I ristoranti etnici di Firenze dove assaggiare la cucina da tutto il mondo

Non so se capita soltanto a me, ma ci sono dei giorni in cui mi sveglio con una voglia particolare, specifica. Non si tratta di una fame genericamente intesa, è una voglia precisa di una certa cucina. Mi capita con la cucina giapponese, cinese, messicana e con tante altre a seconda del giorno. Ogni volta diversa. E ogni volta vado a caccia di ristoranti etnici a Firenze. Per questo ho pensato di darti qualche consiglio per quando ti subentra quella voglia lì. Di ristoranti etnici a Firenze ce ne sono parecchi, ma per soddisfare davvero un desiderio ne servono all’altezza (ho una lista anche per i ristoranti di sushi).

Quello asian-fusion

firenzen ristoranti etnici firenzeUn primo consiglio su dove mangiare etnico a Firenze è una novità. Si chiama FirenZen ed è un asian noodle bar & tea house. Propone piatti unici asiatici che più tradizionali di così non si può. Non solo piatti cinesi, dunque, ma anche coreani, thailandesi e giapponesi. Si tratta di piatti completi, perfetti da non richiedere aggiunte: ci trovi dentro verdure, carne, carboidrati. E nonostante siano completi sono anche leggeri e sani. Uno dei piatti forti qui è il pollo teriyaki: da provare!
Una particolarità di questo posto è che il menu varia a seconda della stagione: d’inverno tante zuppe, d’estate invece trionfano i piatti freddi. Questo locale fa orario continuato, durante il pomeriggio trovi un menù ridotto per soddisfare quel languorino che ti assale tra il pranzo e la cena oppure puoi gustare un (ti consiglio in particolare il raro tè macha giapponese). Tra i ristoranti etnici di Firenze non potevo non consigliarlo.

Quelli giapponesi

cuore etnici firenzePoi ci sono giornate in cui vado alla ricerca spasmodica di ristoranti giapponesi a Firenze. Uno in cui approdo spesso è il Cuore, in Oltrarno. L’ambiente potrebbe ricordare una trattoria toscana, eppure il sapore ti porta dritto in Oriente. Il personale è giapponese (le cameriere sono vestite in modo tradizionale) ed anche il menù rispetta la tradizione cui si ispira: trovi miso, tempure, sushi e sashimi. Ma ci sono anche molte insalate se vuoi stare leggero. Da bere ti consiglio le birre nipponiche e come dessert il gelato Cuore oppure gli gnocchi di fecola e patate con gelatine.
kome etnici ristoranti firenzeUn altro ristorante giapponese in cui capito quando voglio mangiare etnico a Firenze è il Kome, a pochi metri da piazza Santa Croce. Si tratta di un ristorante su due livelli: quando entri trovi il Kaiten sushi, dove bere un aperitivo e dove trionfa un bancone scorrevole con tante prelibatezze: sushi, sashimi, zuppe e dolci. Di sopra invece trovi la cucina Yakiniku, dove c’è un fornello al centro del tavolo per cuocere il cibo alla griglia (verdure, carne, pesce). Se vuoi mangiare giapponese come si deve, segnati questo posto tra i ristoranti etnici di Firenze.

Quello coreano

goong ristorante etnico firenzeUn altro posto dove mangiare etnico a Firenze è Goong, il primo ristorante coreano di tutta la Toscana. Situato in pieno centro, il locale si presenta elegante e accogliente. Offre piatti semplici ma molto buoni e curati, nel totale rispetto della tradizione. Non è, insomma, uno dei tanti ristoranti etnici di Firenze che poi davvero etnici non sono. Ti consiglio di cominciare con un Pajon come antipasto, un pancake di cipollati con frutti di mare che fa venire l’acquolina in bocca. Come piatto principale è molto buona la Kimci Cighe, una zuppa di ki ci con tofu oppure il manzo in salsa di soia. Non conoscevo la cucina coreana prima di provare Goong e devo dire che adesso non riesco più a farne a meno.

Quello cinese

fulin ristoranti etnici firenzeLa voglia di ristorante cinese è un’altra di quelle che, finché non la plachi, non vuole proprio saperne di lascarti in pace. Quando succede, vado da Fulin, un ottimo posto tra i ristoranti cinesi di Firenze. Farà ricredere anche il più scettico, perché qui la cucina è di qualità, con ricette tradizionali ma anche con qualche tocco di originalità. Gli involtini sono fatti nei modi più disparati: con verdure, con pesce e con molto altro (ti consiglio in particolare quello con gamberetti e funghi). Tra i ravioli, allo stesso modo, puoi scegliere tra tanti ripieni diversi. Come primo assaggia il riso venere con capasanta essicata oppure gli spaghetti del contadino. Prosegui poi con l’anatra pechinese e i fagiolini saltati con foglie di ulivo e mandorle.

