Cosa fai a Capodanno? I nostri consigli in Salento per non trovarsi impreparati alla fatidica domanda.

Cosa fai a Capodan-? Fermi tutti. Non osatelo chiedere. Neanche se manca poco, pochissimo. È una delle domande da non fare per non inimicarsi le persone tipo “quando ti laurei? Quando mi presenti il fidanzato/la fidanzata? Quando ti sposi!”. Quindi stiamo calmi e ragioniamo pian pianino. Ok, l'anno è volto al termine e con questo c'è chi già fissa i suoi buoni propositi per l'anno nuovo (sì, ok, ogni lunedì si inizierà la dieta, questa l'avete detta anche l'anno scorso) e chi invece si concentra sull'anno appena trascorso, con bilanci più o meno positivi. Ma bando alle ciance, la vera questione è: dove trascorrere la notte di San Silvestro? E non si sta parlando di mega feste e party esclusivi in location improbabili (Ferragnez scansateve). Vi sto chiedendo: cos'è che vi piacerebbe fare veramente e col cuore? Con chi vorreste stare e brindare al nuovo anno? Fatevi queste domande e quasi sicuramente la risposta sarà: con le persone che amo e a cui voglio bene. Concentratevi, quindi, su questo e sul piacere della convivialità, sulla gioia di cenare insieme ai vostri amici, parenti o partner che siano e state pur certi che sarà un bel Capodanno (niente per cui sentirsi costretti dalla noia a spostare gli orologi in avanti come nella famosa scena fantozziana, insomma).
Abbiamo, quindi, deciso di proporvi i ristoranti o i locali che hanno scelto di presentare un menù ad hoc per chi sceglierà di trascorrere la tanto attesa mezzanotte insieme a loro.

Capodanno a Gallipoli

trattoria santa monaca gallipoli salento
Se avete deciso di trascorrere la notte di San Silvestro nella città bella, allora vi serviranno delle indicazioni per districarvi tra vicoli e stradine. Grazioso, accogliente e cordiale, Trattoria Santa Monaca è l'ambiente giusto per sentirsi come a casa, con una sola differenza: la competenza di chi sa fare il proprio lavoro e la freschezza delle materie prime abbinate a cotture e accostamenti deliziosi.

Il menù: si inizia dall'antipasto, ça va sans dire: carosello di assaggi. Si inizia con due primi: agnolotti di pesce al bacon croccante e paccheri carciofi, polpettine di carne e caprino. Seconda portata con tronchetti di pesce spada con salsa di Catalogna e cosciotto di tacchinella ripieno di lenticchie del buon augurio. Panettone e pandoro accompagnati da un buon prosecco concluderanno la cena.
Acqua, bevande (vino rosso, rosato e bianco) e coperto compresi nel prezzo!

Prezzo: 40 euro a persona
Info e prenotazioni: 329 596 3258

Per un San Silvestro da favola

maresca restaurant arnesano carmiano salento capodanno san silvestro
Se deciderete di trascorrere la notte più importante dell'anno in una super location d'eccezione, allora Maresca Restaurant fa al caso vostro. Un ambiente incantato, quasi d'altri tempi si abbina a un menù pensato e ideato per sorprendere i palati con ingredienti d'eccezione e accostamenti dai profumi familiari, nostrani.

Il menù: Cocktail di benvenuto – ostrica glassata al Valdobbiadene DOC e limone di Sorrento. Antipasti: tagliata di seppia fumé con julienne di germogli e noci; baccalà in tempura alle erbette dello chef; gamberone Lardellato con crema di burrata nostrana; muffin al salmone con mentuccia e glassa all'aceto balsamico. Primi piatti: strascinati aragostella e pescatrice con granella di mandorle fritte; scrigno con bouquet di ricotta, radicchio e tartufo su vellutata di datterino giallo. Secondi piatti: tris dello Ionio con tocchetti di pesce spada al pistacchio, nido di seppia croccante agli agrumi; spiedino di gamberone al timo con misticanza agli agrumi; fiori di zucca croccanti alla romana; lenticchie e cotechino della tradizione. Dulcis in fundo: panettone con fonduta con uvetta e cioccolata fondente al peperoncino. Da bere? Vino Passerina frizzante di Fontezoppa, vino bianco 3mOgge, rosato Brinarosa e rosso I Fratelli Primitivo – cantina Vaglio Massa (vini BIO), bevande varie, acqua e bollicine.

