Da solo o in compagnia? I migliori cocktail e american bar a Treviso e provincia

Quando scriverò la mia autobiografia, la intitolerò: “Tutti i drink della mia vita”. Dal Negroni al Margarita, intramontabili classici del bevitore d’antàn; dal Long Island Iced Tea al Mojito, magari con una goccia di rum scuro; dal White Russian che beve il buon Drugo fino al Vodka Martini agitato non mescolato, cocktail amato da un altro mio caro, vecchio amico.
La scriverò tra un centinaio d’anni almeno, però. Non soltanto perché intendo vivere a lungo, in barba a salutisti vari ed eventuali. Ma anche e soprattutto perché servirà un bel po’ a stilare l’elenco degli american bar dove uso confessarmi...
Cominciamo.

Cake & cocktail

jibo'sGrande novità della scorsa stagione a Treviso centro, quest’anno il Jibo’s ha confermato la sua verve rivoluzionaria. Il biglietto da visita di questo piccolo grande american bar a Porta San Tomaso è sempre la formula cake & cocktail, che unisce torte d’alta pasticceria ai drink euro-caraibici creati dal pirotecnico Jibril, che in poco ha saputo conquistare la nostra piazza. Qualità, creatività e allegria a fiumi.

Nomen omen

freddyDalla dirompente novità della scorsa stagione ad un grande, atteso ritorno in questa: il mitico barman Claudio “Freddy” Caratozzolo ha riaperto un bar a Treviso centro. Dopo un biennio trascorso nei lounge bar di Venezia Lido e Cortina d’Ampezzo, Freddy è tornato finalmente a casa, e ha scelto la Galleria Bailo. Qui, tra gin tonic d’autore, vodka martini, aperitivi con musica live e chi più ne ha più ne metta, tutte le sere ti aspetta al Freddy’s American Bar.
Freddy's - Galleria Bailo 12, Treviso

H-Drinks in H-Farm

eGià la location racconta un fascino senza rivali: il campus di H-Farm, nelle campagne ad alto tasso tecnologico di Ca’ Tron. Se poi ci aggiungi l’impressionante vis innovatrice dell’osteria Le Cementine, ecco che anche un semplice aperitivo, qui, diventa un’esperienza indimenticabile. Il sommelier è capace di leggere i tuoi gusti al volo e farti scoprire un vino che non conosci; il bartender ti conduce invece nella sua superba selezione di vermouth, bitter, gin inglesi, rum agricoli, vodke premium, grappe barricate, amari riserva e super whisky da degustazione.

Concerti da bere e da brindare

dumpTorniamo nella rediviva Galleria Bailo a Treviso centro, un tempo famosa per l’Interno 7, teatro di innumerevoli mie serate “da leoni” di gioventù. Da qualche anno qui a dettar legge è il Dump: cocktail bar di nuova generazione e soprattutto punto di riferimento di concerti live: musica dal vivo, gruppi emergenti e artisti di talento, tra un un americano sbagliato e un moscow mule.

Dai maestri della miscelazione

rootsUn passo fuori dalla provincia di Treviso, a Romano d’Ezzelino, c’è un fiammante american bar messo in piedi da due veri maestri della miscelazione. Tra drink che hanno fatto la storia, ricette dell’ottocento e del primo novecento, ma anche cocktail-fantasia tarate al momento sul tuo palato, c’è qui una coppia di bartender che ti spiega la storia del liquore, dello spirito, del vermouth da cui parte la creazione del tuo drink. Si chiama Roots, ed è un’autentica chicca per chi ama il concetto di “bere esperienziale”.

Per dissetarti, divertirti e gustarti l'occhio

hermosaA Motta di Livenza, nei meandri del centro, da qualche anno imperversa l’Hermosa, american bar dove la spettacolare Jenny ti aspetta con cocktail da favola. A Jenny piace sperimentare combinazioni ad alto tasso alcolico, ma è una vera maestra anche nei drink analcolici, superdissetanti, a base di frutta fresca tagliata al momento e tanti altri ingredienti segreti.

Cocktail, polpette e tanta musica

club27A Castelfranco c’è una tale atmosfera, sospesa tra l’antico e il mondano, che non puoi non cominciare ogni serata con l’aperitivo... Aperitivo che, se abbondante e scelto bene, diventa meglio di una cena. E allora, anziché nei soliti (splendidi) locali di Piazza Giorgione, io ti mando in un posto un pelo più “imbucato” ma che riesce fieramente a levarsi dal coro: il nuovissimo Club 27, cocktail bar, birreria e polpetteria artigianale, dove la musica e la personalità la fanno sempre da padrone.

Il locale che tutta Italia c’invidia

cloakroomCreato dal guru dei bartender Samuele Ambrosi e dalla sua ciurma di mixologist da paura, il Cloakroom Cocktail Lab di Piazzetta Monte di Pietà è uno dei migliori locali in Italia per chi ama l’arte in forma liquida. Quella da godersi senza affretta. Quella da degustare con religioso rispetto. Quella che parte dai più raffinati liquori e distillati, per plasmare drink da urlo. In primis a base di gin, come l’OdeV in versione black, con mela verde candita, rosmarino fiori d’acia e di jasmine, o in versione white, con note eleganti di fichi, bacche di vaniglia e bergamotto. Enjoy!

Immagine di copertina: Roots pagina facebook

Resta aggiornato sui locali della tua zona, iscriviti alla newsletter!