano
10151821803754902.1073741827.45674374901/10155320113759902/?type=3&theater
il vecchio e il mare
In via Gioberti Il vecchio e il mare si allarga. Non più solo ristorante di pesce ma anche pizzeria. Da San Donato in Poggio è arrivato a Firenze il pizzaiolo Mario Cipriano (due spicchi Gambero rosso). Pizze tradizionali e gourmet, sia napoletane che romane. Insomma c’è l’imbarazzo della scelta per chi ama Napoli e Margherita. La novità è stata subito accolta con entusiasmo e per l’autunno si annuncia altre sorprese, a cominciare dalla pizza senza glutine.
Il vecchio e il Mare - via Gioberti 61 c/o le Nove botteghe, Firenze - Tel. 055 669575

(foto di copertina dalla pagina Facebook di Inferno ristorante&lounge bar)
Se questo articolo ti è stato utile iscriviti alla newsletter di 2night per rimanere sempre aggiornato sulle novità della tua città

ORA PUOI LEGGERE:

Le cucine innovative di Firenze, i ristoranti che non finiscono mai di sorprendere

A Firenze c’è chi al ristorante continua a cercare la tradizione, fatta di ribollita, trippa e bistecca e chi invece vuole sperimentare i nuovi confini della cucina toscana. Proposte innovative, do...

di raffaella galamini