Intrattenimento: musica e divertentismo con i “Fabio al quadrato”; start ore 20.30.
Prezzo: 70 euro (menù bimbi 2-12 anni: 20 euro)
Info e prenotazioni: 389 854 9083

Il cenone in locanda

la locanda del borgo lecce salento capodanno san silvestro
Per chi ha voglia di brindare al nuovo anno respirando energie e idee giovani, La Locanda del Borgo è il posto perfetto. Nata dalle intuizioni di Vanessa e Matteo, ha tutte le carte per aggiudicarsi un posto degno di nota nella nostra lista. Twist creativi della chef abbinati al rispetto per la tradizione: prodotti freschi, di alta qualità in piena armonia con gli ingredienti a cui vengono accostati. Provare per credere.

Il menù: antipasto di roll di salmone in farcia di ricotta ed erbette, gamberone in kataifi, involtino di pesce spada con scarola e olive leccine. Primo piatto: calamarata al ragù di crostacei e risotto asparagi e agrumi. Secondi piatti: trancio di tonno rosso con giardinetto di verdure croccanti. E ovviamente, lenticchie e cotechino prima di brindare con panettone e prosecco.
Bevande: acqua e vino della casa.

Intrattenimento: animazione a cura di Max Battaglia - Radio Orizzonte Activity
Prezzo: 50 euro a persona.
Info e prenotazioni: 333 108 0405.

Quello per intenditori

redattori licheri tabisca tavolo con calice
Se poi cerchi un posto di alto livello - ristorante, wine bar ed enoteca al tempo stesso - che porti in tavola i salumi e i vini nazionali ed esteri più pregiati, ma anche specialità a base di pesce, Tabisca il vico dei tagliati è la soluzione perfetta per il tuo Capodanno in chiave gourmet. Il suo percorso di gusto prevede come sempre la selezione di ingredienti di prima scelta, accuratamente accostati tra loro per dare vita ad abbinamenti fuori dal comune.

Menù: antipasti con cruditè di mare ai profumi mediterranei, tonno, pesce spada, gamberone di Mazzara, timo limone, lime e mandarino. Tartare di manzo Wagyu con scaglie di grana e tartufo bianco pregiato di San Miniato. Vini in abbinamento: Magnum Prosecco di Valdobbiadene Superiore DOCG Extra dry Verv - Andreola; Rosato Alie' - Frescobaldi.
Primi piatti: tagliolino di pasta fresca con tartufo bianco pregiato di San Miniato; foglie di ulivo con dadini di tonno fresco, pomodori datterini gialli, mandorle, olive e finocchietto selvatico.
Vino in abbinamento: Chardonnay Pietragrande - F.lli Lunelli 
Secondi: gamberoni di Mazzara con lardo di Colonnata e capasanta su letto di misticanza;
tataki di wagyu con sesamo croccante, pepe di Sichuan, ginger e aceto balsamico tradizionale di Modena. Vino in abbinamento: Valpolicella Classico Superiore - Farina.
Lenticchia di Castelluccio con Zampone fresco di Modena, frutta fresca, cassata Siciliana al forno. Si conclude nel migliore dei modi con un doveroso brindisi di Mezzanotte a base di Leonia brut 2013 Frescobaldi.

Prezzo: 110 euro a persona, bevande incluse
Info e prenotazioni: 0832243192, 3806344345  

Il capodanno per chi vuole sentirsi a casa

redattori licheri offside personale in cucina
Anche se in vita tua non hai mai sentito parlare di ristohouse, ci sono posti che già dalla soglia te ne fanno vivere a pieno il significato. Uno di questi è l'OffSide di Lecce, un locale in cui chiunque entra si sente accolto come in una grande famiglia. Potresti andarci perfino senza parenti, amici o conoscenti, qui non ti sentirai mai solo. E quale occasione migliore di Capodanno per trascorrere una serata in compagnia, senza pensieri e con tanto buon cibo?

