I ristoranti in centro a Treviso da conoscere se vuoi mangiare bene

Diciamo la verità: mangiare bene in Veneto è piuttosto facile. La nostra scuola culinaria si è evoluta in modo esponenziale nei decenni, raggiungendo i massimi livellli in pressoché tutte le categorie gastronomiche. La grande disponibilità di eccellenti prodotti a chilometri zero ha poi fatto il resto. I ristoranti di Treviso non fanno certo eccezione, anzi: dai primi di pesce ai secondi di carne, dagli antipasti tipici ai dolci fatti in casa, passando per le innumerevoli specialità apprese lontano dal nostro territorio, nella Marca trevigiana si mangia alla grande. Mèta per una gita fuori porta che unisca natura e cucina è, da sempre, il Montello con i suoi tanti locali e agriturismi... Ma anche i ristoranti di Treviso centro non deludono affatto. Eccotene una rassegna. 

Atmosfera tipica da bere e da mangiare

toni del spinHai degli ospiti che vengono da fuori, e desideri fargli respirare atmosfera tipica in porzioni da camionista? Vai alla trattoria Toni del Spin, un’autentica istituzione tra i ristoranti di Treviso centro. Con quasi 2 secoli di storia, i muri di questo locale sono un museo di immagini e racconti, e dalla cucina esce il non plus ultra della tradizione veneta tipica, che qui sopravvive gloriosa allo scorrere di mode e generazioni.

Pizza e cucina di qualità a prezzi ottimi

Dove mangiare a Treviso spendendo poco? Una domanda che attanaglia mezza città 365 sere l’anno. Perché è facile risparmiare cicchettando in un bar od ordinando un toast al pub: ma se voglio quantomeno una bella pizza fatta come si deve, e soprattutto voglio un locale coi controfiocchi? In questi casi la mia opzione numero 1 è La Finestra: un ristorante altamente “in”, un ambiente gradevolissimo, che accanto a specialità di cucina dal gran livello qualitativo, sforna pizze creative con ingredienti di prim’ordine.

Dove l’ombra sposa il cicchetto

filodrammaticiTra le osterie di Treviso più amate, soprattutto dai giovani, c’è sicuramente l’osteria Ai Filodrammatici, nell’omonima via difronte alla Loggia dei Cavalieri. Qui puoi passare non solo per un pranzetto o per una cena a base dei più tipici ed amati piatti della tradizione (pasta e fagioli in testa), ma anche per un semplice aperitivo: ovviamente vinello e cicchettini con musetto e polentina, sarde in saor, polpettine, tartine con crudo di Sauris e formaggio ubriaco.

Avanguardia in pescheria

Ricette creative, cucina all’avanguardia e presentazione scomposta, per esaltare i prodotti della tradizione e del territorio sotto una luce nuova. La proposta culinaria del Corder è un inedito assoluto tra i ristoranti di Treviso centro, e consente di assaggiare, in armonia tra qualità e prezzo, le ultime tendenze della cucina contemporanea internazionale. A partire dall’aperitivo, un’osteria unica.

Pesce fresco tutto l’anno

antico morerRagionando sui ristoranti di pesce a Treviso centro, il primo che mi viene in mente l’Antico Morer di Via Riccati. Un locale storico, da sempre specializzato nella cucina di mare, che lo chef propone con efficace equilibrio tra innovazione e tradizione. Fiore all’occhiello del vasto menù sono senz’altro i secondi, forti di pesce freschissimo 12 mesi l’anno.

Terra, mare e storia

Nel cuore del centro cittadino, affonda le radici nel profondo XX secolo l’Antica Torre, tra i più gustosi ristoranti di pesce a Treviso. Il risotto scampi e agrumi, il branzino al sale, la frittura lagunare, l’astice alla catalana sono solo alcune delle specialità ittiche della casa, che completa la proposta con tanti tipici piatti di terra, per chi al pesce preferisce magari il fegato alla veneziana o lo stufato al raboso. Oltre alla storicità dell’architettura, l’ambiente è spesso impreziosito da esposizioni di artisti locali.

Easy restaurant e cocktail bar

buriciQuando ho intervistato Michele, l’elegante visionario che ha creato il Burici, ho capito come faccia questo neonato ristorante a proporsi come un posto dove mangiare a Treviso spendendo poco, sì, ma trovando vera qualità nel piatto. Attraverso un chirurgico e costante lavoro di ricerca, infatti, la proposta gastronomica del Burici riesce a fondere alta cucina e pregiate materie prime con la passione per i cosiddetti “panini ghiotti”. Una meraviglia che non va descritta, ma provata sul palato. Magari in coppia un Americano premium della casa.

