Lurago D'erba

La Dolcenoteca Lurago D'erba

map

DA MANGIARE:

cucina creativa d'ispirazione lombarda

recensione 2night: la dolcenoteca

Creativita’ culinaria e vini, e’ questa l’accoppiata vincente proposta da La Dolcenoteca di Lurago d’Erba, una location intima, quasi riservata, dedicata davvero a coloro che amano mangiare sano e mangiare bene.

Padre padrone de la Dolcenoteca e dei suoi sapori e’ lo Chef Paolo Brunati che ha saputo fare della propria passione, la cucina, una ragione di essere, che va al di la’ del discorso ristorazione,... LEGGI TUTTO realizzando anche corsi di cucina monotematici e a livelli.

Il locale e’ classicheggiante negli spazi e negli arredi, un’atmosfera sobria e rilassante realizzata con ricercati pezzi d’arredo in radica, quadri alle pareti, rivestite da doghe bianche, e una ‘mise en place’ da rivista d’arredo. Sono circa 35 posti interni e una decina esterni, consigliata in ogni caso la prenotazione.

La Dolcenoteca apre presto, alle 9 del mattino, con accoglienza da caffetteria e prime colazioni con dolci e cornetteria fresca di pasticceria. Dalle 12 alle 15 e’ servito il pranzo con menu’ alla carta del giorno che propone una scelta tra due primi, due secondi , e contorni o piatti unici da 16 Euro. La spesa media per il pranzo va dai 12 ai 14 Euro compresi acqua e vino.
Il locale riapre alle 18 con un aperitivo sobrio, per lo piu’ degustazioni di vini al bicchiere, accompagnati da stuzzichini caldi preparati al momento su fantasia dello Chef. Ampia scelta di etichette italiane di bianco o di rossi e una considerevole carta birre.
Dalle 20 e’ servita la cena con menu’ alla carta stagionale con piatti che cambiano mensilmente. La proposta si concentra per lo piu’ su una cucina mediterranea rivisitata in chiave creativa con piccole influenze lombarde. Segnaliamo tra i primi piatti: Pisarei salsiccia e fagioli o lavagnette ortiche ed astice. Tra i secondi i mondeghini di vitello con crema di melanzane, bufala e pomodorini e il rombo con ragu’ di scampi e sedano. I dolci sono della casa tra i tanti segnaliamo la mousse di cioccolato fondente con ciliegie cotte nel vino.

La cantina propone una selezione di circa 140 etichette italiane di bianco e rosso e una considerevole carta delle birre con etichette di birrifici artigianali nostrani. Numerosi distillati per il post-prandiale, selezione di whisky, agricoli e torbati, oltreche’ di Rum.

Spesso vengono proposte serate a tema regionale con degustazione di vino o birra e cene-spettacolo con artisti e comici nazionali. Si organizzano inoltre corsi di cucina direttamente in sede di livello base – medio e avanzato e stage culinari monotematici.

Location disponibile per l’organizzazione di piccoli banchetti, feste di compleanno e di laurea, anche con l’opzione di tutto il locale e menu’ personalizzato.

Febbraio 2012

2night 2013-05-09
 
comments powered by Disqus