I locali dove bere bene a Verona e provincia per svoltare dopo una giornataccia

Una pessima giornata capita a tutti, ma avere una lista d’emergenza di locali speciali dove andare per tirarsi su il morale, non è da tutti! Perché, quando si ha bisogno di dire “è andato tutto male, voglio almeno chiudere bene” non è vero che un posto vale l’altro: si è più sensibili a ogni piccola cosa che ci può addolcire, coccolare, divertire, si ha bisogno di ritrovarsi in un posto veramente speciale (magari con un amico speciale) dove il bere non sia solo per dimenticare, ma sia un momento per riparare agli sgambetti della vita e ricominciare con il sorriso… Dopotutto, domani è un altro giorno.

La varietà bere bene

Se vuoi tirarti su il morale in un posto dove l’aperitivo è prima di tutto mixology al 100% e poi trendy, fai un salto all’Offline di borgo Trento, che ti proporrà una vastissima selezione di drink internazionali adatti all’ora dell’aperitivo e del dopo cena: novità mondiali in fatto di miscelati, cocktail rivisitati, classici americani, sparkling e frozen, oltre ai muddle con frutta fresca se ti piacciono colori e vitamine. Dagli shot da bere tutto d’un fiato ai distillati da meditazione selezionati secondo la massima qualità e ricercatezza, dal Long Island servito in un bicchiere speciale da mezzo litro (secondo la ricetta originale americana) ai liquori premium come vodka, gin, whisky, e tequila provenienti da tutto il mondo, qui la giornata svolterà di sicuro in bellezza.

La coccola bere bene

Sembra impossibile associare un garage di motociclette a un locale speciale dove sentirsi come nel salotto di casa, dove mangiare e bere bene, sarà per questo che si chiama Special Mr Martini e che se ti trovi dalle parti di basso Aquar non puoi non pensare di chiudere qui una brutta giornata. Si beve in bottiglia oppure alla spina dell’ottima birra belga (una Lager artigianale, una Rouge e una Blond doppio malto, una Blanche servita con una fettina d’arancia ed una spolverata di pepe) e vini con una predilezione per le etichette locali; lo studio maniacale nei dettagli dei cocktail (dalla presentazione agli ingredienti) e la base di distillati pregiati e ricercati, trasforma i cocktail che berrai qui in puro divertimento, dai classici fatti a regola d’arte, a quelli più elaborati e creativi.

La musica bere bene

Da Grande Giove in piazza Isolo trovi lo stile scandinavo unito al calore e all’accoglienza della buona musica, assieme a una curatissima rassegna di alcolici che trasforma il bere in un momento da gustarsi fino all’ultimo sorso: perché non provare l’allegria e la potenza dei cocktail Tiki, fruttati e serviti in bicchieri d’artigianato che danno tocco di originalità e freschezza, oppure le due birre a caduta (una Helles e una varietà stagionale del birrificio Mastino di Verona,) più una danese d’importazione in bottiglia? Ottima scelta, ma puoi anche optare per le quattro varietà di vini di produzione biologica e biodinamica, oppure farti guidare dal suggerimento per il bere che viene dalla carta dei dieci cocktail suddivisi in “Aperitivi”, “Prima, durante, dopo cena” e “Dopo cena”.

Il territorio bere bene

Masi Tenuta Canova si trova a Lazise in una tenuta dell’omonima, celeberrima cantina veronese e una serata qui, dopo una brutta giornata, inizia a migliorare prima ancora di aver bevuto il primo sorso: il wine bar (con annessi cantina, wine shop e museo del vino) si trovano in un ampio spazio dalle linee moderne e funzionali, immersi in un’oasi verde tra ulivi e vigneti che ti ristorerà soltanto a vederla. Qui l’esperienza del vino non consiste nel limitarsi a berlo, ma nel provare il gusto di viverlo dall’interno con tour e abbinamenti gastronomici ad hoc, basati sui quaranta vini Masi in carta, oltre ai grandi formati e una selezione di vecchie annate, per una wine experience a 360 gradi.

L’ora felice bere bene

Una brutta giornata, sfortunatamente, capita a caso, ma se dovesse cadere il mercoledì ho per te un suggerimento in provincia che ti farà svoltare non solo con il bere, ma anche con un ricco buffet e tanto divertimento: si chiama Aperinow ed è la nuova risposta di Isola della Scala all’aperitivo del mercoledì. In questa serata particolarissima puoi fare un apericena allegro pensato un abbinamento con vini speciali, ogni settimana in collaborazione con una cantina diversa, abbinando il buon cibo ai dj set con la migliore musica live del momento.

Il tonico drink factory

The Drink Factory a Bussolengo è il locale giusto se vuoi tirarti su il morale e hai già chiaro cosa vuoi bere, perché qui il gin tonic è una religione. L’atmosfera è rilassata e allegra, trovi anche una selezione di ottime birre artigianali in bottiglia (Theresianer, Lupulus Blance, Birra del Borgo, Maxlrainer bavarese alla spina nelle varianti helles, zwickl e schwarz) ma è con il gin che qui non si scherza: cinquanta diversi gin (in combinata con una decina di toniche) ti faranno scoprire (o approfondire, se già te ne intendi) questo affascinante mondo. Prova il sapore mediterraneo dell’Italian Fizz, preparato con gin italiano, succo di limone, sciroppo di zucchino e sciroppo di basilico.
 
Foto di copertina di Masi Tenuta Canova
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter!

ORA PUOI LEGGERE:

10 locali dove ordinare i migliori cocktail a base di gin, a Verona e provincia

Ginepro, cardamomo e pochi botanici, sentori puri alla base del classico Gin tonic, un cocktail che non è per tutti, che ci porta fuori dai confini dei vini e distillati italiani, che indossa un Pana...

di camilla cortese