Pausa green a Roma: 5 + 1 locali dove mangiare se vai al Festival del Verde

11, 12, 13 maggio

Tra l’11 e il 13 maggio a Roma, presso l’Auditorium Parco della Musica si terrà il Festival del Verde e del Paesaggio, 25.000 mq di giardini, balconi creativi e vivai, dove poter trascorrere del tempo in compagnia della famiglia, degli amici o della fidanzata/o.
Ecco per te alcuni locali da non perdere dove poter fare una pausa in compagnia e ristorare lo stomaco dopo una lunga passeggiata.

Pausa in famiglia

pariolina
Se cerchi un luogo tranquillo, dove poterti fermare assieme alla famiglia, La Pariolina è proprio ciò che fa per te. Il locale, dotato di spazio esterno e parcheggio privato, si trova a pochi passi dall’Auditorium Parco della Musica, e offre ai propri clienti un menu ricco e variegato: l’impasto della pizza viene fatto lievitare per 48-72 ore e poi cotto nel forno a legna, ed è possibile scegliere fra la classica pizza napoletana o la tipica pizza bassa romana; è possibile trovare anche la pasta fatta in casa.

Pausa con stile

metropolita Se sei un amante delle sperimentazioni e dei sapori internazionali, per una pausa in compagnia della tua dolce metà, non puoi non passare per Metropolita, cocktail bar dallo stile moderno e al passo coi tempi, dove è possibile sorseggiare un ottimo drink accompagnato da un clubsandwich con prosciutto cotto fumè San Marino, bacon, maionese, pomodoro, valeriana e salsa metropolitana per i palati più sopraffini o con la tartare di Salmone reale selvaggio dell’Alaska per palati dai gusti più delicati. 

Pausa nella romanità

vignola A pochi passi da Villa Balestra si trova Il Vignola, locale dove è possibile assaporare i gusti della vera cucina capitolina. È possibile aprire il pasto con sfiziosità come i supplì o le crocchette di patate, per poi continuare con le romanissime mezze maniche all’ammatriciana, l’abbacchio accompagnato dai carciofi alla romana, il tutto accompagnato da un buon vino. Per chi volesse rimanere leggero nel menu è possibile trovare la crostineria e una piccola sezione di bruschette.

Pausa gourmet

s.giorgio Un locale che mira a proporre piatti ricercati nella presentazione e nel gusto nel quartiere Flaminio è il ristorante San Giorgio a Roma, che offre ai propri avventori la possibilità di scegliere il menu degustazione nella doppia veste o quello a otto portate o quello a sorpresa, a cui si aggiunge un’ampia scelta di piatti di pesce e carne. Fra di essi puoi ad esempio trovare l’omaggio alla Pasta e Patate con gamberi bianchi o la faraona laccata e accompagnata da misticanza, un tortino di cardi e bagnacauda.

Pausa orientale

akira Brodo cotto per 10 ore per far sciogliere tutti i grassi della carne e pasta sempre fatta in casa, questa la filosofia del Ramen Bar Akira, che si trova in Via Guglielmo Calderini 1, dove è possibile gustare lo Iekei Ramen, piatto completo della tradizione giapponese che si compone di spaghetti giapponesi, brodo di maiale, burro, carne di maiale, salsa shoyu, spinaci, alga Nori, declinato nel menu in diverse varianti, anche vegetariane. Una particolare attenzione è riservata anche alle persone vegane che possono scegliere l’agedashi dofu, ovvero tofu servito con salsa di soia, salsa di funghi shitake e alga konbu, o la Shirataki salad, spaghetti di Konnyaku (noodles di patata dolce) con peperone, pomodoro, cetriolo, sesamo e salsa allo yuzu (agrume giapponese).

Pausa a chilometro 0

aroma osteria Un locale dove la stagionalità è di casa e il menu è adatto a tutti i palati, è l’Aroma Osteria Flaminio, fratello dell’affiliato Fleming, dove trovi un menu interamente dedicato al baccalà, le fettuccine con l’impasto agli spinaci con nduia di Spilinga, scaglie di provola affumicata Silana e riduzione di bergamotto. Inoltre numerosi sono i piatti romani rivisitati dallo chef, come ad esempio gli spaghettoni alla gricia di castagne o i ravioli cacio e pepe all’amatriciana espressa.

Immagine di copertina dalla Pagina Facebook del Festival del Verde di Roma

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

I 7 taglieri di salumi e formaggi più buoni e golosi di Roma

Quando una fettina tira l’altra, tra formaggi d’autore, salumi rarissimi, cinta senese e piccole produzioni. Ecco i taglieri più buoni (e nascosti) della Capitale per un aperitivo o una cena fredda indimenticabile

di lorenzo coletta