Estate sul Garda: 8 spiagge della sponda bresciana dove rilassarsi e godersi le belle giornate

Le meritate (o meno) vacanze arrivano per tutti. C’è chi preferisce il mare, chi la montagna e chi invece, senza dover percorrere lunghi tratti, si “accontenta” del meraviglioso scenario che offrono i nostri laghi. Spesso messi in secondo piano dalle località balneari marittime, i laghi bresciani, in particolare il Garda, offrono paesaggi mozzafiato, meraviglie architettoniche, itinerari immersi nella natura e innumerevoli attrattive di ogni genere. Tanto è vero che turisti provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa non resistono al fascino di queste bellezze naturali e, ogni anno, fedelmente, ritornano in Italia per godersi le grazie che questo splendido territorio sa offrire.
Ecco dunque che dopo aver fatto un elenco sui beach bar più frequentati della zona, ho pensato di segnalarti anche le spiagge più carine della riva bresciana dove trascorrere giornate all’insegna del relax.

Acqua cristallina e lastroni in roccia

jamaica
Situata sulla punta della penisola di Sirmione (nei pressi dell’area archeologica delle grotte di Catullo per intenderci) e accessibile solo se il livello d’acqua del lago è basso o tramite barca, la spiaggia Jamaica beach rimane una tra le più suggestive di tutto il Garda. La particolarità è che l’acqua – pur trattandosi di lago – è limpida e cristallina, e i lastroni di pietra che affiorano permettono di fare lunghe passeggiate o di restare in ammollo nell’acqua.

Spiaggia attrezzata con ogni comfort

bionde ok
Sempre a Sirmione, ma di più facile accesso, c’è la famosa spiaggia Lido delle Bionde. Da un lato anche questa si contraddistingue per gli splendidi colori che virano dall’azzurro al verde smeraldo, dall’altro, al contrario della Jamaica, dispone di ogni comfort, come ristorante, bar, noleggio lettini, ombrelloni, attrezzature acquatiche e via dicendo. E la sera c’è anche un super aperitivo con happy hour.

Tra pescatori e canneti

punta gro
Un’altra spiaggia di Sirmione che merita sicuramente una visita, soprattutto se ami il fresco e l’ombra è quella di Punta Grò, circondata da un lussureggiante parco. Sotto le fronde degli alberi potrai riposarti, schiacciare un pisolino o fare un pic nic. È anche l’ideale per famiglie, visto che la spiaggia digrada lentamente e dolcemente verso le acque. Non manca un bel pontile, un chioschetto e il noleggio di pedalò. Infine è anche possibile passeggiare fino alle vecchie case dei pescatori, oggi museo della pesca.

Spiaggia lunga e spaziosa

romantica
Tra le zone più gettonate per il turismo gardesano annoveriamo anche Manerba del Garda con i suoi 11 km di costa. A primeggiare su tutte c’è l’attrezzatissima spiaggia La Romantica che, come fa intuire il nome, offre uno scenario davvero unico e suggestivo. È comoda e ideale anche per famiglie, visti gli ampi spazi a disposizione e la presenza di bar e ristorante.

Angolo di paradiso a Manerba

pisenze
Per chi predilige maggiore privacy, sempre in zona, consiglio la spiaggia di Pisenze, una tra le più belle in assoluto di tutto il lago, situata tra il parco naturale della Rocca e l’isola dei Conigli. È famosa soprattutto per le acque pulite (si trova,infatti, in un golfo con correnti continue ed è vietata la navigazione sia a motore sia a vela).

La spiaggia più frequentata del Garda

padenghe
Non esagero a dire che quella del Lido di Padenghe è la spiaggia più frequentata del Garda. Nonostante i suoi colori siano ben diversi da quelli delle precedenti descritte e il terreno in prevalenza ghiaioso e di sassi, infatti, questo lungo tratto di costa è il preferito dai giovani che qui si ritrovano per concedersi relax e divertimento dall’alba a ben oltre il tramonto. Ce n’è per tutti i gusti: sia tratti di spiaggia libera sia attrezzata.

Sole e relax nel golfo di Salò

salò
A 10 minuti di passeggiata dal centro della cittadina troviamo la spiaggia libera di Salò, in ghiaia e sassolini, che si snoda parallelamente al lungolago. Pur non trattandosi di spiaggia attrezzata, a disposizione dei bagnanti ci sono molti moli piuttosto che zone ombreggiate con erba dove stendersi e godersi la giornata. Poco distante, inoltre, tantissimi bar, ristoranti e chioschetti dove potersi rifocillare, in particolare il bar Conca d’Oro.

La spiaggia degli sportivi

campione
Andando verso la zona nord del lago, dopo diversi chilometri di curve e gallerie, ecco che arriviamo a Campione del Garda, frazione di Tremosine. Qui troviamo – secondo me – una delle spiagge più belle e pulite di tutto il lago, frequentatissima, tra l’altro, da sportivi e appassionati di wind e kite surf, che qui trovano divertimento da aprile a fine ottobre. Di fronte alla spiaggia di ciottoli, inoltre, ci sono sia un pontile sia un ampio prato verde dove sdraiarsi comodamente e godersi il meritato relax.
 
Immagine di copertina tratta dalla pagina Facebook del Lido delle Bionde

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night.it

ORA PUOI LEGGERE:

Buongiorno Lago di Garda! Ecco dove fare un’ottima colazione

Gli indirizzi da non perdere per iniziare al meglio la giornata

di lisa simonato