5 aperitivi da fare in estate a Verona e provincia

Ma chi l’ha detto che col caldo si beve meno alcool? Se sei uno che se ne infischia dei consigli della nonna, se ai cocktail non rinunci e anzi, con la bella stagione sei sempre fuori casa per goderti il fresco della sera, sicuramente sei in cerca di nuovi lidi per dissetarti. Ormai la mixology è affare sdoganato e puoi spaziare fra Verona e provincia scegliendo la tipologia di locale che fa al caso tuo in base alla location, all’abilità dei barman, all’atmosfera o alla reputazione… E se capiterai in uno dei 5 locali che qui ti propongo, andrai sul sicuro: si beve bene e si trascorrono ore liete.

Quello che non chiude mai aperitivi

Offline cafè è sempre una garanzia, e anche se in estate la calca dell’elegante quartiere di Borgo Trento rallenta un po’, qui non chiudono mai perché sono troppo trendy per rimanere fuori dal giro. La vocazione salutista si incontra negli estratti a freddo di frutta, che finiscono in cocktail freschissimi come il Tintoretto (con prosecco di Valdobbiadene DOCG – oppure Champagne – ed estratto di melograno fresco), veramente da provare, e in tante varianti che puoi chiedere agli esperti barman dietro al bancone, poiché qui c’è un’esposizione di distillati difficile da trovare in Italia con oltre 350 etichette in continuo aggiornamento, novità periodiche, proposte da tutti i continenti e le ultime mode, come i distillati giapponesi.

Vista Castello aperitivi

Visconti Cocktail Room si trova a Villafranca a ridosso del bellissimo Castello dove in estate si tengono importanti concerti, che animano la vita notturna. Il locale è una certezza perché il personale, oltre a essere un po’ pazzo, è veramente esperto e competente, i ragazzi non vedono l’ora di ricevere richieste personalizzate al posto dei soliti grandi classici (preparati sempre a regola d’arte, a partire dal ghiaccio), per mostrare al massimo la loro arte: perfino gli analcolici sono una bomba, equilibrati e mai stucchevoli. La selezione di distillati è ottima e trovi anche birre artigianali.

Lungo il fiume aperitivi

Di Urban Bar a Pescantina vince a man bassa la posizione, perché la terrazzina addossata al ponte con vista sull’Adige ti offre uno di quegli scorci che ti riconciliano anche con le peggiori giornate di caldo, di lavoro e di brutti pensieri. I cocktail (alcolici e analcolici) sono davvero bellissimi, coloratissimi e molto botanici (per usare un tecnicismo caro ai profumieri), decorati con tanta frutta fresca e molto senso estetico; c’è anche una bella selezione di birre artigianali e poi, essendo bar diurno, trovi sempre qualcosa di buono da smangiucchiare dalle colazioni agli stuzzichini d’aperitivo.

Il blasonato aperitivi

Se ti trovi a Valeggio sul Mincio e dici Bue d’oro, sai che stai nominando un locale storico dove la qualità della cucina tradizionale è un’eccellenza. Per questo, se ti viene voglia di precedere la cena con un bell’aperitivo, o di farla seguire da una serata rilassante a base di cocktail (ma senza fare troppo tardi perché non è un locale notturno), il vicino e omonimo Wine bar Bue d’oro fa proprio al caso tuo. Qui trovi caffetteria dalla mattina con abbondanti colazioni a base di ingredienti freschi e genuini, e puoi fare un ottimo aperitivo con etichette di vini molto selezionate e una rassegna di gin a prova d’intenditori.

Il misterioso aperitivi

Lo so, Madonna Verona si trova in un vicolo buio del centro storico e deve competere con la vita di via Sottoriva, che a un primo sguardo sembra più invitante; in più, non si sta all’aperto ma addirittura si deve suonare per entrare; ma questa è la vera avventura estiva che ti mancava, perché Madonna Verona in persona verrà alla porta ad aprirvi (se le andate a genio), accogliendovi in un mondo d’altri tempi con un arredamento da boudoir e tante leggende (anche erotiche) che aleggiano nell’aria. I prezzi non sono certo quelli da notte universitaria, ma si beve veramente bene e di qualità e si può stare fino a tarda notte.
 
Foto crediti Simon Collison su Flickr
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter! 

ORA PUOI LEGGERE:

10 locali dove ordinare i migliori cocktail a base di gin, a Verona e provincia

Ginepro, cardamomo e pochi botanici, sentori puri alla base del classico Gin tonic, un cocktail che non è per tutti, che ci porta fuori dai confini dei vini e distillati italiani, che indossa un Pana...

di camilla cortese