capodanno venezia · locali venezia

La Fonderia Venezia



ORARIO:  Aperto da lunedì a venerdì dalle 07:00 alle 16:00, sabato dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 18:00 alle 00:00

TEL:  0415380634  

Su Facebook    
Email del locale    
map

DA MANGIARE:

costata, hamburger da 300 gr, taglieri di affettati e formaggi artigianali

recensione promozionale

Tutti I Buoni Motivi Per Andare Alla Fonderia

Ci sono locali che hanno una forma, e locali che hanno un cuore. La Fonderia, attivo da 12 anni in Via dell'elettricità a Marghera ha un cuore. Quello del proprietario Mirko, ad esempio, che con la sua famiglia ha ripreso la conduzione del locale da un paio d'anni, quello di chi ha sempre lavorato in sala, e quello dell'associazione sportiva Honus, legata al locale, che lavora con lo sport, con i ragazzi... LEGGI TUTTO e soprattutto con il sociale.

La pausa pranzo: Il menu è casalingo, cambia ogni giorno e viene scritto a mano sulla lavagna all'ingresso. prevede sempre 5 primi, 6 o 7 secondi, e altrettanti contorni, un dolce del giorno fatto in casa e il pesce al venerdì. Ma ti accorgi del cuore nelle piccole cose: la qualità del formaggio che mettono in tavola, la freschezza degli ingredienti, i vantaggi di avere tutto fatto in casa (anche la porchetta cotta a basse temperature per un giorno intero).
Da non sottovalutare nemmeno un tratto che denota una importante esperienza: il servizio è rapidissimo.

Da provare: Le zuppe di verdure e quelle di pesce, i timballi di canre e gli gnocchi alla sorrentina, il carpaccio fresco e il roastbeef fatto in casa, la costata coi contorni.

La cena del sabato: Al sabato sera il locale resta aperto e propone un menu semplice, di poche portate, ma con una cura importante. L'hamburger di carne nostrana è di 300 gr (almeno 50 grammi in più dei più grandi che si trovano in giro), la costata coi contorni, il tagliere di affettati artiginali e formaggi, la maggior parte dei quali proviene da caseifici e salumifici nel mantovano. Anche nei toastoni si differenziano, perché sono tutti preparari con pane toscano e non con il pan carrè.

Da bere: Una selezione di birre artigianali tedesche, una selezione del birrificio Corti Veneziane, una birra inglese, la St Peters Red ale, e la birra di un agricoltore mantovano che parte dal luppolo che coltiva lui stesso, l'azienda si chiama il Luppolaio ed è decisamente da provare. Nella cantina dei vini alcune chicche interessanti come i vini di Iaya, o il prosecco della piccola cantina Il borgo del Vettore. Accanto a questa selezione anche le greatest hits come il Franciacorta Bellavista.

Honos: La nuova sede, interamente costruita da Mirko e dai suoi collaboratori, si trova proprio dietro al locale, con una palestra comunicante. Vi si organizzano corsi di Yoga e psciologia, mentre al ristorante si organizzano delle cene a tema di raccolta fondi per sostenere i progetti dell'associazione, come il campus estivo sportivo per bambini, la costruzione di infrastrutture in Africa, e ogni altro progetto venga in mente al poliedrico gruppo. Honos, era il dio dell'onore e dalla moralità nell'Olimpo romano.
recensione 2night: La Fonderia

Un locale che vive pienamente Marghera, a partire dalla scelta del logo che riproduce la sagoma stilizzata di un operaio di una fonderia, affiancato, alle pareti del locale da due gigantografie della zona portuale. A pranzo in settimana il menu varia giornalmente, tutto è fatto in casa con un'ottima selezione di materia prima. Il sabato sera cene a tema, musica live, e piatti unici come hamburger, costata di manzo, taglieri di affettati e formaggi artigianali.


Inverno 2017

2night 2017-02-28
 
comments powered by Disqus