Le trattorie e i ristoranti nascosti da provare al Pigneto

Ristoranti gourmet, trattorie “come una volta”, locali caldi ed accoglienti nelle strade di uno dei quartieri più affascinanti di Roma

Passata l’onda lunga della movida selvaggia con tutti i suoi relativi problemi, oggi il Pigneto è tornato ad essere un quartiere piacevolissimo per passare una serata fuori. Locali per aperitivo, circoli, studi di artisti, club e non ultimi i ristoranti e le trattorie che fanno di questo “borgo” una volta periferia di Roma oggi quartiere quasi centrale, una sorta di “Montmartre” romano. Ristoranti, dicevo, e trattorie a gestione familiare, come quelle di una volta, il Pigneto ne nasconde molti, anzi moltissimi e di tutti i tipi. C’è il ristorante gourmet per una serata speciale, c’è la classica trattoria romana tradizionale per una serata goliardica con gli amici, oppure il bistrot e l’enoteca con cucina, ultima tendenza nel campo della ristorazione della Capitale. Insomma, gli ingredienti per passare una splendida serata al Pigneto ci sono tutti, basta solo conoscere i posti giusti. Ecco allora qualche consiglio per andare sul sicuro e godersi anche una meravigliosa cena fuori casa nelle migliori trattorie e ristoranti nascosti del Pigneto.

Delicatezza e coccole

va.do al pigneto i ristoranti e le trattorie nascosti al pigneto roma cena fuori gourmet pesce crudo gamberi di mazara Delicatezza perché è la prima cosa che viene in mente assaggiando i piatti di Va.Do al Pigneto, un ristorante a Via Braccio da Montone, che è il regno di Valentina Bifaro e di suo marito Roberto, accoglienza perché il cliente qui si sente coccolato e servito con la massima professionalità. Il menù è frutto della consulenza dello chef Giorgio Baldari e prevede tanto meraviglioso pesce (su tutti la cheesecake salata con crudo di gamberi di Mazara) e altrettanta ottima carne, con la mitica orecchia di elefante, cotoletta panata da 800 g, cavallo di battaglia della casa.

Musica dal vivo e ottimo cibo

na' cosetta club pigneto ristoranti e trattorie nascosti al pigneto roma carpacci di pesce crudo musica live Godersi un buon concerto di musica dal vivo ed allo stesso tempo una cenetta con i controfiocchi. Per una serata di puro entertainment ecco che Na’ Cosetta potrebbe essere la soluzione ideale per te. Sul palco tanti cantautori esordienti e più che famosi (ogni tanto si affaccia anche Morgan). A tavola invece non hai che da scegliere tra le Potato Cup, le tartare, i maxi burger della casa, i carpacci e ultime, ma non ultime, le mitiche Polpette Ubriache, servite con un minicocktail in abbinamento.

Il bistrot che ci piace

pigneto 41 bistrot ristoranti e trattorie nascosti al pigneto roma baccalà trancio Tanto legno, lampade calde, tranquillità e un menù stagionale non straordinariamente ricco di piatti, ma di sostanza sicuramente sì. Pigneto 41 non delude mai le mie aspettative, con una cucina che guarda moltissimo alla tradizione romana, anche se ogni tanto devia verso lidi creativi comunque mai banali. Oltre ai grandi classici (carbonara, amatriciana e gricia), da provare i pici con salsiccia, arancia e finocchiella. Dai una chance anche al baccalà con cipolle in agrodolce. Ampia e ricca, infine, la cantina.

Una carbonara da applausi

pigneto 1870 ristoranti e trattorie nascosti al pigneto carbonara roma cena fuori Tutti lo conoscono come uno degli indirizzi gourmet più interessanti della Capitale, Pigneto 1870 è il regno dello chef Andrea Dolciotti, della sua cucina di grande ispirazione territoriale e caratterizzata da una tecnica sopraffina e di grande inventiva. Eppure qui il mio piatto preferito resta la semplice ed immensa carbonara della casa, una delle migliori in assoluto di Roma, che rasenta quasi la perfezione, per quanto il concetto di carbonara perfetta possa essere aleatorio.
Pigneto 1870, Via del Pigneto, 25 Roma - Tel: 067021401

L’osteria di una volta

lo scolapasta trattorie e ristoranti nascosti al pigneto pasta con porcini osteria economico roma Locale non particolarmente chic, anzi, ma forse è proprio questo che lo rende un posto particolare e da provare. Lo Scolapasta è la classica osteria romana di vecchia concezione: vino e cucina, dove si bada alla sostanza più che all’apparenza. E la sostanza senza dubbio c’è. Ottimi i fritti della casa, buoni i primi piatti della tradizione. La soluzione ideale per una cena tra amici, anche in ampie tavolate, spendendo decisamente poco e mangiando bene.
Lo Scolapasta, Via del Pigneto, 125 Roma -Tel: 0664801400

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Pigneto 1870

Iscriviti alla Newsletter di 2night

Va.Do Al Pigneto

Via Braccio Da Montone 56, Roma Roma (RM)

Tradizione e sperimentazione sono la filosofia di questo bel ristorante nel cuore del Pigneto. Una sala accogliente ed un servizio assolutamente impeccabile, conoscenza...leggi...

ORA PUOI LEGGERE:

Crudi di mare, ecco i magnifici 10 ristoranti di Roma da provare

Ostriche, crostacei, molluschi, carpacci e tartare. Quando il pesce è freschissimo il modo migliore è gustarlo crudo

di lorenzo coletta