Riccione

Dal Baffo Riccione


INDIRIZZO: Via Piemonte 1 (RN)

ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 00:00, escluso il lunedì.

TEL:  0541643377  

map

DA MANGIARE:

Gamberetti Mari & Monti

recensione 2night: dal baffo

Dal Baffo nasce nel 1969, da un'intuizione di Cesare Pacassoni che compra una cabina da spiaggia in legno e la piazza in fondo alla pista dell'Aeroporto Miramare di Rimini, là dove i curiosi si appostano per osservare decolli ed atterraggi e magari scattare qualche foto "proibita". Trasforma la porta in portellone, come con un ponte levatoio, e da lì vende piade imbottite di salumi e quant'altro. E poiché... LEGGI TUTTO era provvisto di due bei baffi quel chiosco di ristoro assume il nome che tutt'oggi conserva, anche perché il figlio Eugenio in fatto di ornamenti pelosi non scherza affatto! Negli anni '70 ci fu il passaggio dagli obsoleti F86K ai moderni e velocissimi F104 e gli appassionati di volo crebbero a macchia d'olio. Nacque così la Piada F104, un mito! Nella rete della aeroporto era stata praticata un'apertura strategica che permetteva ai piloti del 102° ed del 230° gruppo di "involarsi" (è proprio il caso di dirlo!) per incursioni mangerecce.

Nel 1975 Maria, la moglie di Cesare, decise di dare la svolta al capanno: lascia il suo lavoro di dipendente di cuoca estiva nelle pensioni di Marina e si "butta". Il brutto anatroccolo diventa quindi cigno: nel menu entrano fagioli con le cotiche, strozzapreti, tagliatelle... tutto fatto lì per lì con l'amore e la capacità di una "arzdora", per la gioia di tanti piloti, che ancora oggi ritornano, supergraduati, da colonnelli o generali o da ricchi dipendenti di compagnie civili e rinnovano il ricordo con pranzi e cene.

Nel 1980 scompare Cesare e così Eugenio, il figlio, cambia mestiere: da barba e capelli a carne e pesce. E non è pentito, perché il locale ha sempre continuato a crescere e nuovi impulsi sono giunti dalla moglie Tilde, dai figli Tania e Juri ed ora anche dal marito di Tania, Adam. Gli avventori sono riccionesi e turisti e tra i tanti ci sono i VIP, che a tavola diventano "umani" e spesso amici: Anna Falchi, Annalisa Minetti, Max Biagi, Riccardo Fogli, Loris Capirossi, Augusto Daoglio dei Nomadi, che quando era in tournée non saltava mai l'appuntamento con la piada Del Baffo, che definiva "la migliore della Riviera".

In questi tempi di novità culinarie, di abbinamenti "strani" e di piatti macrobiotici, emergono le ricette di Eugenio & C. che nascono in famiglia, alla casereccia, e sono il segreto di un grande successo.

(ott 08)

2night 2009-07-03
 
comments powered by Disqus