fuorisalone milano · capodanno milano · locali milano

Casa Mia Milano



ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 18:00 alle 02:00, esclusa la domenica.

TEL:  0229405148  

Sito del locale    
Su Facebook    
Email del locale    
map

DA MANGIARE:

Toast Casa Mia, tartare di spada, tartare di manzo, tris di formaggi stagionati

DA BERE:

Homeless, Daddy's Car, Boa Viagem

recensione promozionale

​Perché Il Casa Mia Non è Un Cocktail Bar Qualunque A Milano

Cocktail d’autore che non lasciano nulla al caso
-perché ogni cocktail è una sperimentazione che viaggia attraverso sapori e nuovi accostamenti. Ogni particolare, dalla presentazione agli ingredienti, è studiato in ogni minimo dettaglio
-perché il bartender, Federico Pouchain, è pronto a consigliarti il mix giusto per soddisfare i tuoi gusti
-perché il locale è tra i migliori 100 cocktail... LEGGI TUTTO bar d’Italia, selezionati da Blue Blazer. Quest’anno è arrivato anche il riconoscimento del Gambero Rosso: il Casa Mia è tra i migliori 10 cocktail bar
-perché puoi scegliere cosa bere tra una selezione di drink pubblicata sul Bar Giornale
-per la selezione di bottiglie che vanta oltre 600 etichette di distillati. Ogni ultimo lunedì del mese è in programma una degustazione di distillati, in collaborazione con Milano Whisky Festival
-per bere un Homeless, con bourbon, Galliano, aceto balsamico di Modena, miele e profumo di torba. Servito avvolto un un sacchetto di carta, per richiamare lo street mood americano
-per affidarti alla miscelazione del bartender e scoprire la nuova carta dei cocktail: 16 proposte che troverai per tutta la stagione, oltre ad una “mini selezione” che cambia ogni mese per bere sempre qualcosa di nuovo e non stancarti mai!
-perché è ambasciatore del Cachaca Magnifica, con cui il barman Federico ha ideato due cocktail: Daddy’s car e Boa Viagem. Il primo è con Cachaca magnifica, liquore alla pesca, Pimento Dram e spremuta di pompelmo. Il Boa Viagem è miscelato con Cachaca Magnifica invecchiata, liquore al fico, ananas grigliata e spremuta di lime. Da provare!

L’intimità è quella di casa
-perché bere un drink al Casa Mia è un po’ come stare nel proprio salotto. Tavoli di legno, poltrone comode, atmosfera raccolta: l’ideale per leggere un libro mentre bevi un caffè o mangi qualcosa
-per l’aperitivo, dalle 18.00 alle 21.00, servito al tavolo all’insegna dell’appetizer di qualità, con patatine e stuzzichini
-perché, proprio come a casa tua, la cucina è aperta fino alla chiusura, così puoi mangiare quando vuoi, anche tardissimo 
-per prenderti una pausa dal ritmo forsennato della città, rifugiandoti in un ambiente dove ascoltare musica e sfogliare una rivista, tutte le sere in tranquillità
-per la carta da parati che crea quella tipica sensazione vintage, mantenendo un’eleganza dalle tinte barocche. Per stare a tuoi agio hai due possibilità: o stare a casa tua, oppure passare a bere qualcosa al Casa Mia.

La cucina è sempre aperta
-perché per saziarti c’è tempo fino alle 2 di notte, fino alla chiusura del locale
-per il menù che punta su materie prime: non solo per uno spuntino veloce ma senza l’impegno di una cena troppo elaborata. Qualche esempio? Lasagne alla bolognese, tartare di salmone norvegese guarnita con avocado e aneto, cosce di pollo arrostite in forno con misticanza e cherry tomatoes, battuta di Angus irlandese, preparato a modo Casa Mia
-per assaporare l’olio tartufato del Toast Alba, insieme al crudo, brie, rucola e pomodoro. Sempre apprezzatissimo ogni sera della settimana, insieme al Toast Casa Mia, a base di prosciutto di Praga, scamorza e senape in grani
-per iniziare con un tris di formaggi stagionati con composta di cipolle rosse di Tropea
-per l’accurata selezione dei vini, curata dal proprietario, Luigi che cinque anni fa ha aperto il locale, seguendo l’esperienza dell’azienda di famiglia, premiata per i 70 anni di attività. La cantina propone una decina abbondante di rossi - tra cui un Barolo Oddero DOCG 2011 e un Sassicaia Bolgheri 2013 -, insieme a un’altra decina di bianchi italiani e qualche etichetta francese, come il Puligny Montrachet 2013 Domaine Chanson
-per la varietà di bollicine, champagne soprattutto. Ayala Rosè o un Ruinart Rosè, oppure un costosissimo Krug Vintage del 2002.
recensione 2night: Casa Mia

Atmosfera intima a pochi passi da Porta Venezia, sembra di stare nel salotto di casa propria a bere un caffè, ascoltare musica o leggere una rivista. La cucina è aperta fino alle 2 di notte, offrendo un menù semplice ma stuzzicante. I cocktail sono preparati con cura e arte dal bartender che mixa sapientemente ingredienti sempre nuovi, creando gusti sorprendenti. La lista cambia stagionalmante, con una mini... LEGGI TUTTO selezione che varia ogni mese.

Ottima selezione di distillati con oltre 600 etichette, è aperto tutti i giorni (tranne la domenica), dalle 18.00 alle 2 di notte. La serata inizia con l'aperitivo per proseguire a cena o con un drink sempre nuovo da sorseggiare o un calice di bollicine. Ogni ultimo lunedì del mese è in programma una degustazione di distillati, in collaborazione con Milano Whisky Festival.

Primavera 2017

2night 2017-03-26
 
comments powered by Disqus