Le mostre da non perdere nel 2018 in Lombardia

Con l’anno nuovo riparte anche la stagione artistica. Il 2018 si preannuncia ricco di appuntamenti per chi ama le mostre in Lombardia. L’attività espositiva di quest’anno, infatti, offre retrospettive ed approfondimenti dedicati ai grandi nomi della storia dell’arte.

C’è tanto da vedere, la maggior parte delle rassegne è a Milano. Ma non solo. Anche Bergamo e Brescia, per esempio. Sei ancora in tempo per non perderti qualche mostra che smonterà in primavera. Hai tutta la calma che ti serve, invece, per pianificare il tuo calendario artistico, dalla primavera fino alla fine dell’anno. Sei pronto?

Frida Kahlo - Oltre il mito

frida kalho mostra milanoIn programma dal primo febbraio al 3 giugno, la mostra dedicata all’arte di Frida Kahlo, indaga gli aspetti più intimi e meno conosciuti dell’artista che è ancora in grado di offrire spunti inediti. Il progetto espositivo è il frutto di sei anni di studi e ricerche, si propone di delineare una nuova chiave di lettura attorno alla figura dell’artista. Per la prima volta, in un’unica sede espositiva, tutte le opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e della Jacques and Natasha Gelman Collection.
MUDEC, via Tortona 56 Milano. Dal 1 febbraio al 3 giugno 2018

Albrecht Dürer e il Rinascimento fra la Germania e l’Italia

palazzo reale milanoDal 21 febbraio al 24 giugno 2018, la mostra propone l’opera di Albrecht Dürer, considerato protagonista assoluto del Rinascimento tedesco ed europeo, all’epoca della sua più alta espressione.
PALAZZO REALE, piazza del Duomo 12, Milano. Dal 21 febbraio al 24 giugno 2018

Picasso e il mito

picasso mostra milanoIn esposizione 350 opere provenienti dal Museo di Picasso di Barcellona e suddivise in cinque sezioni, tante quanti gli aspetti indagati. Si tratta di una delle mostre imperdibili della stagione di rassegne al Palazzo Reale, dal 18 ottobre dino al 17 febbraio 2019.
PALAZZO REALE, piazza del Duomo 12, Milano. Dal 18 ottobre 2018 al 17 febbraio 2019

Carlo Carrà

carrà mostra milanoDal 4 ottobre al 3 febbraio 2019 torna a Palazzo Reale Carlo Carrà, a trent’anni di distanza dall’ultima esposizione a lui dedicata. Saranno esposti i grandi capolavori che hanno reso Carrà un emblema del Futurismo e della Metafisica.
PALAZZO REALE, piazza del Duomo 12, Milano. Dal 4 ottobre 2018 al 17 febbraio 2019

Picasso, De Chirico, Morandi, 100 capolavori del XIX e XX secolo

mostra picasso bresciaA Palazzo Martinengo di Brescia, dal 21 gennaio al 10 giugno 2018 le opere solitamente conservate nei salotti privati si mostrano al grande pubblico. Oltre 100 capolavori diventano l’occasione per ripercorrere la storia dell’arte italiana, dal romanticismo di fine Ottocento, al futurismo, fino agli universi metafisici di De Chirico.
PALAZZO MARTINENGO, via dei Musei 30, Brescia. Dal 21 gennaio al 10 giugno 2018

Raffaello e l’eco di un mito

raffaello mostra milanoNon sarà l’unico protagonista del viaggio. Raffaello è al centro del percorso che Gamec, la Galleria di arte moderna e contemporanea di Bergamo, organizza dal 27 gennaio al 6 maggio 2018. La mostra si concentra su tredici capolavori realizzati dall’artista italiano affiancati ad altre opere, in tutto 60, realizzate da trenta pittori, dal Rinascimento fino ai giorni nostri.
GAMEC, via San Tomaso 53, Bergamo. Dal 27 gennaio al 6 maggio 2018

Che Guevara. Tú y Todos

che guevara mostra milanoUn percorso espositivo che si apre all’insegna dell’interattività. Lo spettatore contribuisce alla fruizione della mostra - ideata e realizzata da Simmetrico Cultura - che racconta Che Guevara, a 50 anni dalla morte, attraverso foto, video e audio, oltre ai suoi diari. La colonna sonora originale è composta da Andrea Guerra che accompagna il viaggio sui tre livelli di racconto.
LA FABBRICA DEL VAPORE, via Procaccini 4, Milano. Fino al 1 aprile 2018

Foto di copertina dalla Pagina Facebook della Fabbrica del Vapore

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2nght

ORA PUOI LEGGERE:

Le birrerie di Milano dove andare a berti un'ottima birretta

Rossa, Bionda, Nera o Ambrata: proprio non riusciamo a metterci d'accordo. C'è chi preferisce la bionda dal fascino tradizionale, chi la rossa dal carattere frizzante e chi la bruna dalle rotondit...

di maggie ferrari