fuorisalone milano · capodanno milano · locali Milano
Milano

La Perla D'Oro Milano



ORARIO:  Aperto da martedì a domenica dalle 12:00 alle 00:00, lunedì dalle 19:00 alle 00:00

TEL:  0270101710  

Sito del locale    
map

DA MANGIARE:

Tonno tatami

DA BERE:

sakè

MUSICA:

musica lounge

recensione 2night: la perla d'oro

E’ il giusto connubio di storia, tradizioni e culture diverse. Una sintesi d’immagine e atmosfera, giusto compromesso tra eleganza e informalità. La Perla d’oro, nella nuova e motivata gestione, si propone crocevia per gli amanti della cucina esotica e specialità orientali. Ricercato nei colori d'arredo, giocato tutto sulle tonalità del marrone, del nero, del bianco con ritocchi mattone, fa pensare... LEGGI TUTTO tanto al Giappone, quanto alla Cina, in una chiave occidentalizzante ottenuta dai pezzi d’arredo in legno e colore pastello.

Accoglie con un pratico dehors aperto sempre e un bancone sushi sapientemente illuminato da due simil campane in metallo bianco. Le due sale si snodano tra una sessantina di posti tra cui spiccano gli eleganti mobili in stile in corretto contrasto con il minimal delle sedute.

Interessante il menù giapponese, a base ovviamente di pesce crudo, sushi e sashimi, preparato a vista in succulenti barche, ma anche proposte di piatti tipici d'atmosfera orientale come i carpacci di pesce, la salsa ponzu, la pasta di grano saraceno saltata con polvere di arachidi, il vitello in salsa curry e menta e i nidi di rondine con pesce misto.

Da abbinare alla cucina giapponese assolutamente consigliati sakè caldi e freddi o viceversa birre d'importazione cinese e giapponese. Anche la cantina è ben fornita di vini regionali italiani bianchi e rossi. Particolari dessert di pasticceria, tra i tipici consigliato uno su tutti: le frittelle di banana con gelato di riso e caramello. Immancabile il caratteristico gelato fritto.

Location ideale per cene aziendali, feste private e feste di laurea con prezzi speciali, ovviamente tutto in raffinato stile orientale.

Marzo 2010

2night 2016-02-26
 
comments powered by Disqus