capodanno roma · locali roma

Bucavino Roma



ORARIO:  Aperto da lunedì a sabato dalle 12:00 alle 15:00 e dalle 19:00 alle 23:00, domenica dalle 12:00 alle 15:30

TEL:  068412803  

Sito del locale    
Su Facebook    
Email del locale    
map

DA MANGIARE:

Bucce di patate fritte, baccalà in pastella, Pasta all'uovo fatta in casa, “cacio e pepe”, gricia, Parmigiana di Calamaro in salsa di Miso, Brasato al vino rosso e prugne, Maialino fondente

DA BERE:

Cantina con decine di etichette di tutte le regioni italiane, vini francesi, biodinamici e naturali, birra artigianale LaBi

recensione promozionale

Da Bucavino Tradizione E Fantasia Con Uno Sguardo Rivolto A Oriente

Un ristorantino nel cuore del magico quartiere Coppedè racchiude un vero e proprio tesoro fatto di tradizione, prodotti locali d’eccellenza e l’estro di uno degli chef più talentuosi della Capitale – nonché noto personaggio televisivo -, Andrea Palmieri, che dona ai suoi piatti qualcosa di magico ed unico. Andrea e sua sorella Francesca Romana hanno reso Bucavino in questi anni una solida conferma... LEGGI TUTTO nel mondo della ristorazione romana, amato da tutti coloro che lo hanno provato almeno una volta.

Parliamo dello chef
Andrea Palmieri, chef di Bucavino è volto noto in televisione grazie alla partecipazione in numerosi programmi come Domenica In, Geo & Geo, Ricette all’Italiana e molti altri, oggi è anche docente presso la prestigiosa scuola di cucina Romana A Tavola con lo Chef.

Fatto in casa è meglio
Non solo il pane e la pasta, da Bucavino si cerca di preparare in casa ogni cosa possibile, come il baccalà, che viene salato e dissalato successivamente in loco, oppure i salumi, come il prosciutto cotto con spezie e aromi direttamente in cucina.

Eccellenza locale e prodotti dell’orto di famiglia
Per i suoi piatti Andrea è sempre alla continua ricerca del meglio della piccola produzione artigianale del Lazio: dai formaggi, ai salumi, dalla carne al pesce e molto altro. Dove si può, invece, si cerca di utilizzare quello che l’orto di famiglia produce, come i magnifici carciofi. La filosofia della sua cucina si basa nel recupero delle vecchie ricette povere laziali reinventate in chiave moderna, mantenendo religiosamente però il rispetto per la tradizione.

Una menzione particolare per la gricia
La famiglia Palmieri arriva da Leonessa e con loro anche molte delle tradizioni gastronomiche della zona. Imperdibile, infatti, la mitica Gricia Con Lo Strillo, detta così perché il guanciale (di Amatrice) quando sfrigola in padella sembra quasi strillare. Il pecorino invece è il Coscia Nera dop.

Uno sguardo rivolto ad Oriente
La cultura orientale, della quale chef Andrea Palmieri è appassionato, ha da sempre influenzato i suoi piatti, e non è un azzardo parlare in questo caso di cucina regionale –fusion. Qualche esempio? Sicuramente il Tataki di tonno marinato con aceto balsamico di mele invecchiato 20 anni, per non parlare del Tortello di Gyoza alla carbonara con brodo di miso e funghi porcini.

Un fritto da applausi
Tra le tante specialità del menù di Bucavino non possiamo non dare risalto ai fritti della casa: fiori di zucca, polpette di melanzane col pane Panko, e, ovviamente, al sublime Baccalà in Pastella con maionese al passion fruit e cipolla stufata alla vaniglia, oppure alle più semplici e golosissime bucce di patata fritte dorate. Il segreto? La pastella è fatta con una ricetta segreta di Andrea che prevede l’utilizzo di farina di riso.

Tante specialità da assaggiare
Di carne e di pesce, sempre freschissimo. Da Bucavino non si può resistere alla tentazione di assaggiare tutto il menù. I nostri piatti preferiti? Per gli antipasti, il precedentemente citato baccalà, oppure le polpette di melanzane. Per i primi, invece, imperdibile la Gricia allo Strillo e il delicatissimo Spaghetto Cacio e Pepe con gamberi al lime. Per le specialità di carne obbligatorio ordinare il Maialino fondente ed il Brasato al Vino Rosso e Prugne. Per quello che riguarda i dolci, invece, tutti ovviamente fatti in casa con una menzione speciale per il Tiramisù con biscotti Osvego e i gelati con gusti particolari (alla Colomba, al Panettone, al pandoro ecc.).

Sempre la bottiglia giusta
Francesca Romana, sorella di Andrea, sommelier diplomata AIS, provvede sempre a consigliare al cliente la giusta bottiglia di vino da abbinare ai piatti ordinati. Lei personalmente ha curato la ricca e fornitissima cantina della casa che contiene decine di etichette di tutte le regioni italiane, vini francesi ed uno spazio ampio dedicato al vino naturale e biodinamico. Per la birra invece spazio all’eccellenza artigianale italiana come quella del birrificio LaBi di Bassano del Grappa.

Sei celiaco? Questo è il ristorante che fa per te
Perché il menù di Bucavino prevede un’ampia scelta di piatti senza glutine proprio per permettere alle persone celiache di gustare un menù completo senza preoccupazioni, dall’antipasto al dessert.

Ideale a pranzo
Da Bucavino la formula pranzo è molto conveniente, con il Menù Pasta a 12€ che comprende un primo della casa, acqua, caffè e pane. Ideale per un pasto veloce e leggero alternativo al classico pezzo di pizza.
recensione 2night: bucavino

Nel cuore del mistico quartiere Coppedè ecco una trattoria della quale non ci si può non innamorare a prima vista. Bucavino ti colpirà per la genuinità dei suoi prodotti e per la semplicità dei suoi piatti, ma anche per la fantasia e l’estro dello chef Andrea Palmieri – volto noto televisivo – che sa reinterpretare a perfezione le ricette della cucina laziale di un tempo in chiave moderna e divertente.... LEGGI TUTTO Fritti meravigliosi, una gricia allo strillo letteralmente da urlo e un pesce di grandissima qualità con un ampio sguardo rivolto ai profumi d’oriente. Chi lo prova almeno una volta non lo abbandonerà più.

Primavera 2018
 

2night 2018-04-04