Il menù: sì dà il via al cenone con flan ai crostacei con erbette, carpaccio di maialino con crema di porri, calamaro con cipolla caramellata su letto di puree di fave, involtini di verza al forno con ripieno di ricotta alla provenzale. 
Doppio primo piatto che prevede crepes ripiene con mousse di ricotta e carciofi, per poi passare ai paccheri con crema di pistacchi e gamberi al profumo di champagne.
Mare e terra anche per i secondi: guancia di vitello al negroamaro e purea di patate al rosmarino; salmone in carta fata con verdurine al vapore. Lenticchie e cotechino, immancabili, come segno di buon augurio. Come dessert proposti dalla casa, tiramisù con gocce di cioccolato e frutti rossi e, ovviamente, pandoro della tradizione. Vini locali bianchi e rosati, bollicine e acqua.

Prezzo: 50 euro a persona.
Info e prenotazioni: 08321810125  

Quello esclusivo

il vico del gusto lecce salento san silvestro cenone
La notte di San Silvestro è la notte più attesa dell'anno. Allora tanto vale concedersi il piacere di cenare in un posto esclusivo a base di ingredienti di altissima qualità, dove competenza e gusto sono di casa. Avrete già sicuramente capito a chi alludiamo. Indossate il vostro abito migliore: Il Vico del Gusto vi aspetta in via XXV luglio nel centro di Lecce con un menù da capogiro.

Il menù: brindisi di benvenuto con bollicine e tempurine croccanti. Antipasto: triglietta invidiosa, pasticciotto alla crema di melanzane, cipolla glassata e nocciole, scampo marinato gel di mango e leggero peperoncino, calamaretto ripieno di patate e cicorielle selvatiche. Primi piatti? Calamarata alla fonduta di gambero tostato datterino e bottarga. Bauletti al ripieno di cacio e pepe con pomodori alle 3 consistenze. Per secondo Il Vico del Gusto vi invita a provare il trancio d'Ombrina in salsa citrica, vongole veraci e cime di rapa e lo zampone e lenticchie secondo la tradizione. Per finire in bellezza ananas caramellato, frolla salata, gelato alla vaniglia. Una curiosità: è prevista un'accurata selezione di pane tra cui quello di grano, quello multicereali, il grissino agli aromi e canapi. Bevande: acqua, vino 1 bottiglia per 4, Pinot grigio Le Vigne di Zamo, Ottavianello Agricole Vallone.

Prezzo: 55 euro a persona.
Info e prenotazioni: 0832 246931, 3334340943

La norcineria pugliese fatta locale

redattori licheri maialotti lecce sala 2018
​Se c'è una norcineria che prende il meglio dalle materie prime made in Puglia e le propone ai buongustai con modalità e combinazioni insolite, questa è Maialotti. Un po' osteria, un po' arrosteria, un po' norcineria, vede la sua identità in un nuovo e originale concetto di osteria italiana di alto livello, curata in ogni minimo particolare per non lasciare mai nulla al caso.

Il menù: si apre in bonta con antipasto a base di tartare di manzo aromatizzata agli agrumi su misticanza, flan di verdure e burratina pugliese su capocollo di Martina Franca. 
Il primo piatto non è da meno: agnolotti all'uovo ripieni di ricotta e spinaci con crema di zucchine e pomodorino caramellato. 
Il secondo prevede invece roastbeef con riduzione al primitivo, lenticchie e cotechino come tradizione comanda. 
Infine, sempre sull'onda della tradizione, panettone a volontà.

