locali brindisi

Cafè Do Mar Brindisi



ORARIO:  Aperto da lunedì a giovedì, la domenica dalle 07:00 alle 00:00, da venerdì a sabato dalle 07:00 alle 02:00

Su Facebook    
Email del locale    
map

DA MANGIARE:

crostoni, hamburger di chianina e scottona, taglieri di salumi e formaggi

DA BERE:

Gin da tutto il mondo, vini locali e nazionali

recensione promozionale

Perché Il Cafè Do Mar è Un Locale Adatto A Ogni Momento Della Giornata

Dopo vent’anni di esperienza nei settori della ristorazione e dell’intrattenimento, dopo aver gestito diversi locali milanesi in zona Brera, Piazza Diaz, Piazza Duomo e Corso Como, Massimiliano torna nella sua Brindisi e apre il Cafè do Mar che, con le sue quasi 20 ore di attività giornaliera, diventa punto di riferimento adatto ad ogni momento della giornata, non solo per i locali,... LEGGI TUTTO ma anche per i visitatori accorsi a trascorrere le vacanze, o scesi per una breve sosta dalle tante navi da crociera attraccate al porto. Ecco che te lo racconto:

L’ambiente: riesce ad essere raffinato e informale allo stesso tempo. La non molto grande sala interna si “prolunga” nei dehors esterni, aperti con la bella stagione e riscaldati durante i mesi freddi. Uno dei due, durante l’inverno, è riservato ai fumatori.

Chi ci viene: Se hai superato i 30 e hai voglia di conoscere nuova gente questo è il posto che fa per te. Non raramente, però, è punto di ritrovo anche di ragazzi più giovani, specialmente durante il pomeriggio.

La colazione: dolce e salata, ce n’è per tutti i gusti. Dal versante zuccherato frolle, krapfen e cornetti, sia classici - vuoto, marmellata, crema e cioccolato – che di varianti meno comuni, come quella ai cereali o quella vegan. Chi non ama i dolci, invece, già di prima mattina trova tramezzini e cornetti salati farciti. Latte di soia o senza lattosio per quelli che, nonostante intolleranze e restrizioni alimentari, non vogliono rinunciare a iniziare la giornata con un bel cappuccino o latte macchiato.

Il pranzo: il Cafè do Mar è l’ideale per una pausa pranzo veloce e poco impegnativa. Tavola calda e fredda, di regola ci trovi insalatone, carpacci di manzo o tacchino, taglieri di salumi e formaggi, tramezzini, toast e crostoni di pane farciti. Da provare soprattutto quello con salmone affumicato e Philadelphia, o quello con bufala e verdure grigliate. Hamburger di chianina e scottona con contorni di stagione, per chi vuol fare un bel carico di appetitose proteine.

Aperitivo e serata:

- Happy hour rinforzato, e non solo nel fine settimana, con un piatto espresso differente di giorno in giorno: paella, riso al curry, parmigiana di melanzane, focacce farcite tipicamente pugliesi e tanto altro, a seconda dell’estro dello chef e della stagionalità dei prodotti. Non raramente pietanze ricercate, che difficilmente per l’aperitivo ti vengono proposte altrove, come le linguine all’astice o il crudo di pesce (entrambi anche su richiesta, sia per pranzo che per cena). Al tempo stesso, puoi comunque ordinare tutti gli snack e i piatti già menzionati per il mezzogiorno.
- La drink list comprende tutti i più importanti cocktail internazionali, sempre mixati da bartender di professione e rigorosamente serviti in enormi bicchieri di cristallo.
- Nel fine settimana, spesso già da orario aperitivo in poi, si alternano dj set e musica dal vivo: dal soul al jazz, dal rock al reggae, a seconda della serata, e difficilmente la gente riesce a rimanere ferma.

I distillati: meritano uno spazio a sé. Da segnalare una selezione “multietnica” di gin pregiati: indiani, canadesi, giapponesi da sposare con una particolari varietà di tonica. Lista di rum altrettanto degna di nota con lo Zacapa 23 anni, lo Zacapa etichetta negra, il Diplomatico, il Don Papa, il Matusalem 15 anni, il Pirat, il Malteco, il Barcelo e tanti altri. Da sorseggiare nel dopocena anche whisky di qualità come i giapponesi Nikka from the Barrel e il Nikka Coffey Grain, il Lagavulin, il Caol Ila, l’Oban, il Black label, il talisker, e la lista continua.

Birre e vini: Se i super alcolici non fanno per te, poco male, visto che anche la cantina qui è di tutto rispetto, oltre che in continua evoluzione. Bianchi, rossi e rosè del territorio, provenienti da aziende vitivinicole come Tormaresca (col suo Calafuria), Soloperto, Due Palme, Candido, Paololeo, per citare le più prestigiose. Rappresentate anche altre regioni d’Italia, da sud a nord, con le campane Feudi di San Gregorio e Mastroberdino, le lombarde Bellavista e Ca’ del Bosco, e altre ancora. Bollicine di prestigio, tra cui Ferrari Perlé e Cesarini Sforza. Se è, invece, una bella birra fresca quel che cerchi, oltre alle classiche ti segnalo una particolarità sarda, l’Ichnusa non filtrata, molto apprezzata dalla clientela del locale.
recensione 2night: Cafè Do Mar

In Corso Umberto 59 - angolo Via Conserva - trovi il Cafè do Mar. Caffè diurno, bar e cocktail bar, è locale polifunzionale, più che attivo a tutte le ore del giorno, dalla colazione al dopocena. Ideale per una pausa pranzo veloce propone snack espressi, insalatone, piatti freddi, hamburger di chianina e scottona. Ogni giorno aperitivo rinforzato, spesso con piatti prelibati come le linguine all'astice.... LEGGI TUTTO Per il dopocena selezione di distillati di alto livello, come tutti i cocktail internazionali più celebri. Durante il fine settimana, molto spesso, le serate si movimentano con dj set o musica dal vivo. L'ambiente risulta raffinato ma informale, e i due patii esterni, in quanto riscaldati, sono utilizzabili anche durante l'inverno.

Estate  2018

2night 2018-08-02