Solo per carnivori convinti: 5+1 ristoranti romani dove la carne è protagonista assoluta

Carnivori romani prestatemi ascolto: questi sono i 5 ristoranti dove mangiare la migliore ciccia della Capitale

Ci sono i giorni in cui il tuo unico desiderio è quello di soddisfare una famelica voglia di carne, che sia con un hamburger fumante, una tartare, un carpaccio o una bella bistecca (rigorosamente) al sangue. Da qualche anno, griglierie e ristoranti vocati alla buona ciccia hanno aperto i battenti in vari quartieri di Roma, andando a colmare una richiesta sempre maggiore e diversificando la tipica offerta da osteria con razze e tagli pregiati. Non solo abbacchio, fettine e scaloppine quindi: questi 5 indirizzi che leggerai tra poco sono il sogno realizzato dei carnivori più devoti e convinti, estimatori di filetti e cube roll ed efferati nemici del "ben cotto".

Assaggi dal mondo

beef bazaarLa varietà è quello che cerchi? Allora la scelta non può che ricadere su Beef Bazaar, ristorante bello e capiente (con più di 200 posti a sedere) e ben 14 differenti tipi di carne provenienti da 20 paesi diversi. L'unica cosa che devi fare è prenderti qualche minuto e valutare se andare sul classico o assaggiare qualcosa di diverso come la Manzetta Prussiana o l'originale Wagyu Kobe, oggi considerata la carne più pregiata al mondo. Buoni anche gli antipasti, sia i fritti che gli invitanti taglieri di salumi misti e assolutamente innovativa l'idea di proporre una vera e propria carta delle tartare, disponibili in 6 versioni, tutte di filetto italiano battuto al coltello. Aggiungici poi un calice di rosso mediamente strutturato (in carta di etichette ce ne sono più di 65) e avrai raggiunto la perfezione.

Grigliatina al Pigneto?

rosti al pignetoRosti al Pigneto: un nome, una garanzia. Non solo per la pizza leggera e fragrante fatta con un impasto a lunga lievitazione; non solo per il ricco aperitivo, i cocktails signature e il brunch domenicale ma anche per la squisita carne alla griglia, burgers (in carta ce ne sono addirittura 8, perfino quello vegan) e tante altre specialità alla brace. Ma non è tutto: da Rosti trovi un pastrami che è una gioia per le papille gustative, buono e fedele alla ricetta originale, come se lo mangiassi nel più famoso "deli" di New York.   

Il regno della spada

ciclostazione frattiniTra i menu di carne più particolari e fuori dal comune, c'è sicuramente quello di Ciclostazione Frattini, dove oltre ai piatti della cucina romana e mediterranea vince la caratteristica idea delle spade: si tratta di lunghi spiedi di ferro su cui vengono cotte e servite direttamente al tavolo tantissime ricette, come le bombette pugliesi, le polpette di bufalo, zucchine e menta e tanti tagli diversi di ciccia, comprese le alette di pollo e le salsicce di Ariccia, tutte servite con le particolari e invitanti salse della casa.  

Dall'America a Roma

fffffffffffffffffSu una griglia di tre metri alimentata con carbone vergine di Leccio della Calabria, i sogni dei carnivori del nuovo millennio si realizzano, grazie a Terra, la nuova apertura di Eataly specializzata nella cottura alla griglia. Pensa che questa gigantesca griglia è pure a vista, quindi mentre sorseggi un aperitivo puoi guardare il tuo taglio di carne mentre si cucina. E se la proposta da menù ti sembra troppo scontata, puoi scegliere cosa mangiare direttamente dal banco, per una cottura espressa. Questo è il format a stelle e strisce arrivato anche a Roma; ha fatto strage di cuori tra gli appassionati di carne. Tutte le materie prime sono certificate, così sei sicuro di mangiare roba veramente buona. Che cosa si mangia? La possibilità di scelta è veramente vasta: hamburger da 220 gr, galletto alla diavola, spiedone del macellaio, tagliata, costine di maiale, agnello. Ovviamente tutto questo è accompagnato da contorni di verdure, ma anche (e soprattutto) da ottimi vini. Eataly – Terra ha una delle cantine più estese e fornite di Roma. 

Fammene un Kilo

kilo Kilo Restaurant è quell'insegna che scegli se vuoi passare una serata in compagnia in un posto giovane e allegro, sempre pieno, informale ma curato e ben organizzato. In più la carne è probabilmente la più buona, morbida e succosa di tutto il quartiere Trieste/Parioli, con un rapporto qualità/prezzo difficile da eguagliare. Il mio consiglio è quello di assaggiare il cube roll di carne uruguaiana, saporita e tenera al punto giusto, accompagnandola a un libidinoso cestino di patatine fritte old style (le mie preferite).

Sapori argentini

gauchosL'Argentina si sa, in quanto a carne, ha una marcia in più. La buona notizia è che per mangiarla in tutta la sua bontà non servono ore di aereo e jet lag ma basta andare da Gauchos in via Battistini a Roma: qui infatti ti aspettano un'infinità di squisitezze tipiche di questa cucina ricca di gusto e sapore, dalle empanadas ripiene ai controfiletti cotti alla griglia con il carbone Quebracho Blanco importato appositamente dall'Argentina. 


Foto di copertina: pagina Facebook Kilo Restaurant
Foto credits: Facebook, Ufficio Stampa Rosti al Pignet, Ufficio Stampa Ciclostazione Frattini
Vuoi conoscere le novità sui ristoranti di Roma? Iscriviti alla newsletter
        

ORA PUOI LEGGERE:

La miniguida ai migliori ristoranti per famiglie di Roma

Fatti su misura per il divertimento dei bimbi e per il relax di mamma e papà, ma soprattutto dove si mangia anche alla grande

di lorenzo coletta