Prezzo: 40 euro a persona bevande escluse
Info e prenotazioni: 3290878502  

Capodanno di "gioia"

joey maglie salento ristorante cenone san silvestro
Avete presente la scena di Matrix in cui si invita il protagonista a seguire il coniglio bianco? Ecco, noi vi invitiamo a seguire un altro animaletto: il koala, simbolo del Joey di Maglie.
A dare il benvenuto al 2019 sarà il menù di altissimo livello (da far venire l'acquolina in bocca, credetemi) di Joey, il locale che mancava. Dalla formula vincente ed estremamente eclettica, questo locale ha saputo farsi volere bene sin da subito grazie ai suoi aperitivi formidabili e grazie anche a una drink list da paura. Non vi resta che stappare lo spumante insieme a loro.

Il menù: Il benvenuto sarà a base di bruschetta di salmone con maionese di Bufala, lime e granella di arachidi. Per iniziare in bellezza.
Come antipasto si prevede tris di cruditè - Scampi, violetto di Gallipoli e tartare di tonno; polpo scottato al timo su pane di segale grigliato e germogli di stagione; baccalà mantecato alla mediterranea su chips di polenta oncia. Primi: fagottino ai gamberi e funghi porcini su cremoso di canapa; risotto Acquerello con dentice dell’Adriatico affumicato all’ulivo. Per secondo salmone scottato su puzzle di ortaggi e chips di agrumi. Cestino di Buon Auspicio con Zampone e Lenticchie di Castelluccio. Panettone al tiramisù della casa. Bevande: acqua naturale/frizzante, Cantine Cantele, Bollicine.

Prezzo: 60 euro a persona.
Info e prenotazioni: 0836 190 5651

San Silvestro creativo

creola trepuzzi salento san silvestro capodanno cenone
I Latini impiegavano la locuzione latina “Nomen omen” per indicare la corrispondenza tra i nomi e i destini delle persone. Be' è il caso del Creola Music Pub, che significa “nuova creazione”: originalità, innovazione e un concept creativo al servizio del made in Italy. Ovviamente non poteva mancare un menù pensato ad hoc per la notte che tutti aspettano: tra finger, intuizioni originali e sapori tipici, è la volta di Creola.

Il menù: come antipasti finger caponata e lamponi; meringa cheesecake al salmone profumato di agrumi; quadrotto cacio e pepe e capocollo di Martina Franca, gamberoni croccanti alle mandorle. Primi piatti: risotto astice e bollicine di Valdobiaddene; scrigno farcito al brasato di Podolica. Secondi piatti: filetto di maialino alla Welington e pittole di lenticchie, sperando che ci portino tanta fortuna. Dessert e bevande incluse (birra e amari a parte).

Intrattenimento: live music with Chaos Two
Prezzo: 55 euro a persona (bambini 15 euro)
Info e prenotazioni: 0832 753147 

Soluzione perfetta se sei nel mood giusto

redattori licheri mood capodanno 2019
Ci sono locali che nella loro vita non cambiano mai di una virgola e altri che si reinventano continuamente, nell'arredamento come nel menù, negli eventi come nelle proposte offerte al cliente. Uno di questi è il Moodeclettico e in continua evoluzione, che fa della creatività e della qualità le sue colonne portanti. Ecco che per capodanno ripropone la formula del catering, già ampiamente collaudato la vigilia di Natale.
Il menù: 300 gr di antipasti misti per persona comprendenti crostoni misti, riso venere con gamberi, sedano e carote, salsa di soia e succo di agrumi, cous cous al curry, insalata di mare, salumi e formaggi. Primo piatto: cannelloni al ragù di carne verdurine e besciamella. Secondo a scelta tra tagliata di pollo e bombette di Martina Franca. Cotechino e lenticchie. Numero minimo di porzioni: 15.
Prezzo: 24 euro a persona
Info e prenotazioni: 3283060433

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

Salentina e me ne vanto: i ristoranti di cucina tipica che ti consiglio a Lecce e provincia

Ti è mai capitato di girovagare per le viuzze del centro storico di Lecce sul presto, quando la città è ancora assonnata e le strade semi vuote? A me sì, e la prima cosa che mi è rimasta impressa...

di grazia licheri