Come uscire con i single di Roma con "un sacco de sordi"

Un luogo esclusivo, ma non elitario, ci entrano solo le persone giuste, quindi è d'obbligo esserci (o almeno provarci)

A Roma ha inaugurato un nuovo club, si chiama The Inner Circle ed è una chicca nel panorama capitolino. Nulla di nuovo mi dirai, sai quanti club ci sono a Roma? E invece no, The Inner Circle ha un'anima veramente esclusiva, per molti, ma non per tutti; una lista d'attesa per entrare, ma se come è capitato a me, è un amico a portarti, diventa più semplice, diversamente, ci vuole pazienza. Una volta entrati però, apriti sesamo. Ho conosciuto ragazzi non solo molto carini, ma con le mie stesse passioni, e, per dirla tutta, con LUI sto uscendo da un mese e la cosa si fa seria. 
The Inner Circle, trovi la persona che ti calza a pennello 

# Per chi è

The Inner Circle è molto attento alla selezione, si rivolge a giovani e professionisti single con interessi e passioni comuni. Lo avrai capito, The Inner Circle è il social network di life & style internazionale che cambia le regole, non c'è la sola geolocalizzazione alla base dell'app. ma le affinità degli iscritti in termini di gusti, preferenze e cultura, nella vita quotidiana e su altri social.

# Come ti iscrivi

Selettivo, ma non elitario. Se ti iscrivi da solo c'è una lista d'attesa, il tempo che il tuo profilo sia valutato. Se ti invita un amico già iscritto, entrare è più semplice. Una community sicura e protetta, come nei club più esclusivi, appunto. 
vdfvb

# Come lo usi

Vicinanza, certo, ma non solo, conosci nuove persone in base ai vostri gusti e passioni comuni; l'anima gemella con il mio stesso amore per i viaggi, era giusto dietro l'angolo. 

# Le feste

Il rapporto tra gli iscritti a The Inner Circle non è solo virtuale, poiché l'app. organizza eventi esclusivi a Roma e nelle altre città in cui è presente.
Registrati a The Inner Circle per conoscere l'altra metà della mela 

ORA PUOI LEGGERE:

Una serata da pariolini: i locali fighetti a Roma

Una volta era tutto più facile: c'erano i pariolini e, in antitesi, c'erano le zecche, in poche parole esistevano due categorie, fighetti ed alternativi. Oggi, ahimè, non ci si capisce più nulla, t...

di siddharta rumma