Quello greco

kalimera ristorante etnico firenzeVogliamo parlare della cucina greca? Kalimera in greco significa buongiorno ed effettivamente, in modo coerente con il nome che ha voluto darsi, quando mangio in questo ristorante la mia giornata ha un altro sapore. Si trova in borgo La Croce e tutto qui richiama la Grecia: l’utilizzo dei colori bianco e azzurro riporta alle taverne greche, così come la musica tradizionale che fa da sottofondo. Allo stesso modo i piatti sono preparati nel rispetto della tradizione più vera. Ovviamente qui a fare da padrone sono prima di tutto le salse tipiche: la Tzatzichi in primis, ma ce ne sono altre di altrettanto tipiche e meno conosciute come quella alle melanzane e formaggio piccante.
Ti consiglio di assaggiare l’insalata greca oppure il polpo in umido. Per i vegetariani, è molto buona la pita vegetariana. A conclusione del pasto è ottimo il dolce allo yogurt greco con miele e noci. Anche il caffè è preparato alla maniera tradizionale.

Quello messicano

tijuana ristoranti etnici firenzeDi ristoranti messicani a Firenze non ce ne sono molti. Ho provato Tijuana e te lo consiglio. È una specie di tappa fissa per chi ama la cucina messicana. Ha due sedi, una storica in via Ghibellina (in un vecchio palazzo fiorentino) e l’altro in via Il prato, dove i Litfiba hanno scelto di scattare le foto per il loro album. In questo posto addirittura i mobili sono provenienti dal Messico e ci sono esposte molte opere di artisti messicani.
Devi provare i nachos ricoperti di formaggio fuso o con una salsa guacamole fantastica, magari innaffiati da Margarita. Ottime anche l’enchillada, tortilla ripiena e arrotolata, condita con salsa chili e carne. La tradizione messicana usa molto la farina di mais, questo permette una vasta scelta a chi ha un’intolleranza al glutine.

Quello peruviano

el inca ristoranti etnici firenzeUn altro posto in cui vado quando voglio mangiare etnico a Firenze è El Inca, un ristorante peruviano che ti consiglio di provare. Si tratta di un posticino colorato e curato nella zona sud di Firenze. Come antipasto ti consiglio di provare il ceviche. Tra primi è molto buono il risotto di quinoa, per proseguire poi con carne di maiale, tenerissima e gustosa, oppure con il tonno accompagnato da carote fritte su un letto di fagioli neri. Ma lasciati uno spazietto per il dolce: il semifreddo di maracuja, frutto della passione, è da provare! La cucina peruviana è ancora poco conosciuta in Italia, merita di essere scoperta.

Quello indiano

haveli ristorante etnico firenzeA due passi dal centro di Firenze, vicino alla stazione ferroviaria, c’è un buon ristorante indiano che propone la cucina tradizionale del Panjab. L’atmosfera, gli arredi e i profumi di Haveli rendono questo posto un vero e proprio angolo di India a Firenze. Il cibo è speziato e piccante abbastanza da rimanere fedele alla cucina tradizionale ma non troppo da coprire il sapore dei cibi. Una menzione particolare va alla salsina alla menta davvero gustosa. Ti consiglio di provare la zuppa di fagioli neri e lenticchie oppure il riso con zafferano, verdure e uvette. Un altro piatto da assaggiare è il tradizionale chiken tikka masala. Ci sono infine delle particolari bibite fatte di yogurt frullato veramente gustose e salutari (in particolare ti consiglio quella al mango).
 
Ecco alcuni consigli dove mangiare etnico a Firenze. Ogni settimana puoi provarne uno diverso, a seconda della voglia che ti assale appena ti alzi dal letto. A me capita anche con le tapas: finchè non la placo, vado alla ricerca spasmodica di qualche tapas bar per sentirsi un pochino in Spagna.

Foto di copertina: FirenZen su Facebook
Se vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e i locali della tua zona, iscriviti gratis alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

I ristoranti romantici di Firenze che non ti hanno ancora consigliato

Anche se non sono una romanticona di prim'ordine, subisco il fascino dei ristoranti intimi, magari con una vista sul Pontevecchio, un ambiente ricercato e soprattutto una cucina all'altezza della situ...

di maddalena de donato