Enosteria Lipen Triuggio



ORARIO:  Aperto il lunedì, da mercoledì a venerdì, la domenica dalle 12:00 alle 14:30, tutti i giorni dalle 19:15 alle 01:00

TEL:  0362919710   FAX:  03626099944

map

DA MANGIARE:

Pizze, primi, Fiorentina

DA BERE:

Chimay Dorèe

recensione promozionale

Enosteria Lipen: Un Angolo Di Napoli In Brianza.

A Triuggio, nel mezzo del parco della valle del Lambro, sorge l’Enosteria Lipen, un ristorante e pizzeria napoletana verace, che fa parte dell’associazione Verace Pizza Napoletana, unico ente italiano che certifica la produzione della vera pizza napoletana. La cucina prettamente mediterranea utilizza prodotti di nicchia provenienti da presidi slow food ed i cuochi fanno parte del progetto dell’Alleanza... LEGGI TUTTO Slow Food.
Particolare attenzione alla pasticceria che è completamente fatta in casa.
Il locale, rinomato, è presente dal 1994 ed è il posto adatto per una serata sia in coppia che tra amici e per assaggiare la migliore pizza napoletana verace in circolazione.

Riconoscimenti: la prestigiosa Guida alle pizzerie d'Italia assegna per il 2013 ben due spicchi, su tre, alla pizzeria Lipen per la categoria napoletana.

Nel menu:
pasta fatta in casa per piatti a base di pesce; anche piatti particolari come le pennette rivisitate all’arrabbiata, al profumo di mango, con gambero mazzarese in cestino di croccante di pistacchio, vincitore del trofeo Heinz Beck 2013.
Prettamente pesce, ma anche Fiorentina e costate, tutta carne a chilometro zero, con varianti di preparazione di piatti fatti con birre artigianali belga.
Pizza napoletana verace, cotta rigorosamente con forno a legna, seguendo il rigido disciplinare dell’associazione.
I dolci sono fatti in casa rivisitando ricette tradizionali con fantasia e creatività.

Le serate:
durante l’anno serate a tema pertinenti all’associazione slow food, alla pizza ed alle birre belga.

In cantina:
una trentina di vini selezionati tra i più importanti vitigni nazionali ed una cinquantina di birre differenti, sia artigianali che internazionali, tra birre belga, tedesche, inglesi e americane.

Consiglio dello chef:
una pizza sicuramente da provare è la classica margherita con mozzarella di bufala STG o variante interessante può essere base bianca, friarielli e salsiccia.

Consiglio del sommelier:
la Chimay Dorèe è una birra artigianale trappista belga chiara, a bassa gradazione alcolica; in esclusiva in Italia solo in 50 pizzerie tra le quali la Lipen.

L’ambiente:
quattro sale che si dividono in: sala principale interna, con aria condizionata; sala camino, per comitive che desiderano un po’ più di intimità, e le due sale esterne: terrazza delle uve e veranda dei glicine, perfette per l’estate. In tutto si offrono circa 200 posti a sedere.

Il tavolo migliore:
per l’inverno la sala camino, intima e familiare, mentre per l’estate le due fresche terrazze o anche la sala principale con aria condizionata.

Da raccontare:
la rinomata pizzeria è stata premiata ai campionati mondiali di pizza napoletana nel 2011, oltre aver vinto innumerevoli altri concorsi, tra i quali il prestigioso trofeo Hein Beck per i primi piatti in pizzeria.
recensione 2night: enosteria lipen

A Triuggio, nel verde parco della valle del Lambro, sorge l'Enosteria Lipen, un rinomatissimo ristorante, nonchè pizzeria napoletana verace, che offre ottimi primi (premiati) e ricchi secondi di carne, oltre alle pizze vincitrici dei campionati mondiali di pizza napoletana. I dolci sono fatti in casa. Le sue quattro sale, due interne e due esterne, offrono fino a 200 posti a sedere. Impeccabile nel servizio, il locale è perfetto sia per una cena intima che per gruppi.

Autunno 2014

2night 2014-10-16
 
comments powered by Disqus