I ristoranti con menù degustazione che devi assolutamente provare in Veneto

C'era una volta una ragazza appassionata di enogastronomia che venne invitata da un aitante giovane al ristorante. Insieme ordinarono un menù degustazione che li tenne a tavola un paio d'ore, tra sguardi d'intesa, forchettate languide e lume di candela. Terminata la cena, disquisirono sulle portate fino a notte fonda, portando la complicità alle stelle. E poi? E poi vissero per sempre felici e contenti.

Morale della favola: con la cena degustazione non si sbaglia mai, a patto che il ristorante non sia un ricettacolo di gourmand di facciata. Ma non è il caso di questi ristoranti del Veneto con menù degustazione da provare assolutamente questo autunno.

Degustazioni a crudo

menù degustazione veneto Forse non hai mai mangiato in un ristorante che serve solo cibi crudi. Puoi rimediare subito prenotando un tavolo da Crudo, a Padova, concept nato nel 2017 con la volontà di portare a tavola un menù ricco di scelte omettendo ogni tipo di cottura. Le degustazioni di mare e di terra sono il modo migliore per esplorare entrare nel vivo della storia di Crudo.

Degustazioni di pizza

menu degustazione veneto Riconosciuta dal Gambero Rosso come migliore pizza italiana da degustazione del 2018, la pizza di Gigi Pipa è molto più di un disco di pasta lievitata e condita. Dietro ogni pizza degustazione c'è un impasto che lievita almeno 48 ore realizzato con lievito madre e una farcitura fantasiosa, con verdure dell'orto (sì, l'orto che cura personalmente Alberto Morello). A Este.

Degustazioni a sorpresa

ristoranti menù deustazione veneto Zanze XVI, osteria gourmet di Venezia, incorniciata da una sala minimal dai toni industriali, propone un trittico di menù degustazione (di mare, di terra e misto, rispettivamente di 5 e di 8 portate) a sorpresa. I piatti non vengono indicati, ma sono frutto della creazione di Chef Luca Tartaglia in base ai migliori prodotti disponibili giornalmente. Il brivido dell'ignoto...

Degustazioni in rotonda

menù degustazione veneto La Rotonda di Badoere - dov'è inserito Amorestaurant - come fulcro delle eccellenza enogastronomiche italiane, in ricordo dell'antica funzione di mercato del centro e crocevia di possibilità. La filosofia di Amorestaurant si ispira a questo e si esprime al meglio nei quattro menù degustazione che possono essere accompagnati da un'accurata selezione di vini, a ogni portata.

Degustazione per due

menù degustazione veneto Romantico, romanticissimo, il Ristorante Arquade di Villa del Quar nella Valpolicella, non può che conquistare con il suo menù degustazione per minimo due persone. Si parte della Sgombro in olio di cottura, sedano e zenzero in gel e polvere di fegato grasso d'oca e spugna, e si finisce con Anguria di Negrar in tre consistenze, terra di Valhrona 78% e semi.

Degustazione con le bacchette

ristoranti degustazione veneto Da Furai, con bellissimo affaccio sulla Basilica Palladiana di Vicenza, ogni piatto è preparato secondo la più ferrea tradizione giapponese. Chicca: c'è uno chef esclusivamente dedicato alla preparazione di sushi e maki. Per una sera lascia la carta da parte e affidati al menù degustazione dove non mancano zuppa di miso e tempura.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!

ORA PUOI LEGGERE:

I migliori locali dove vedere le partite di Campionato e di Champions a Venezia e in terraferma

Si sa che con il calcio - senza una buona compagnia, una birretta, e un posto confortevole, non c'è gusto. Ecco perchè ti segnalo i migliori posti dove vedere la partita con i tuoi amici per passare...

di margherita maggio