Passione gnudi: perché i toscani li amano tanto e dove assaggiarli a Firenze

Tutti i toscani conoscono gli gnudi, una pasta fresca a forma di polpette preparata con ricotta e spinaci. Il nome "gnudi" deriva dal fatto che, se ci pensate bene, queste polpettine non sono altro che dei ravioli, ma senza il rivestimento di pasta, con solo il ripieno insomma. La parola "Gnudo" in dialetto toscano significa appunto nudo, privo di veli. Insomma, gli gnudi sono un piatto rustico della tradizione toscana, in particolare della zona del Mugello e della Maremma, ma ormai si possono considerare un piatto tipico di tutta la regione.
In questo articolo faremo un giro nelle trattorie e nei ristoranti fiorentini dove gli gnudi sono sempre (ottimi e) in menù.

Lo gnudo incontra il formaggio sardo

gnudi firenze
Una cucina che unisce i sapori della tradizione toscana a quelli del sud Italia: è questo il segno distintivo del ristorante e pizzeria Via della Fonderia.
Ricerca, sperimentazione, qualità delle materie prime, stagionalità dei prodotti, questi sono i tratti peculiari della sua cucina. Fra i piatti della tradizione campana, pizze a lievitazione lenta mentre, dalla parte toscana, invece, gli gnudi non possono mancare. E fra i piatti da provare ti suggerisco proprio gli gnudi toscani con fonduta di Guttus, un formaggio di pecora di origine sarda ma che viene prodotto anche in Toscana, frutto di antiche tecniche casearie.

Una trattoria e l'amore di uno chef giapponese per la cucina toscana.

gnudi firenze
Con i suoi arredi dallo stile retrò, l'ambiente accogliente e la cucina tipica, la Trattoria Accadì è l’indirizzo giusto per chi ama le ricette toscane. Il locale è il tributo del proprietario e chef giapponese Toshifumi Mitsubiki alla cucina italiana, toscana in particolare, che ama da sempre. Qui, accanto alla ribollita al peposo, alla tagliata, al pollo fritto, al baccalà alla livornese, al lampredotto e al vin santo con i cantucci, non manca la pasta fresca, in particolare gli gnudi. Da Accadì puoi gustare nella loro ricetta classica fiorentina, ossia con burro e salvia, da accompagnare magari a una buon calice, visto che la carta dei vini è decisamente ricca.

La trattoria bio

gnudi firenze
A Firenze, nel quartiere di San Frediano, il ristorante Vivanda si distingue per i vini biologici e naturali, con più di 100 etichette. Altri segni distintivi, l'amore per i presidi Slow Food e la buona musica jazz.  
Il menù si caratterizza per l’utilizzo di materie prime genuine, prodotti di stagione e conseguenti cambiamenti frequenti, circa ogni mese. Qui puoi assaggiare sia piatti della tradizione toscana che le rivisitazioni personali dello chef. La pasta fresca, così come i dolci, è fatta in casa, le verdure utilizzate provengono da agricoltura biologica e l’acqua è gratis, filtrata dall'acquedotto.
Il menù prevede ogni mese anche antipasti, primi piatti, dolci senza glutine e vegani. E come in ogni ristorante toscano che si rispetti non possono mancare gli gnudi, qui di ricotta e spinaci con sughetto di funghi e pomodoro. Slurp!

L'osteria chiantigiana

gnudi firenze
Piatti tipici chiantigiani e toscani, preparati con ingredienti di stagione e una carta dei vini selezionata ti aspettano all'Osteria di Poneta in via di Novoli. L'Osteria prende il nome da una fattoria nel Chianti in cui villeggiavano importanti famiglie della Firenze medicea, ricca di prodotti agricoli di ottima qualità, da cui la cucina trae ispirazione. Gli gnudi qui sono quelli della Val D'orcia conditi con burro e salvia.

Dal 1927 i piatti dell'autentica tradizione toscana

gnudi firenze
Ambienti rustici ma eleganti: travi a vista, tavoli d'arte povera specchi retrò e candele per l'Antica Trattoria il Barrino che dal 1927 propone i piatti della autentica tradizione toscana. Sotto la guida di Margherita Todisco, gli ingredienti, tutti provenienti dalle migliori fattorie toscane, danno vita per mano degli chef a piatti della tradizione, permettendo di gustare i sapori genuini di una volta con un menù classico che cambia, in parte, stagionalmente. Fra i primi piatti ovviamente trovi anche gli gnudi che qui sono proposti in due versioni: burro e salvia o al pomodoro. In alcune occasioni vengono anche arricchiti da ingredienti speciali, come le scaglie di tartufo nero (in foto).

L'osteria fiorentina col tram all'interno

gnudi firenze
Piazza Torquato Tasso è l'ingresso del quartiere di San Frediano, uno dei più popolari di Firenze. La piccola Osteria al Tranvai è qui, dove puoi mangiare gomito a gomito col vicino proprio come nelle antiche osterie fiorentine e nella piccola sala trovi anche la ricostruzione di un antico tram. I piatti sono quelli della tradizione toscana, come la pappa al pomodoro, la ribollita, la panzanella,la trippa alla fiorentina, il lampredotto. Tra i primi ci sono le tagliatelle, da condire con pomodoro e ragù, gli gnocchi di patate, e gli immancabili gnudi, nella versione classica ricotta e spinaci. La carta dei vini è essenziale ma con buone proposte.

Foto di copertina dalla paginafacebook di (Trattoria Accadì)

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui locali di Firenze iscriviti alla newsletter di 2night

 

ORA PUOI LEGGERE:

Cena romantica a Firenze? 10 locali con una serata speciale per festeggiare San Valentino

Ogni anno la stessa storia: nessuno vuole festeggiare San Valentino, è una festa commerciale, lo spot dei Baci Perugina è sempre quello, ecc. Anch'io rientro tra gli “allergici al San Valentino”...

di teresa de micheli