Domenica d’estate a Brescia e dintorni: qualche spunto per chiudere il weekend in bellezza!

Finalmente l’estate è arrivata; per molti è sinonimo di ferie, ma non per tutti. C’è, infatti, chi va in vacanza e chi invece resta in città. Se anche tu fai parte della schiera di quelli che non hanno prenotato le ferie, allora stai leggendo l’articolo giusto! Di seguito, infatti, abbiamo pensato di dare qualche dritta a chi nella bella stagione può staccare la spina solo durante il weekend e quindi allontanarsi da Brescia è impensabile. Niente paura: il divertimento o il relax (in base ai vostri gusti) sono assicurati anche nei dintorni della città.
E se queste idee non bastano, ti consiglio di leggere anche il mio articolo sulle serate alternative, perché annoiarsi è vietato!

Domenica di divertimento dall’aperitivo a tarda notte

sonida
Finalmente è arrivata a Brescia la domenica più pazza di sempre! Sto parlando di ESteve Sonida, una serata attesissima e che fin dall’inaugurazione ha riscosso un grandissimo successo di pubblico. Praticamente la serata della domenica del Sonida Cafè si trasferisce a Travagliato (in via Brescia 155) presso l’Extivò e da lì si parte con la festa! Dalle 20 alle 21.30 devi provare il super aperitivo con ricchissimo buffet ( 9 metri di buffet con 9 primi, 9 secondi, 1,5 mt dedicati ai dolci e 1,5 mt a frutta e verdura). Per chi decide di proseguire qui la serata c’è la possibilità di cenare al ristorante, aperto tutta la notte. E naturalmente non manca la musica (dal latino al commerciale e al reaggeton; ce n’è per tutti gusti) fino alle 02.00 con 3 sale da ballo, 6djs, 3 vocalist. Il divertimento è assicurato e l’ingresso costa solo 10 euro (incluso buffet e prima consumazione).
Via Brescia, 155 – Travagliato (BS) – Tel. 346.7679585

Visita e degustazione in una cantina della Franciacorta

berlucchi
Un altro dei miei modi preferiti di trascorrere la domenica è quello di andare alla scoperta del territorio, concedendomi un buon bicchiere di vino locale e qualche stuzzichino tipico (ahimè sono sempre troppo golosa!). Dove? Magari in una delle tante cantine della Franciacorta che organizzano visite guidate e degustazioni. La scelta è davvero ampia, per cui se hai tempo e passione potresti fare più tappe in modo da visitare sia i grandi colossi sia le realtà più piccole e famigliari. In ogni caso pioniere del mitico Franciacorta è l’azienda Berlucchi, nelle cui antiche cantine sotterranee nacque nel 1961 il primo metodo classico del territorio. In questo meraviglioso territorio è possibile effettuare tour guidati della cantina storica con degustazione, visite su misura e anche speciali aperture dell’esclusivo Palazzo Lana. Sarà un’esperienza indimenticabile…
Via Duranti, 4 – Borgonato (BS) – Tel. 030.984381

L’aperitivo in riva al lago

copelia
Per i più modaioli, ma soprattutto irriducibili del lago di Garda, tappa obbligatoria della domenica d’estate è il Copelia del lido di Padenghe, un locale a 360° frequentatissimo dalla mattina con le colazioni fino a tarda notte, quando si trasforma in discoteca. Se ami i posti affollati, questo è davvero il locale top da vivere a ora del giorno. Il momento clou, però, è l’aperitivo: migliaia di ragazzi si radunano sulla spiaggia di ciottoli e ammirano il tramonto in riva al lago sorseggiando un drink accompagnato da snack, una pizza o, per i palati più esigenti, da portate più elaborate dal ristorante Dal Dosso Miralago.
Via del Lido – Padenghe sul Garda (BS) – Tel. 333.7941884

Domenica culturale sul Garda

vittoriale
Un’altra meta gettonatissima per trascorrere una domenica diversa dal solito è rappresentata dal celebre Vittoriale degli Italiani, meraviglioso complesso di edifici, vie, piazze, un teatro all’aperto, giardini e corsi d’acqua eretto tra il 1921 e il 1938 a Gardone Riviera da Gabriele d’Annunzio, e oggi fondazione aperta al pubblico. Tra i numerosi percorsi, se hai tempo, consigliamo di scegliere quello completo, che ti permetterà di visitare l’intera struttura con l’anfiteatro, la nave Puglia, il laghetto delle danze, il Mausoleo, la Prioria (la casa invernale di D’Annunzio), l’auditorium, il MAS 96 e i musei “D’Annunzio Segreto”, “D’Annunzio Eroe” e “L’Automobile è femmina”.
Via Vittoriale, 12 – Gardone Riviera (BS) – Tel. 0365.296511

Gita sull’isola lacustre più grande d’Europa

monteisola
Per i più “avventurieri”, invece, consiglio una giornata a Montisola, l’isola lacustre più grande – e affascinante aggiungo io – d’Europa. Dista pochi chilometri dalla città di Brescia ed è raggiungibile con un comodo traghetto che parte ogni 20 minuti sia da Sulzano che da Sale Marasino. In men che non si dica si è catapultati in un fantastico borgo dal quale partire (a piedi i più sportivi, in bici o motorino i più pigri) alla scoperta dell’isola: 9 i km di perimetro che vi consentiranno di ammirare le bellezze del territorio. D’obbligo anche una tappa merenda o aperitivo a base di prodotti locali, come il salame di Monte Isola e le sardine con polenta. Per chi, invece, vuole fermarsi a cena consiglio il ristorante dell’imponente Castello Oldofredi, residenza storica che domina il paese di Peschiera Maraglio.
www.visitmonteisola.it

Immagine di Copertina tratta dalla pagina Facebook di Sonida Cafè

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night.it

ORA PUOI LEGGERE:

Buongiorno Lago di Garda! Ecco dove fare un’ottima colazione

Gli indirizzi da non perdere per iniziare al meglio la giornata

di lisa simonato