Nella casa del Tiramisù

Ecco uno di quei ristoranti di Treviso che non hanno veramente bisogno di presentazioni. Le Beccherie, famoso in tutto il mondo come il posto dove, mezzo secolo fa, Roberto “Loli” Linguanotto e Alda Campeol inventarono l’odierna ricetta del tiramisù, da qualche anno si offre alla città in veste profondamente rinfrescata e ringiovanita, al passo coi tempi. In una cornice grintosa e raffnata puoi gustare sia i grandi piatti della tradizione, sia ricette nuove o rivisitate.

Se vai pazzo per la carne

galleryDove un tempo sorgeva il glorioso cinema Hesperia, ha aperto da pochi mesi un localino che è già tra i più gettonati ristoranti di carne a Treviso centro: il Gallery Restaurant. E’ una steak-house con predilezione per il Black Angus d’alta qualità, e altri tagli altamente pregiati. Se sei un vero carnivoro, qui hai la chance di sbizzarrirti fra Ocean Beef neozelandese, costata di Sorana, Fassona piemontese, e altre carni nobili dall’Italia e dal mondo. Antipasti e primi piatti attingono a piene mani tra le materie prime di Puglia, Campania e dell’eccellenza mediterranea.

Dove la cucina è al servizio del vino

Tra i ristoranti di Treviso centro più amati per la carta dei vini, in testa c’è sicuramente il Med, in Quartiere Latino. Un locale dalla duplice ambientazione (osteria tipica con dehors in piazza, ristorantino glamour con pavimento in vetro vista fiume), in cui il denominatore comune è rappresentato dal vino: per la astità dell’assortimento, 700 bottiglie equamente divise tra Francia e Italia, ma soprattutto per la qualità, con annate rare come se piovessero.

Tradizione dal 1400

due torriOggi ristorante segnalato nella Guida Michelin, l'Antica Hostaria Due Torri era un tempo conosciuta come “Due Mori”, per via degli affreschi gemelli visibili all’ingresso, antico simbolo della Repubblica Serenissima, che nel 1400 estese il suo dominio su Treviso: risalgono infatti al XV secolo i muri di questo rustico e affascinante locale, oggi ribattezzato col nome della contrada a cui un tempo corrispondeva la zona della pescheria. Tra i ristoranti di Treviso centro è sicuramente uno dei più importanti a livello storico.

La sana cucina veneta di una volta

Mangiare tipico, ben saporito e bello abbondante come si faceva una volta, senza curarsi delle odierne delicatezze? Sì, è possibile ancora, anche in città! Per esempio nella Trattoria alla Colomba, strepitosa per tortellini in brodo, pappardelle alla lepre, bigoli in salsa d’acciughe, brasato, dolci fatti in casa e chi più ne ha più ne metta. Sicuramente uno dei migliori ristoranti di Treviso dove mangiare bene spendendo poco.

Per una cena romantica a lume di candela

odeonSulle sponde del Cagnan, sotto i portici di Palazzo Rinaldi (così chiamato in ricordo dell’omonimo Conte, maschera giocosa della Treviso del ‘700), l’enoteca Odeon la Colonna attrae ogni giorno gli avventori di mezza Europa. E un motivo c’è… Due motivi, anzi. Da un lato la raffinata cucina stagionale, il cui incremento qualitativo non conosce sosta, grazie alla ricerca sempre più spinta di presidi Slow Food e ingredienti prodotti in Agricoltura Biodinamica. Dall’altro i maestosi affreschi storici, valorizzati ad arte dalla proprietà, che fungono da degno contraltare della più romantica terrazza fluviale di tutta la Marca.

Beh, che fai ancora qua? Fila subito a provarne uno, ché sicuramente non sei stato a mangiare in tutti e 13 questi ristoranti! Certo, se la difficoltà di trovare parcheggio e la necessità di camminare un po’ ti spaventano, allora devi trovare una soluzione al di fuori del centro di Treviso. E in tal caso, puoi andare a provare uno dei migliori locali lungo il Terraglio.

Immagine di copertina da ilmangiaweb.it
Resta aggiornato sul mondo dei locali: iscriviti alla newsletter 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

25 ristoranti dove mangiare all'aperto a Treviso e provincia

Aria condizionata e finestre chiuse? Dalla tarda primavera fino a fine settembre, meteo permettendo, non se ne parla: dopo un inverno passato al chiuso, con l’allungarsi delle giornate e le temperat...

di lisa bartoletti