capodanno roma · locali roma

Burger Bistrot Roma

TIPO:ristoranteCON CUCINA:hamburger


ORARIO:  Aperto da lunedì a giovedì, la domenica dalle 12:00 alle 22:00, da venerdì a sabato dalle 12:00 alle 23:00

TEL:  064874461  

Sito del locale    
Su Facebook    
Email del locale    
Su Instagram    
map

DA MANGIARE:

Hamburger, fritti, dolci

DA BERE:

birra artigianale

recensione promozionale

Burger Bistrot, Il Futuro Dei Burger Bar Arriva Vicino Ai Fori Imperiali

Non il solito hamburger
Il futuro nel campo dei burger bar a Roma è finalmente arrivato, ha un nome: Burger Bistrot, e si trova soltanto a poche centinaia di metri da una delle meraviglie di tutto il pianeta, i Fori Imperiali. La particolarità di questa piccola hamburgeria? Tutti i burger vengono cotti con un metodo innovativo, il sottovuoto, che permette alla carne di mantenere tutti... LEGGI TUTTO i succhi e a chi la mangia di gustare a pieno ogni aroma.

La carne
Proviene dai migliori allevamenti d’Abruzzo, rigorosamente biologica e preparata appositamente ogni giorno per dare al panino la migliore resa possibile. L’innovativo metodo di cottura in sottovuoto permette a tutti i succhi di rimanere all’interno e di far percepire per la prima volta a chi la mangia tutte le proprietà organolettiche della carne altrimenti svanite nella classica cottura ai ferri.

I topping
Tutte le salse di Burger Bistrot sono preparate ogni giorno fresche e contengono il meglio degli ingredienti “made in Italy”, per dare agli hamburger un tocco di italianità che li rende unici nel loro genere. Tra le nostre preferite? La composta di peperoni dolci, mele cotogne e gorgonzola, la salsa bbq, la maionese allo zenzero, la salsa Teriyaki e tante altre.

I menù
Sono ben 12 i burger in carta, con variazioni a seconda dei prodotti di stagione più altri 4 panini per chi non volesse il classico burger. Per gli amanti del piccante assolutamente imperdibile El Diablo, fatto con pecorino toscano piccante, cicoria ripassata, patè di pomodorini confit piccanti e salsa – segreta – diablo. C’è anche il burger di Salmone selvaggio norvegese con patate affumicate, funghi shitake, salsa aioli e rucola. Chi ama il classico può optare per il Cheesebacon con guanciale di Norcia, cheddar, pomodoro e salsa bbq della casa.

Veg friendly
Non mancano da Burger Bistrot anche le proposte per i vegetariani ed i vegani, come ad esempio il Burger di Ceci al curry, pomodorini confit, yogurt all’erba cipollina e lattuga, oppure la proposta Vegana con il burger di lenticchie e quinoa aromatizzato all’arancia, con cipolla caramellata, senape di Dijon e lattuga.

I golosissimi starters e le immancabili patatine
In attesa del tuo burger puoi cominciare a sfogare la tua golosità con gli appetitosi starters della casa, come le ottime chips e le alette di pollo, le polpette di parmigiana (squisite). Da provare anche la tempura di gamberi, pesce bianco e verdure e i particolari Bites, ovvero polpette di chorizo, baccalà e parmigiana. Immancabili, ovviamente, anche le patatine fritte – fatte in casa – disponibili in versione classica o “cacio e pepe”.

Dolci da sturbo
Obbligatorio lasciarsi uno spazietto per i dolci, preparati anche questi freschi ogni giorno dallo chef, come la Cheesecake, oppure la Pannacotta alla sambuca con mango e passion fruit, o  - per i più golosi – la mitica Pina Colada di cioccolato, con pasta di cocco, panna, rum e dadolata di ananas.

Le birre
Impressionante la carta delle birre, con 35 etichette in bottiglia tra nazionali ed estere, tutte rigorosamente artigianali, frutto di una ricerca filologica dovuta alla grande passione dei gestori. La prevalenza viene sempre data ai piccoli birrifici ed è possibile assaggiare alcune tra le migliori birre americane, tedesche, belghe e messicane, oltre, ovviamente, a tantissime italiane.
 
recensione 2night: Burger Bistrot

Uno dei migliori burger di Roma a sole poche centinaia di metri dai Fori Imperiali. Burger Bistrot ti sorprenderà per la qualità e la leggerezza. Ideale per una pausa pranzo  o una cena veloce all’insegna del gourmet. Interessantissima la tecnica di cottura della carne sottovuoto che la fa restare succosa e saporita senza quel sapore di bruciacchiato che di solito copre tutti gli altri. Ottime le patatine fritte servite di contorno. Facile, buono e soprattutto economico. Una delle migliori scoperte in campo gastronomico di quest’anno nella Capitale.

Estate 2018

2night 2018-07-18