Dimmi dove ti porta a cena (a Verona e dintorni) e ti dico che uomo è

Al tempo di Tinder e dei Social Network, se l’amore fosse un cibo sarebbe uno street food mordi e fuggi, eppure, il classico invito per una cena romantica funziona sempre ed è una delle poche certezze rimaste dell’antica arte del corteggiamento. Il galateo suggerisce che sia lui a proporre il ristorante, e se non sei già innamorata cotta potresti scoprire qualcosa in più sul suo carattere prima di lasciarti andare: sceglie una location romantica? Gli piace fare colpo. Preferisce i piatti forti? Allora è un duro. Ti porta nel suo solito posto? È già pronto a farti entrare nella sua vita ma è abitudinario. Ecco qui 5 ottimi ristoranti veronesi per imparare a leggere fra le righe dell’amore...

Bacco e Venere fare colpo

Se per la vostra prima cena ti porta da Masi Tenuta Canova, è un uomo che ama i piaceri estatici e terreni della vita, perché qui si sorseggia vino d’eccellenza immersi nella natura. Con vista sui vigneti della tenuta dell’omonima e celebre casa vinicola, con oltre cinquanta etichette di vini Masi in carta e la cucina dello chef Vitangelo Galluzzi che ricerca i migliori abbinamenti tra vini e portate ispirate alla tradizione culinaria locale, questa è una prima cena coi fiocchi sotto tutti i punti di vista. Il vino è protagonista e con lui la voglia di lasciarsi andare, il contatto con la natura risveglia i sensi, la cucina locale ti parla delle sue radici e la location è elegante ma vi metterà a vostro agio.

Punta in alto fare colpo

Un invito a cena al Ristorante Antica Torretta, nel cuore di Verona a due passi da ponte Pietra, ti parla di un uomo che per corteggiarti scopre tutte le sue carte, portandoti in un posto in cui la bella figura è assicurata. Elegante e romantico, in questo locale si mangia bene senza abbuffarsi perché la cucina è gourmet con menù à la carte e menù degustazione, lo stile spazia dal pesce più raffinato (le crudités di pesce sono considerate afrodisiache) alle portate a base di ingredienti di tradizione locale, con presentazioni molto curate e un’ottima carta dei vini. Se ti piace il genere, un uomo che ti porta qui ti farà sentire come una principessa.

L’uomo classico fare colpo

Se il classico non passa mai di moda, chi ti porta a cena alla Locanda La Bastia di Valeggio sul Mincio è un uomo valido per tutte le stagioni, che ama la tradizione ma sa quando è il momento di proporla al meglio. Qui i vini e le materie prime sono ovviamente del territorio ma non solo, quando ci si prepara per una cena nella terra del celebre nodo d’amore, oltre a godere del romanticismo della leggenda, sai già che non potrai non ordinare i tipici tortellini, e che ne resterete entrambi così soddisfatti da rompere il ghiaccio. Anche l’ambiente è classico e accogliente, con un giardino molto intimo per la bella stagione. Una nota a margine: volendo, il locale è anche hotel, perché anche l’uomo classico ha in mente il dopo cena…

Spirito giovane fare colpo

Se siete una coppia giovane e alle prime armi, e il tuo lui ti porta a cena da Raffilù a Peschiera del Garda, puoi essere contenta dell’impegno nella scelta della location, è sicuramente un ragazzo che ha pensato a tutto: il locale è bello e nuovo, si mangia sia pizza che cucina tradizionale mediterranea preparata con un tocco molto curato; per arrivarci si fa una bella passeggiata nel centro storico di una località lacustre molto turistica e animata; infine la vista, che dà sul fiume Mincio a due passi dalle rive del lago di Garda, ti parla di una persona che pensa sia al romanticismo che al divertimento.

Il cittadino fare colpo

Al primo appuntamento, il tuo lui ti porta senza indugio all’Osteria all’Organetto? Probabilmente, è un cittadino “de soca” (cioè verace, come si suole dire da queste parti), che non abbandona mai la sua amata Verona e sceglie il rione di San Zeno, che custodisce lo spirito più autentico della città. Come autentica è la voglia di un preliminare della cena, cioè il classico aperitivo con cicchetti con cui potrete entrare in confidenza prima di sedervi, senza sentirvi ingessati. La cucina è ricercata, lo chef mette un tocco molto personale in ogni piatto e la selezione di vini della bottiglieria ti parla di un corteggiatore che ama scegliere.
 
Foto di copertina di Masi Tenuta Canova
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter! 

ORA PUOI LEGGERE:

...

di camilla cortese