La Fedda Rossa Matera



ORARIO:  Aperto da martedì a domenica dalle 12:30 alle 15:00 e dalle 19:00 alle 23:30

TEL:  3286170376, 3289211962  

map

DA MANGIARE:

bruschette gourmet e cucina lucana

DA BERE:

vini

MUSICA:

d'ascolto

recensione promozionale

La Bruschetta Grand Gourmet

IL LOCALE
- In questo locale fai un viaggio indietro nel tempo, e ti senti come a casa della nonna che è sempre pronta a cucinare per te.
- La Fedda Rossa ha un interno molto piccolo, ma gode di un'atmosfera assolutamente rustica, genuina, e familiare.
- Durante la bella stagione, il locale sboccia all'aperto su Via del Corso. Nel cuore di Matera, dove allestisce tavolini per fare accomodare i clienti... LEGGI TUTTO senza troppi ghirigori, dando importanza solo alla gastronomia.

LA FEDDA ROSSA
- Regina indiscussa del menù, e che dà il nome al locale, è la bruschetta, quella semplice dei tempi antichi, capace di spezzare la fame e di rimpiazzare un pranzo o una cena.
- Da Fedda Rossa la bruschetta si fa gourmet con una serie di prodotti di alta qualità.
- Tra gli ingredienti con cui sfiziarsi, ad esempio, ci sono le cime di rape stufate, il caciocavallo, i peperoni cruschi, la crema tartufata, la mozzarella di bufala e il Lardo di Colonnata, fagioli e pomodori secchi, il pasticcio di melanzane e la crema di basilico.

...E NON SOLO
- Il menù propone anche taglieri di salumi e formaggi accompagnati da confetture di pomodori e miele;
- la tipica  cialedda;
- insalatone assortite;
- zuppe e secondi piatti di carne;
- carpacci e sottolii.
recensione 2night: La Fedda Rossa

Piccolo e intimo locale del centro di Matera, a due passi dai Sassi, in cui gustare un'aria familiare, ma soprattutto ottimi prodotti e specialità lucane, assieme a quella che è la regina incontrastata del menù: la fedda rossa, ovvero la classica bruschetta fatta con pane di Matera IGP abbrustolito su entrambi i lati e condito con pomodori, origano, aglio, olio e sale. In questo locale la bruschetta si fa gourmet.

(Autunno 2016)

2night 2016-09-28
 
comments powered by Disqus