LOCALI E RISTORANTI · EVENTI OGGI FIRENZE · PROMOZIONI
locali firenze

Danny Rock Firenze



ORARIO:  Aperto da martedì a domenica dalle 11:00 alle 16:30 e dalle 16:30 alle 01:30, lunedì dalle 17:00 alle 01:30

TEL:  0552340307  

map

DA MANGIARE:

Hamburger con taleggio e pancetta piccante, stinco, maialino al forno

DA BERE:

Pilsner Urquell, Amarcord Speciale

recensione promozionale

Danny Rock: Un Ritorno...a Tutta Birra!

I boccali traboccano di schiuma e i piatti escono caldi e profumati dalla cucina, il Danny Rock è pronto a ripartire con una nuova gestione che dedica il massimo dell'attenzione all'amata birra. Una vasta scelta tra gusti e provenienze diverse fanno apprezzare la birra nella sua semplicità, ma anche attraverso particolari abbinamenti col cibo. Ricette originali, curate nella presentazione, nei sapori... LEGGI TUTTO e nell'eccellente qualità degli ingredienti (“Se non a km zero, cerchiamo di fargli fare meno strada possibile” dice il titolare). Dall'hamburgeria alle grigliate di wurstel, dai taglieri di salumi e formaggi bavaresi allo stinco e al maialino al forno, dalle pizze cotte a legna alle incursioni nel menù di piatti tipici toscani come la ribollita o il peposo.
Aperto a pranzo e a cena, l'accogliente locale completamente rinnovato tiene la cucina aperta fino alle 1.00 per soddisfare i desideri degli ospiti nel ritmo pulsante della vita cittadina. 
  
LA BIRRA Dalla passione e la conoscenza dei proprietari per quest'antica bevanda nasce il desiderio di riservarle un posto particolare, per riscoprirla, apprezzarla e assoporarla come mai fatto prima. Il Danny Rock ha 9 spine e altrettante scelte in bottiglia, tra le quali birre artigianali italiane, come la Pale Ale della Birreria del Borgo e la profumata Amarcord romagnola, alcune straniere come la Chouffe belga, la Weisse tedesca o la Wieninger Helles Lagerbier, tradizionale lager bavarese prodotta artigianalmente secondo una ricetta del 1666. La birra di punta è la Pilsner Urquell: quella originale, la prima che ha reso famoso il marchio ceco di cui quest'anno si festeggeranno i 170 anni. Le birre sono spillate ad arte e accostate a gustosi piatti.

NEL MENU Le proposte dello chef si sposano perfettamente con la birra: dai fritti preparati  espressi (senza usare prodotti congelati), agli hamburger di 180 o 230 gr di carne macinata in loco, accompagnati da verdure salse e formaggi particolari. Da provare tra questi il Pigburger, misto manzo e salsiccia con contorno di finocchi, purea di cannellini e patate fritte; oppure i più leggeri hamburger di verdura o Salade burger, dove il panino si trasforma in insalatona.
A pranzo il menù è ridotto di prezzo e di scelta, ma in aggiunta ci sono i primi piatti tra cui spicca la pasta con la “pomarola della nonna”.

SPECIALITÀ Tra le particolarità dello chef, la tartare marinata nella birra, la sovraccoscia porchettata cotta nella Pilsner con spinaci saltati, oppure la Grigliata della Foresta Nera, una selezione di wurstel e carni teutoniche. Tra i sapori d'ispirazione nordica anche formaggi alla senape, stagionati nella birra, caprini erborinati e cenerini, salame al pepe nero, kamin wurst e cacciatorini di Monaco.
Anche per le pizze ci sono ingredienti speciali, come i capperi di Pantelleria, la salsa di pomodoro fatta in casa o le olive taggiasche.

A TUTTO SPORT  Un maxischermo e quattro tv al plasma proiettano gli eventi sportivi internazionali più importanti e, per gli appassionati Viola, una volta la settimana c'è una cena dibattito sulla Fiorentina condotta da Lorenzo Marucci, giornalista sportivo, e Furio Valcareggi, procuratore e opinionista, con l'affascinante presenza di Azzurra Grassi (partecipazione su prenotazione a numero chiuso).

EVENTI: Danny Rock mette a disposizione i propri spazi per feste private, compleanni, addii al nubilato o celibato, lauree o semplicemente per quando si ha voglia di ritrovarsi tra amici; a richiesta per gli eventi privati anche botti di birra per caduta e buffet particolari e personalizzati.

AMBIENTE Il locale sembra nuovo grazie al lavoro creativo fatto dal gruppo di Architetti Eutropia che con questo progetto di ristrutturazione sono stati selezionati ad un famoso concorso di design. I vecchi tavoli sono stati recuperati, ridipinti e arricchiti con una lastra di vetro sul piano di appoggio dal quale traspare una particolare foglia di rame. Ogni tavolo è diverso e se unito agli altri, va a ricomporre la cartina d'Italia. Tutto fatto a mano, sempre a foglia di rame, è anche il lungo bancone che accoglie gli ospiti nella prima delle due sale. Le pareti grigio chiaro riflettono una luce morbida che rende accogliente e arioso l'ambiente. Archi e specchi danno modernità agli spazi senza renderli asettici e per i fumatori ci sono anche 5 o 6 tavolini su una pedana esterna.

Ottobre 2012
recensione 2night: danny rock

Le specialità della casa sono gli hamburger (classico, medaglione di manzo macinato, con taleggio e pancetta piccante) e i formaggi bavaresi, ma sono da provare (solo su prenotazione) anche lo stinco e il maialino al forno. Il menu propone sapori toscani (ribollita, peposo). A fine pasto da provare i dolci fatti in casa come il cheesecake e il semifreddo alla crema.
Nel listino c'è anche una scelta di pizze, da quelle classiche alle più fantasiose.
Da bere: Pilsner Urquell, Carfax Indian Pale Ale, Amarcord Speciale, Chouffe Houblon.

(Luglio 2013)

2night 2013-06-24
 
comments powered by Disqus